SERVIZI

FOTO

COMMUNITY

 

 Chat

 

TERRITORIO

 

Gorgoglione: preso l’autore del furto di oggetti sacri

5/04/2012



I Carabinieri della Stazione di Gorgoglione e di Aliano, collaborati dal personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, a conclusione di attività investigative che si sono protratte per tutto il pomeriggio di ieri, hanno segnalato alla magistratura di Matera una persona. La storia tra angeli e demoni si ripete e teatro della disputa questa volta è il paese della collina materana di Gorgoglione. Il luogo sacro, oggetto di visita di un 31 enne del luogo, è la Chiesa di “Santa Maria dell’Assunta”. Il malfattore si introduceva all’interno del luogo di culto da un a porta secondaria della Chiesa dove asportava due statuette lignee raffiguranti angeli con lamina in oro, un manutergio (piccolo asciugamano di lino bianco, di forma rettangolare, utilizzato dal parroco celebrante per asciugare le mani dopo l’abluzione rituale cd. “lavanda delle mani”) e un corporale (panno di forma quadrata di tela di lino inamidato che viene utilizzato durante l’offertorio il parroco celebrante per posarvi sopra la patena contenente l’ostia e il calice contenente il vino). Le immediate indagini hanno permesso di individuare quasi subito il furfante che aveva operato il furto degli oggetti liturgici e delle statuette. I Carabinieri si sono recati presso l’abitazione e nei terreni di proprietà dell’odierno indagato dove è stata recuperata la refurtiva e restituita al parroco “Don Paolo DI NOTA”. Il Vescovo della Diocesi di Tricarico immediatamente ha espresso parole di compiacimento nei confronti dei vertici dell’Arma locale per la velocità ed i risultati conseguiti dai militari operanti che, come di consueto, hanno dimostrato piene capacità investigative. Analogo plauso è stato espresso al Comandante della Compagnia e del Provinciale dal Sindaco di quel centro.



ALTRE NEWS

CRONACA

26/11/2014 - Colpi di fucile da caccia: così è morto Vincenzo Ciancio
26/11/2014 - Tecnoparco:attività sospese per un mese per completare le analisi
26/11/2014 - Ermete Realacci:'ecco tutte le criticità della centrale del Mercure'
25/11/2014 - WWF su grave situazione del Fiume Agri

SPORT

26/11/2014 - Serie D: si ricomincia a parlare di calciomercato
26/11/2014 - Lega Pro: partono gli ottavi di coppa Italia
26/11/2014 - Daken Invicta Matera:un secco 3-0 degli esordienti al Real Ferrandina
26/11/2014 - I giovanissimi cedono col padre Minozzi

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

26/11/2014 Il sindaco Adduce incontra l'inventore della pizza Matera 2019

Sabato 29 novembre intorno alle 20.30 il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, incontrerà l'inventore della Pizza Matera 2019, Claudio Santarsiero, nel suo locale Sole e luna a Tito Scalo per ringraziarlo dell'iniziativa e per gustare ufficialmente la Pizza che il Campione del Mondo ha voluto dedicare alla Capitale Europea della Cultura per il 2019, insieme alla sua Pizza Dessert che gli è valso il titolo iridato. Ad Accogliere il sindaco della CIttà dei Sassi i lsuo collega di Tito, Comune che per primo deliberò all'epoca il suo sostegno alla candidatura.

26/11/2014 Provincia Pz: viabilità, dal 1 dicembre obbligo di catene

L’Ufficio Viabilità e Trasporti della Provincia di Potenza comunica che "dal 1 dicembre fino al al 31 marzo 2015 sarà in vigore l’obbligo per i conducenti di veicoli a motore, che transitano su tutta la rete viaria di competenza provinciale, di montare pneumatici da neve, ovvero di dotarsi di catene a bordo o di altri mezzi antisdrucciolevoli omologati ed idonei ad essere prontamente utilizzati, in caso di necessità".

26/11/2014 Remake di Ben Hur, in duemila al casting

Oltre duemila persone, provenienti anche da altre regioni, sono in coda stamani in un centro commerciale di Matera per partecipare ai casting - che dureranno fino a sabato - per scegliere circa mille figuranti che reciteranno nel remake di "Ben Hur". Il film sarà girato anche negli antichi rioni Sassi di Matera da febbraio 2015. Il casting serve a trovare in particolare soldati romani e altri personaggi della società antica: sabato le ricerche si concluderanno con la scelta dei bambini.

Spieghiamo al nostro nominato Presidente del Consiglio
di Mariapaola Vergallito

Spieghiamo al nostro nominato Presidente del Consiglio che in Basilicata il petrolio già si estrae da anni e che in tutti questi anni non solo lo sviluppo vero e la tanto mistificata occupazione non ci sono stati, ma le aree dell’oro nero non hanno nemmeno subìto lo “scossone” in termini di demografia.

Spieghiamo al nostro nominato Presidente del Consiglio che in Basilicata sono ormai famosi i ritorni di fiamma, che non hanno nulla a che vedere con...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo