HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

La comunità del Parco si interroga sul tema forestazione

5/02/2013



E' stata convocata per domani, 6 febbraio, alle ore 17, a Castronuovo di Sant'Andrea, nella sala consiliare, l'assemblea dei sindaci della Comunità del Parco nazionale del Pollino, versante lucano, allargata alla partecipazione dei rappresentanti sindacali. Ne da notizia il presidente della Comunità del Parco, Sandro Berardone. La riunione serve a confrontarsi sull’idea della Comunità del Parco del Pollino «di non abbassare la guardia - spiega Berardone - rispetto al settore della forestazione, considerando chiusa la partita dei nuovi ingressi». L'appello di Berardone è «lavorare insieme, Istituzioni e Sindacato, affinché si arrivi all’adozione di strumenti, sostenibili in termini finanziari, che possono offrire nuove opportunità di lavoro».


«Nelle scorse settimane - scrive Berardone - si è chiusa la vicenda annosa del turnover nel settore della forestazione con risultati sicuramente positivi per un territorio, quale quello del Pollino, con gravi problemi occupazionali. Negli anni la forestazione pubblica nel c omprensorio del Pollino ha perso centinaia di addetti con la logica conseguenza che il tanto auspicato riequilibrio occupazionale, sancito anche dalla legge regionale 42 del '98, si è sempre più allontanato. Eppure le nostre comunità hanno ceduto la sovranità sui propri territori per l’interesse generale (istituzione del Parco Nazionale) con la speranza di un ritorno di opportunità per i cittadini residenti di questo comprensorio (art. 7 della 394) soprattutto nel campo della tutela ambientale e della difesa del territorio».


«Difatti - continua Berardone - questo territorio si aspettava molto con lo sblocco del turnover ma purtroppo i pensionamenti verificatesi negli ultimi anni hanno di gran lunga superato i nuovi ingressi con la conseguenza che l’incremento occupazionale di fatto non si è realizzato. La forestazione pubblica per il comprensorio del Pollino è di fondamentale importanza, sia per il reddito che rappresenta per i Comuni del Parco, ma soprattutto perché è l’unico aiuto concreto ai nostri Comuni in termini di: manutenzione e difesa idrogeologica del nostro territorio; manutenzione dell’intera rete di strade interpoderali all’interno dei vari Comuni (sono le strade che permettano ai cittadini di vivere nelle nostre campagne); tutela degli ambienti naturali di particolare interesse (permette di attuare la mission del Parco); realizz azione di opere per il potenziamento del verde pubblico (permette ai nostri Comuni di migliorare la qualità della vita dei residenti e qualificare l’accoglienza turistica); prevenzione incendi e in ultimo manutenzione delle strade provinciali». Da qui la convocazione dell'assemblea per affrontare la delicata questione.







ALTRE NEWS

CRONACA

25/03/2019 - Ecco il ''nuovo Consiglio Regionale''
24/03/2019 - Elezioni regionali Basilicata. Affluenza sopra il 50%. I dati dello scrutinio
24/03/2019 - Elezioni regionali Basilicata. Alle 19 l'affluenza intorno al 40%
24/03/2019 - Rionero in Vulture. Due donne tentano furto in auto, ma vengono arrestate

SPORT

25/03/2019 - Futsal: la Venus Lauria vince il campionato e sale in A2
25/03/2019 - Comitato Provinciale Us Acli di Matera,selezione della Rappresentativa 2019
24/03/2019 - Serie D, G/H: il Picerno vince ancora e vola in classifica
24/03/2019 - Atletico Lauria, Riccio: ‘Vinto sempre nel rispetto degli avversari’

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

25/03/2019 Sospensione Idrica a Picerno

Picerno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 17:00 di domani, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: piazza Plebiscito, via Tasso, via X Maggio, via San Nicola, via Cavour, via Santa Lucia e piazza Forlenza.

24/03/2019 Calcio 2^ Ctg./C: risultati 17^ giornata

ACS =9 – Real Chiaromonte 1-1
Lanese – Real Grumento 2-1
Sanseverinese – Sporting Lucania 6-2
Proloco Spinoso – City Sport Agromonte 2-3

24/03/2019 Calcio 1^ Ctg./B: risultati 23^ giornata

Peppino Campagna – A.Montalbano 3-0
VR Episcopia – Città Dei Sassi Matera 1-1
Tramutola – Elettra Marconia 1-1
Irsina – L.Montescaglioso 4-1
Salandra – Montemurro 3-0
Castelsaraceno – Tursi 0-1
Tricarico – Viggianello 6-3

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo