HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Milano.La Sinfonia Eucaristica per la pace. Il 29 a Matera

26/09/2012



La bellezza del Corpo e dello Spirito di Gesù diventa musica. Una melodia che unisce le antiche tradizioni sonore di dodici chiese cristiane dell'est e dell'ovest, rivisitate in chiave moderna, in nome della pace e dell'armonia di tutte le anime religiose». Il commento di Angelo Caloia, presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo, introduce la «Sinfonia Eucaristica», che ha debuttato il 22 settembre scorso in prima mondiale a Gerusalemme nel giardino dei Getsemani ed è stata ieri a Ginevra nel palazzo delle Nazioni Unite. Stasera alle 20.30 nel Duomo milanese il concerto per baritono, coro misto a quattro voci, flauto e orchestra d'archi si presenterà nel suo terzo appuntamento. L'opera è stata scritta su commissione di Arnoldo Mosca Mondadori, presidente del Conservatorio di musica di Milano, ed è stata composta dal musicista italiano Arnaldo Pierucci, organista titolare della Basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme. Sarà eseguita dal coro e orchestra del Conservatorio di musica di Matera, diretti dal maestro Carmine Antonio Catenazzo con il baritono Carlo Rotunno.Introdotto da un «Ashrei» di tradizione ebraica, il concerto è composto da dodici movimenti. Il «Kyrie» di cultura armena ortodossa, il «Gloria» greco ortodosso, l'«Inno ai Cherubini», di derivazione greca melchita cattolica, il «Credo» di tradizione russa ortodossa, «La litania dei Santi» di cultura romana cattolica, il «Fonte di salvezza» protestante sono i primi sei brani.
All'inizio ciascun pezzo viene cantato «a cappella» da dodici rappresentanti ecclesiali per rispettare la musicalità dei brani originali, quindi il coro e l'orchestra continueranno lo sviluppo sinfonico ispirato da essi.Il «Sanctus» cattolico armeno, il «Padre Nostro» siriaco ortodosso, l'«Agnus Dei» etiope ortodosso, l'«Ingresso del Re» copto ortodosso, l'«Inno di Comunione» di tradizione siriaca cattolica e caldea e l'«Antifona Mariana» maronita sono gli altri sei movimenti che compongono questa «comunione» sinfonica di particolare suggestione mistica. Dopo il Duomo di Milano l'opera sarà eseguita il 29 settembre nella basilica di San Pietro Caveoso a Matera, considerata la «Gerusalemme occidentale». Il progetto è promosso dalla fondazione Casa dello Spirito e delle arti di Milano, dalla fondazione Caritas in Veritate di Friburgo (Svizzera), dall'associazione per la Promozione della preghiera straordinaria di tutte le Chiese per la riconciliazione, l'unità e la pace. A ogni partecipante in Duomo verrà consegnato un segnalibro, su cui appare una miniatura e una preghiera. L'entrata è libera. In un'urna della Cattedrale si potrà effettuare una donazione a favore dei restauri del Duomo.

Giovanni Labanca



ALTRE NEWS

CRONACA

11/12/2017 - Vicenda Itrec: Mediterraneo NoScorie chiede accesso agli atti
10/12/2017 - John Viola e Beatrice di Borbone a Latronico
9/12/2017 - La Regione ricorre al Tar contro le autobotti della Total
9/12/2017 - Traversa Sarmento, ''a breve l'inaugurazione'', ma ''ci saranno benefici?''

SPORT

11/12/2017 - Basket Serie B, Olimpia Matera travolge Recanati all’overtime
11/12/2017 - Prima Ctg/B: il Lauria vince a Tursi
11/12/2017 - Eccellenza: la Fides si impone nel derby del Vulture
11/12/2017 - Serie D: il Potenza espugna Taranto e torna al successo dopo tre partite

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

11/12/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 11 dicembre 2017

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 16:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Montalbano Jonico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Baragiano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idricanell'abitato, Scalo e contrade rurali sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina, salvo imprevisti.
Sant'Angelo Le Fratte: per lavori urgenti sulla rete idrica, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Isca sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 18:00 di oggi, salvo imprevisti.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

10/12/2017 Promozione: risultati 12^ giornata

Avigliano – CandidaMelfi 1-4
Bella – Santarcangiolese 0-0
Brienza – Anzi 2-1
Fortuna Potentia – Paternicum 3-3
Miglionico – Ruoti 7-0
Oraziana Venosa – Rotunda Maris 2-1
Ferrandina – Pomarico 0-3

10/12/2017 Eccellenza: risultati 16^ giornata

Fides Scalera – Vultur 3-0
Moliterno – Vitalba 2-1
Montescaglioso – Melfi 1-0
Murese – Grumentum Val D’Agri 2-1
Real Tolve – Real Senise 1-3
Rotonda – Alto Bradano 3-0
Soccer Lagonegro – Real Metapontino 1-0
S.Pignola – Latronico 7-0

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo