HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Confermati i 30 anni a Restivo.Mamma Filomena: "Pietà per lui ma non lo perdono"

25/04/2013



Per l'omicidio della studentessa potentina Elisa Claps, avvenuto a Potenza il 12 settembre 1993, la Corte d'Assise d'appello di Salerno ha confermato la sentenza di condanna a 30 anni di reclusione, con rito abbreviato, per Danilo Restivo. Sono state così accolte le ragioni dell'accusa e respinte le tesi difensive di innocenza dell'imputato.
Danilo Restivo è rimasto impassibile di fronte alla conferma della sentenza di condanna. Filomena Lemma, la mamma di Elisa invece è scoppiata in lacrime. «Solo pietà per quel carnefice ma nessun perdono. Elisa non è affatto in pace, si sta rivoltando nella tomba, si rivolta sotto terra per come Danilo Restivo si è comportato. Si doveva comportare da uomo, ha detto di essere uomo. Se fosse stato uomo si doveva assumere le sue responsabilità, responsabilità di uomo, non da assassino e da carnefice quale è. Lui è soltanto un serpente dietro una siepe pronto ad avventarsi contro le persone». La mamma di Elisa lo dice a chiare lettere: «non lo perdonerò mai, il perdono bisogna conquistarselo e lui non lo ha fatto. Lui è solo un serpente velenoso, non lo voglio più vedere. Ringraziasse Dio che deve marcire in Inghilterra. Questo è l'ultimo viaggio che si fa in Italia. Mi auguro che sia l'ultimo viaggio». «Che cosa dico ai suoi genitori? Che mi ha fatto pietà - ha concluso - una grande pietà. Se si fosse comportato da uomo sarebbe stato diverso ma non lo ha fatto». I fratelli di Elisa, all'uscita di Danilo dalla cella per il carcere, gli hanno detto: «buon viaggio». «Prima leggeremo le motivazioni della sentenza dopo di che faremo ricorso in Cassazione», ha annunciato uno dei suoi due legali Marzia Scarpelli. «Vedremo come la Corte ha inteso motivare sulla conferma della sentenza e sulla mancata concessione della rinnovazione del dibattimento - ha spiegato la Scarpelli - vedremo come la Corte ha ritenuto superabili i nostri dubbi». «Cosa mi ha detto Restivo al termine dell'udienza? - ha concluso - mi ha chiesto solo quando ci sarà il nostro prossimo colloquio».



ALTRE NEWS

CRONACA

21/11/2018 - Sequestrati 316.000 euro ad una nota società materana
20/11/2018 - Sinnica: autocarro esce fuoristrada e finisce nell'alveo del fiume
20/11/2018 - Espianto multi organo al San Carlo
20/11/2018 - Stalking:a Matera un 30enne agli arresti e un divieto di avvicinamento per 45enn

SPORT

21/11/2018 - Futsal Senise battuto dal Marsico e fuori dalla coppa
21/11/2018 - Seconda Ctg/C, riepilogo: per l’ACS primato e dolore
21/11/2018 - Matera Calcio U17 e U15_recuperi Vibo Valentia
21/11/2018 - Prima Ctg/B, riepilogo: si conferma il trio di testa

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

20/11/2018 Comunicazione di sospensione idrica

Sasso di Castalda: a causa delle abbondanti precipitazioni che hanno causato l'intorbidimento delle sorgenti, l'erogazione idrica è stata sospesa e sarà ripristinata non appena lo consentiranno le condizioni metereologiche. Nel frattempo, Acquedotto Lucano ha istituito il servizio sostitutivo tramite autobotte ubicata nel piazzale antistante il municipio.
Genzano di Lucania: a causa di un guasto elettrico all' impianto di sollevamento idrico si potrebbero verificare sospensioni dell'erogazione o cali di pressione fino al termine dei lavori di riparazione nelle seguenti contrade: Sterpara, Pile, Piani di Giorgio e zone limitrofe.
Brienza: a causa delle abbondanti precipitazioni che hanno causato l’intorbidimento delle sorgenti, l’erogazione idrica é stata sospesa e sarà ripristinata non appena lo consentiranno le condizioni metereologiche. Nel frattempo, Acquedotto Lucano ha istituito il servizio sostitutivo tramite autobotte

19/11/2018 Maltempo. Allerta meteo sulla Basilicata e Puglia

Dal pomeriggio di lunedì e per le successive 24 – 36 ore, si prevedono precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale sulla Campania, in estensione dalle prime ore di martedì 20 novembre, a Basilicata e Calabria, specie settori tirrenici, e alla Puglia meridionale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

19/11/2018 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica in via Dante tra via Manzoni e via delgi Svevi, resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo