HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Viggianello rilancia anche il carnevale

19/02/2013



Si è tenuta a Viggianello la XXVII sfilata dei carri allegorici e delle compagnie Carnevalesche dopo i rinvii dovuti alle forti nevicate delle settimane scorse. Erano da anni che il Carnevale Viggianellese non fosse tanto partecipato nonostante le condizioni meteorologiche non proprio amiche. Sicuramente i 1000,00 euro per il primo classificato hanno aumentato la competizione e la voglia di partecipare, ce lo spiega il giovanissimo 22enne Antonio Rizzo, già presidente della Pro Loco di Viggianello, associazione organizzatrice dell’evento: “ Ci aspettavamo una grande giornata di festa, divertimento e spensieratezza ma devo dire che siamo stati anche sorpresi per la grande e folta partecipazione. Dopo anni bui, la Pro Loco è riuscita a riprendere anche questo evento, merito dello stakanovista direttivo che presiedo, fatto da ragazzi fantastici e con tanta voglia di fare. Il merito è davvero tutto loro e permettetemi di nominarli: Agostino Marandola, Walter Attadia, Flavia Pambianco, Luigi Mastrolorenzo, Davide Caputo, Michele Cofone. Ora il Carnevale si riafferma come un appuntamento di rilievo e sono sicuro che nei prossimi 2 anni faremo ancora meglio e aumenteremo ancora le presenze e le sorprese non mancheranno mai. Il premio di 1000,00 euro è stata un’idea importante e vincente. Oggi, il compenso economico fa gola e si crea competizione sana e giusta, quindi maggiore presenze. I risultati dimostrano questo. Tranne qualche contestatore che non accetta il verdetto della giuria. Erano tutti giurati esterni e quindi hanno votato nella massima trasparenza e onestà” . Si è aggiudicato il primo premio la compagnia del Centro Storico di Viggianello con il Saloon del West e una simpatica e curata coreografia che ha fatto breccia sui giurati. Secondi classificati, la compagnia di Santoianni con PSY. “ Hanno vinto tutti – afferma Rizzo – i più piccoli e anche gli adulti che si sono impegnati per realizzare i carri allegorici e le coreografie. I protagonisti della sfilata sono loro, giovani e meno giovani, che si divertono e divertono per le strade Viggianellesi. Ha vinto la compagnai del Centro Storico, dopo l’ex equo con la compagine di Santoianni. Alla fine l’ha spuntata il Centro Storico, ma ripeto, oggi hanno vinto davvero tutti. Vorrei ringraziare Fausto De Maria (sindaco di Latronico), Antonella Viceconti (referente rete Associazione volontariato Lagonegrese – Pollino), Mimma Zaccaro (cif Lauria), Franco Fiore( vicepresidente del Parco) per aver contribuito alla realizzazione dell’evento, nel ruolo forse più difficile, quello da giurato”. Quindi dopo gli eventi di Gennaio, con il Carnevale continua il 2013 Viggianellese ricco di eventi, con la fiera turistica ( TTLP- Turiemo e Tempo Libero Pollino)di Maggio, il festival della Poesia di Giugno, il Pollino Estate, le sagre autunnali e poi l’inverno. Tutti eventi a cura della Pro Loco di Viggianello che davvero sta dando, insieme all’amministrazione comunale, una grande vitalità al borgo del Pollino.



ALTRE NEWS

CRONACA

24/06/2019 - Fca: a Melfi stop produzione in 30 turni
24/06/2019 - Carenze personale medico UOC Neonatologia e TIN al San Carlo
24/06/2019 - Incidente Sinnica con cinghiale: da venerdì la carcassa dell'animale è ancora lì
23/06/2019 - Incendio a Policoro nei pressi della ferrovia

SPORT

24/06/2019 - Presentata a Policoro la ''Academy Picerno''
24/06/2019 -  US Castelluccio: si riparte con il gioiellino Mecca fra i pali
24/06/2019 - Serie C, Picerno: nominati direttore sportivo e responsabile area tecnica
24/06/2019 - Risultati sportivi cittadini montesi

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/06/2019 Castelluccio Inferiore: martedì, work conference sul Pollino

A Castelluccio Inferiore, nella Sala Consiliare di Largo Marconi, alle ore 18 di mercoledì 26 giugno, si svolgerà una work conference intitolata: “Territori e Sviluppo Sociale nel Pollino”, “Aspetti nutraceutici e sociali delle piante officinali”. L’incontro è organizzato da A’Naca Basilicata, orizzonti sostenibili.
Interverranno: il sindaco di Castelluccio Inferiore Paolo Francesco Campanella, per i saluti istituzionali; Francesco Forte (di A’Naca Basilicata, la sfida sociale per la sostenibilità) e Francesca Scannone (di e-nutrition, piante officinali), entrambi della Fondazione Eni Enrico Mattei; Aldo Aufierro (Masseria Meldoro 2.0, la fattoria del benessere), di Masseria Meldoro Coop. Sociale; Egidia Salomone (la filiera delle erbe officinali), di Evra; Domenico Cerbino (le piante officinali del Pollino), di Alsia.

22/06/2019 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in viale Italia resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

22/06/2019 Sospensione Idrica a Potenza

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Centomani e nelle zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 08:30 alle ore 11:00, salvo imprevisti.

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo