HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Galleria Sarmento, in primavera ripartono i lavori. E' la volta buona?

11/01/2013



In primavera riprenderanno i lavori di completamento della ormai famosa traversa Sarmento-Sinni, che dovrebbe portare l’acqua nell’invaso di Montecotugno. Quindici milioni è la somma messa a disposizione dalla Regione Basilicata e dalla Regione Puglia per il completamento dell’opera che verrà eseguito dal Consorzio Car Sarmento e i lavori dovrebbero essere ultimati in un anno. Il condizionale è d’obbligo, vista la lunghezza dell’opera non in termini infrastrutturali ma temporali.
I lavori per la realizzazione della galleria, infatti, sono iniziati nel 1979. Nel corso di questi anni il progetto è stato ripetutamente sospeso e rivisto, prima nel 1985 e poi 10 anni dopo e ancora nel 2001. In tutti questi anni il progetto è passato nelle mani di ditte esecutrici diverse. Il tutto per ottenere un bottino idrico in grado di portare a Monte Cotugno circa 80 milioni di metri cubi in più all’anno dal Sarmento. La galleria è lunga in totale 3mila metri. Attualmente per il suo completamento manca la congiunzione tra una parte e l’altra del tunnel (circa 470 metri) e i lavori hanno previsto opere di risanamento dell’intero tratto e di continuazione dello scavo da monte. Circa 6 milioni di euro la spesa prevista. Le interruzioni che incessantemente si sono verificate nel corso di oltre trent’anni di tentativi di completare la galleria sarebbero da imputare ad una difficile condizione del territorio in questione.

MpVerg
Lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

24/03/2019 - Elezioni regionali Basilicata. Affluenza sopra il 50%. I dati dello scrutinio
24/03/2019 - Elezioni regionali Basilicata. Alle 19 l'affluenza intorno al 40%
24/03/2019 - Rionero in Vulture. Due donne tentano furto in auto, ma vengono arrestate
24/03/2019 - Elezioni regionali di Basilicata. I primi dati sull'affluenza

SPORT

24/03/2019 - Serie D, G/H: il Picerno vince ancora e vola in classifica
24/03/2019 - Atletico Lauria, Riccio: ‘Vinto sempre nel rispetto degli avversari’
24/03/2019 - Tre punti fondamentali per il quinto posto della Geosat Geovertical
24/03/2019 - La PM Asci Potenza sconfitta nello scontro diretto con la Pegaso 93

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

24/03/2019 Calcio 2^ Ctg./C: risultati 17^ giornata

ACS =9 – Real Chiaromonte 1-1
Lanese – Real Grumento 2-1
Sanseverinese – Sporting Lucania 6-2
Proloco Spinoso – City Sport Agromonte 2-3

24/03/2019 Calcio 1^ Ctg./B: risultati 23^ giornata

Peppino Campagna – A.Montalbano 3-0
VR Episcopia – Città Dei Sassi Matera 1-1
Tramutola – Elettra Marconia 1-1
Irsina – L.Montescaglioso 4-1
Salandra – Montemurro 3-0
Castelsaraceno – Tursi 0-1
Tricarico – Viggianello 6-3

24/03/2019 Risultati campionati Regionali

ECCELLENZA 28 Giornata
Avigliano – Grumentum 0-6
Lavello – Latronico 3-0
Moliterno – Policoro 0-3
Murese – Melfi 1-3
Real Metapontino – Vultur 0-0
Real Senise – Real Tolve 3-0
Ripacandida – Ferrandina 1-1
Montescaglioso – Pomarico 2-0

PROMOZIONE 25^ Giornata
A. Lauria – Miglionico 5-0
Calcio San cataldo – Anzi 3-2
Lu Tito – Castelluccio 3-4
Oppido – Virtus Bella 6-0
Possidente – Paternicum 0-3
RAF Vejanum – Oraziana Venosa 1-1
Santarcangiolese – Brienza 0-2

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo