HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Senise, la seduta del consiglio comunale disertata dalla maggioranza

12/04/2013



La seduta del Consiglio Comunale convocata su richiesta della minoranza in seno all’amministrazione di Senise e che doveva svolgersi nel pomeriggio di giovedì 11 aprile 2013, alle ore 17,00, in prima convocazione, è stata “disertata” dalla maggioranza. Ricordiamo che il Consiglio era stato chiesto, come da regolamento, da un quinto dei componenti e in particolare da Margherita Ferrara, Rocco Graziano e Francesco Bulfaro. Molti erano i punti all’o.d.g. da prendere in esame: la discussione sul Regolamento Urbanistico; sul regolamento comunale dedicato alle associazioni e per quello sulla tenuta degli animali; si parlerà della gestione dell’impianto sportivo di Montecotugno e della gestione della villa comunale; discussione sulle opere di consolidamento e arredo urbano, sulla realizzazione del centro Alzheimer e su quella del macroattrattore sul lago di Montecotugno; sulla gestione dei rifiuti; sui criteri riguardanti i rimborsi per spese legali dell’amministrazione. Dopo un’ora di tolleranza, il segretario comunale, ha effettuato l’appello di rito. Constatato che non c’era il numero legale, il presidente del consiglio comunale Antonio Uccelli ha dichiarato deserta la seduta aggiornandola in seconda convocazione al 15 aprile 2013, alle ore 17,00. Erano presenti: Francesco Builfaro e Margherita Ferrara per il gruppo di minoranza e il presidente del consiglio comunale Antonio Uccelli per il gruppo di maggioranza. Numerosa anche la presenza dei cittadini che avevano accolto l’invito fatto circolare nei giorni scorsi da parte della minoranza. Presenti anche i componenti del comitato per la riapertura della piscina comunale che hanno promosso una sottoscrizione per la raccolta di firme.

“Credo sia un’azione da parte dell’Amministrazione comunale gravissima dal punto di vista politico- ha commentato Francesco Bulfaro- Lista civica per Senise- perché vi erano richieste da parte dell’opposizione di discussione di argomenti importantissimi per il consiglio comunale e per la comunità di Senise. Dal punto di vista Istituzionale è ancora più grave, perché si mette in discussione la legittimità di ruolo delle opposizioni nel gestire le discussioni sugli argomenti della comunità. Impedire alla minoranza di poter esercitare democraticamente il proprio ruolo è un’azione di una gravità unica”.

Per Margherita Ferrara, capogruppo di minoranza del Pd “il gruppo consigliare PD rimane attonito rispetto all’assenza dell’Amministrazione. Avevamo adottato lo strumento della richiesta di consiglio comunale, da parte delle minoranze proprio per consentire una partecipazione attiva della cittadinanza a tematiche fortemente sentite dalla comunità. Purtroppo non ci sono stati termini di confronto e di coinvolgimento nella discussione, delle proposte da parte della maggioranza. Ci auspichiamo che almeno in seconda convocazione riescano ad essere presenti. Non abbiamo voluto usare strumenti come interrogazioni, interpellanze, mozioni ma quella della richiesta del consiglio comunale da parte delle minoranze proprio per consentire la partecipazione della cittadinanza alle discussioni fortemente sentite dalla stessa comunità”.

Vincenzo Terracina



ALTRE NEWS

CRONACA

24/03/2019 - Elezioni regionali Basilicata. Affluenza sopra il 50%. I dati dello scrutinio
24/03/2019 - Elezioni regionali Basilicata. Alle 19 l'affluenza intorno al 40%
24/03/2019 - Rionero in Vulture. Due donne tentano furto in auto, ma vengono arrestate
24/03/2019 - Elezioni regionali di Basilicata. I primi dati sull'affluenza

SPORT

24/03/2019 - Serie D, G/H: il Picerno vince ancora e vola in classifica
24/03/2019 - Atletico Lauria, Riccio: ‘Vinto sempre nel rispetto degli avversari’
24/03/2019 - Tre punti fondamentali per il quinto posto della Geosat Geovertical
24/03/2019 - La PM Asci Potenza sconfitta nello scontro diretto con la Pegaso 93

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

24/03/2019 Calcio 2^ Ctg./C: risultati 17^ giornata

ACS =9 – Real Chiaromonte 1-1
Lanese – Real Grumento 2-1
Sanseverinese – Sporting Lucania 6-2
Proloco Spinoso – City Sport Agromonte 2-3

24/03/2019 Calcio 1^ Ctg./B: risultati 23^ giornata

Peppino Campagna – A.Montalbano 3-0
VR Episcopia – Città Dei Sassi Matera 1-1
Tramutola – Elettra Marconia 1-1
Irsina – L.Montescaglioso 4-1
Salandra – Montemurro 3-0
Castelsaraceno – Tursi 0-1
Tricarico – Viggianello 6-3

24/03/2019 Risultati campionati Regionali

ECCELLENZA 28 Giornata
Avigliano – Grumentum 0-6
Lavello – Latronico 3-0
Moliterno – Policoro 0-3
Murese – Melfi 1-3
Real Metapontino – Vultur 0-0
Real Senise – Real Tolve 3-0
Ripacandida – Ferrandina 1-1
Montescaglioso – Pomarico 2-0

PROMOZIONE 25^ Giornata
A. Lauria – Miglionico 5-0
Calcio San cataldo – Anzi 3-2
Lu Tito – Castelluccio 3-4
Oppido – Virtus Bella 6-0
Possidente – Paternicum 0-3
RAF Vejanum – Oraziana Venosa 1-1
Santarcangiolese – Brienza 0-2

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo