HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Chiaromonte ricorda Gina Labriola.Ne parliamo con il figlio, Alessio Caruso

5/01/2013



La prima impressione che si ha di Alessio Caruso è quella di una persona dotata di grande esperienza ed intelligenza; del resto un detto popolare recita “buon sangue non mente”, visto che lui è davvero figlio d’arte. Alessio Caruso, attore italiano, nonché figlio della poetessa chiaromontese Gina Labriola, vanta un curriculum di tutto rispetto. Le sue prime apparizioni sul piccolo schermo risalgono ormai a più di venti anni fa. Il piccolo schermo lo ha visto in questi anni protagonista di fiction come “Il capo dei capi”, “Squadra antimafia - Palermo oggi 2”, “Un medico in famiglia 7”, “Il delitto di via Poma”, “Ultimo – l’infiltrato”, “De Gasperi, l’uomo della speranza”, e ancora per il cinema: “Il ciclone”, “Arrivederci amore, ciao”, “Non prendere impegni stasera” e tanti altri sceneggiati. Ora lo ritroviamo in un ruolo teatrale, molto più dolce, infatti il 6 gennaio prossimo reciterà i versi di alcune opere di sua madre, accompagnato dall’orchestra “TransFormEnsamble”, nata dal laboratorio d’orchestra dell’associazione francavillese “Nuova Accademia di Arte e Cultura”.
Lo abbiamo incontrato durante l’intervallo di una sessione di prove pomeridiane. Alla mia domanda: cosa pensa del progetto “Sherazade lucana”, la figura di sua madre è stata interpretata al meglio?, sorride con gli occhi leggermente lucidi e commenta: “Il progetto è bellissimo, interessantissimo. Io sapevo mesi fa del progetto, pensavo di dover leggere qualche brano in occasione del premio intestato a mia madre. Poi il sindaco mi ha detto: guarda c’è qui un musicista bravissimo che è interessato a comporre delle musiche ispirandosi alle opere di tua madre. Ovviamente ero molto contento. Poi un po’ di tempo fa mi ha mandato per e-mail dei frammenti, sono rimasto stupito, bellissimo! Adesso sto provando con l’orchestra “TransFormEnsamble”(nella foto durante le prove) e mi sto rendendo conto che l’operazione è di grande spessore. Si adatta, il teatro, l’arte sono anche questo. Con la collaborazione, tra varie figure, io sono un attore, loro sono musicisti, poi c’è il compositore, si trova la sintesi tra tutte queste cose. È bello comunque provarci, vedo che la cosa sta andando bene, ci divertiamo e viene fuori un bel lavoro”.
L’appuntamento è per domani 6 gennaio a Chiaromonte per la premiazione del concorso letterario, per il concerto e per tanto altro ancora.

Nicoletta Fanuele



ALTRE NEWS

CRONACA

24/03/2019 - Elezioni regionali Basilicata. Affluenza sopra il 50%. I dati dello scrutinio
24/03/2019 - Elezioni regionali Basilicata. Alle 19 l'affluenza intorno al 40%
24/03/2019 - Rionero in Vulture. Due donne tentano furto in auto, ma vengono arrestate
24/03/2019 - Elezioni regionali di Basilicata. I primi dati sull'affluenza

SPORT

24/03/2019 - Serie D, G/H: il Picerno vince ancora e vola in classifica
24/03/2019 - Atletico Lauria, Riccio: ‘Vinto sempre nel rispetto degli avversari’
24/03/2019 - Tre punti fondamentali per il quinto posto della Geosat Geovertical
24/03/2019 - La PM Asci Potenza sconfitta nello scontro diretto con la Pegaso 93

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

24/03/2019 Calcio 2^ Ctg./C: risultati 17^ giornata

ACS =9 – Real Chiaromonte 1-1
Lanese – Real Grumento 2-1
Sanseverinese – Sporting Lucania 6-2
Proloco Spinoso – City Sport Agromonte 2-3

24/03/2019 Calcio 1^ Ctg./B: risultati 23^ giornata

Peppino Campagna – A.Montalbano 3-0
VR Episcopia – Città Dei Sassi Matera 1-1
Tramutola – Elettra Marconia 1-1
Irsina – L.Montescaglioso 4-1
Salandra – Montemurro 3-0
Castelsaraceno – Tursi 0-1
Tricarico – Viggianello 6-3

24/03/2019 Risultati campionati Regionali

ECCELLENZA 28 Giornata
Avigliano – Grumentum 0-6
Lavello – Latronico 3-0
Moliterno – Policoro 0-3
Murese – Melfi 1-3
Real Metapontino – Vultur 0-0
Real Senise – Real Tolve 3-0
Ripacandida – Ferrandina 1-1
Montescaglioso – Pomarico 2-0

PROMOZIONE 25^ Giornata
A. Lauria – Miglionico 5-0
Calcio San cataldo – Anzi 3-2
Lu Tito – Castelluccio 3-4
Oppido – Virtus Bella 6-0
Possidente – Paternicum 0-3
RAF Vejanum – Oraziana Venosa 1-1
Santarcangiolese – Brienza 0-2

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo