HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serrapotina: oggi la protesta della Valle

13/04/2013



Questa mattina la valle del Serrapotamo ha dato vita ad una protesta per dire che esiste anche questo fazzoletto di terra nella regione, fatto di piccoli comuni e di “viaggiatori che non hanno una strada”, come recitava un cartello. Una protesta che ha avuto come tema la Serrapotina, una delle strade eterne incompiute. “Dopo oltre un trentennio oggi bisogna risollevare la questione- dice il sindaco di Castronuovo di Sant’Andrea Sandro Berardone- perché oggi il futuro è più che mai complicato. In mezzo c’è la responsabilità dei sindaci perché, probabilmente, questa strada non potrà mai essere provincializzata, le risorse sono poche e quindi i sindaci dovranno fare la propria parte anche in termini di co-gestione”. “Dando atto che nel tratto di Carbone sono in corso i lavori appaltati dalla Provincia di Potenza per un importo di circa 1 milione di euro- spiega il sindaco di Carbone Mario Chiorazzo- spero che, una volta completato quel tratto, possa essere completato anche il resto”. “Questa strada è figlia della poca lungimiranza dei nostri politici- dice Nicola Pallotta, tecnico comunale di Carbone- si doveva pensare a questa strada quando, anni fa, fu costruita la Sinnica. Il lotto di Carbone che stanno realizzando ora, doveva essere ultimato nel 2001”.
“Sarà forse stata una dimenticanza- dice sarcastico il sindaco di Calvera Giuseppe Libertella- ma in una delibera del Consiglio Provinciale del dicembre 2012, in cui sono state provincializzate alcune arterie, questa strada non compare. Sono sicuro che saremo inseriti nel procedimento di de-provincializzazione di alcuni tratti, sono sicuro che lì ci saremo”.

Che il progetto apparisse da subito di indiscussa utilità sociale lo dimostra non solo l’importante impegno di spesa investita inizialmente (circa 20 miliardi di lire) ma anche l’intervento unitario di Regione, Provincia e Comunità Montana Alto Sinni. Un primo lotto di lavori, infatti, venne completato verso la fine degli anni ‘80 per collegare la sp della Sella del Titolo (a valle di Calvera) con la sp di Castronuovo. Un secondo lotto di lavori (6 miliardi) doveva raggiungere l’abitato di Senise ma i lavori furono bloccati a causa di ripetuti ricorsi al Tar da parte di alcuni proprietari terrieri.

(clicca qui per il VIDEO)





lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

21/11/2018 - Sequestrati 316.000 euro ad una nota società materana
20/11/2018 - Sinnica: autocarro esce fuoristrada e finisce nell'alveo del fiume
20/11/2018 - Espianto multi organo al San Carlo
20/11/2018 - Stalking:a Matera un 30enne agli arresti e un divieto di avvicinamento per 45enn

SPORT

21/11/2018 - Futsal Senise battuto dal Marsico e fuori dalla coppa
21/11/2018 - Seconda Ctg/C, riepilogo: per l’ACS primato e dolore
21/11/2018 - Matera Calcio U17 e U15_recuperi Vibo Valentia
21/11/2018 - Prima Ctg/B, riepilogo: si conferma il trio di testa

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

20/11/2018 Comunicazione di sospensione idrica

Sasso di Castalda: a causa delle abbondanti precipitazioni che hanno causato l'intorbidimento delle sorgenti, l'erogazione idrica è stata sospesa e sarà ripristinata non appena lo consentiranno le condizioni metereologiche. Nel frattempo, Acquedotto Lucano ha istituito il servizio sostitutivo tramite autobotte ubicata nel piazzale antistante il municipio.
Genzano di Lucania: a causa di un guasto elettrico all' impianto di sollevamento idrico si potrebbero verificare sospensioni dell'erogazione o cali di pressione fino al termine dei lavori di riparazione nelle seguenti contrade: Sterpara, Pile, Piani di Giorgio e zone limitrofe.
Brienza: a causa delle abbondanti precipitazioni che hanno causato l’intorbidimento delle sorgenti, l’erogazione idrica é stata sospesa e sarà ripristinata non appena lo consentiranno le condizioni metereologiche. Nel frattempo, Acquedotto Lucano ha istituito il servizio sostitutivo tramite autobotte

19/11/2018 Maltempo. Allerta meteo sulla Basilicata e Puglia

Dal pomeriggio di lunedì e per le successive 24 – 36 ore, si prevedono precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale sulla Campania, in estensione dalle prime ore di martedì 20 novembre, a Basilicata e Calabria, specie settori tirrenici, e alla Puglia meridionale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

19/11/2018 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica in via Dante tra via Manzoni e via delgi Svevi, resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo