SERVIZI

FOTO

TERRITORIO

 

Basilicata Innovazione, avviso di selezione per 27 unità

21/05/2012



Innovation Factory srl, società in house del Consorzio per l’Area di ricerca scientifica e tecnologica di Trieste, rende noto che è indetto un avviso di selezione pubblica per la ricerca e selezione di 27 unità di personale in vari profili professionali per il Progetto Basilicata Innovazione.
Basilicata Innovazione è un’iniziativa della Regione Basilicata e di Area Science Park che, realizzata congiuntamente da Area e Innovation Factory, ha l’obiettivo per il triennio 01/07/2012 – 30/06/2015 di rafforzare e specializzare la struttura stabile precedentemente creata con il progetto Basilicata Innovazione.
I candidati interessati dovranno produrre la domanda di partecipazione utilizzando esclusivamente il form on-line disponibile sul sito internet www.csselezioni.it ed entro il termine perentorio del 4 giugno 2012.
La versione integrale dell’ avviso di selezione è disponibile sui seguenti siti: www.area.trieste.it – www.innovationfactory.it – www.csselezioni.it – www.basilicatainnovazione.it



ALTRE NEWS

CRONACA

1/05/2016 - Storia di un lavoratore disoccupato da oggi, 1 maggio
30/04/2016 - Pittella: presentato il Patto per la Basilicata
30/04/2016 - Servizi Straordinari di controllo del territorio - Una denuncia
30/04/2016 - Sindaco di Viggiano scrive al Presidente del Consiglio dei Ministri

SPORT

1/05/2016 - A Senise il cuore grande della solidarietà
30/04/2016 -  La Basi Grafiche vince il derby lucano contro la Virtus Potenza
30/04/2016 - Il Matera in rimonta riesce a pareggiare
30/04/2016 - Karate: Francesco D’Onofrio medaglia d’oro ai 15° Tuscany Open

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

1/05/2016 SERIE D GIRONE H 2015/16 33ª GIORNATA – 16ª rit.

Aprilia – Bisceglie 0-0
Gallipoli – Serpentara 1-0
Isola Liri – Torrecuso 1-0
Nardò – Manfredonia 0-0
P. Marcianise – Francavilla in Sinni 0-1
9' pt. Pisani su rig. (F)
Potenza – Fondi 1-1
15' pt. Simeri (P)
20' pt. Iadaresta (F)
San Severo – Az Picerno 1-0
25' pt. De Luca (SS)
Taranto – Pomigliano 0-0
Turris – Virtus Francavilla C. 0-0

30/04/2016  Mons Giuseppe Caiazzo incontra gli imprenditori il 5 maggio

Una visita istituzionale, nella Casa degli imprenditori, ma anche un incontro con il mondo produttivo della provincia di Matera. Monsignor Giuseppe Antonio Caiazzo, Arcivescovo della diocesi di Matera-Irsina, incontrerà il Presidente, Angelo Tortorelli, il Consiglio e il personale camerale nel corso di un incontro fissato per giovedì 5 maggio, alle 11.00. Vi parteciperanno anche imprenditori e rappresentanti delle associazioni di categoria. “La sensibilità e l’attenzione mostrata dal nuovo Arcivescovo – ha detto il Presidente Angelo Tortorelli- verso i problemi del territorio e delle comunità locali rappresentano, per la Casa di tutti gli imprenditori, uno stimolo alla riflessione e al confronto sulle difficoltà attraversate da famiglie e imprese. La Chiesa rappresenta una realtà dove ascolto e collaborazione possono contribuire a risolvere i problemi dei più deboli, facendo sistema con istituzioni e mondo delle imprese’’.

29/04/2016 Guida con patente falsa, denunciato

Con le accuse di ricettazione e uso di atto falso, la Polizia stradale ha denunciato un uomo di 45 anni fermato durante controlli effettuati lungo il tratto lucano dell'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. Agli agenti della sottosezione di Lagonegro (Potenza) della Polstrada, l'uomo ha mostrato una patente di guida risultata essere falsa.
Inoltre il 45enne - che già nel 2011 aveva subito una sospensione della patente - aveva con sé un'altra patente di guida regolare, ma scaduta nel 2013. Ulteriori accertamenti sul rilascio sono in corso da parte della Polstrada.

Lavoro, da valore concreto a simbolo
di Massimo Bonci

“Perché al lavoro spettasse/il diritto al riposo, / decisero la lotta per il 1° maggio/ del 1886” I versi del poema Pervyj Pervomaj (il 1° maggio) di Vladimir Majakovskij richiamano la campagna delle otto ore, culminata nei fatti di Chicago del 4 maggio 1886. Nata per ricordare i martiri di quello sciopero, la data del 1° maggio ha finito per diventare la festa dei lavoratori. Dopo 130 anni è ancora il caso di ricordarlo.
Un movimento per la giornata l...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo