SERVIZI

FOTO

COMMUNITY

 

 Chat

 

TERRITORIO

 

Gorgoglione: preso l’autore del furto di oggetti sacri

5/04/2012



I Carabinieri della Stazione di Gorgoglione e di Aliano, collaborati dal personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, a conclusione di attività investigative che si sono protratte per tutto il pomeriggio di ieri, hanno segnalato alla magistratura di Matera una persona. La storia tra angeli e demoni si ripete e teatro della disputa questa volta è il paese della collina materana di Gorgoglione. Il luogo sacro, oggetto di visita di un 31 enne del luogo, è la Chiesa di “Santa Maria dell’Assunta”. Il malfattore si introduceva all’interno del luogo di culto da un a porta secondaria della Chiesa dove asportava due statuette lignee raffiguranti angeli con lamina in oro, un manutergio (piccolo asciugamano di lino bianco, di forma rettangolare, utilizzato dal parroco celebrante per asciugare le mani dopo l’abluzione rituale cd. “lavanda delle mani”) e un corporale (panno di forma quadrata di tela di lino inamidato che viene utilizzato durante l’offertorio il parroco celebrante per posarvi sopra la patena contenente l’ostia e il calice contenente il vino). Le immediate indagini hanno permesso di individuare quasi subito il furfante che aveva operato il furto degli oggetti liturgici e delle statuette. I Carabinieri si sono recati presso l’abitazione e nei terreni di proprietà dell’odierno indagato dove è stata recuperata la refurtiva e restituita al parroco “Don Paolo DI NOTA”. Il Vescovo della Diocesi di Tricarico immediatamente ha espresso parole di compiacimento nei confronti dei vertici dell’Arma locale per la velocità ed i risultati conseguiti dai militari operanti che, come di consueto, hanno dimostrato piene capacità investigative. Analogo plauso è stato espresso al Comandante della Compagnia e del Provinciale dal Sindaco di quel centro.



ALTRE NEWS

CRONACA

30/06/2015 - Spettacolo sulla Magna Grecia a Senise. Solares paghi gli artisti lucani
30/06/2015 - Metaponto,rubano rame ma poi devono abbandonarlo
30/06/2015 - Latticini e formaggi senza latte: Cia, da UE una “mazzata” per prodotti lucani
30/06/2015 - Grande festa per i “100” anni di Giovanni Cosentino

SPORT

30/06/2015 - Eccellenza: il Moliterno riparte con De Stefano
30/06/2015 - Piccola imprenditoria e “mission” sportiva : il “caso” Scuderia Lupi della Lucania
30/06/2015 - Ultimi giorni di relax per Simone Zaza
29/06/2015 - Il Potenza ribadisce che l’ufficialità arriva dal sito della società

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

30/06/2015 Rinviato l'incontro di Palazzo San Gervasio

A causa di imprevisti ed inderogabili impegni amministrativi, l'incontro di oggi su “Role Model per la Resilienza Inclusiva e la Sicurezza Territoriale” in programma oggi pomeriggio a Palazzo San Gervasio, viene rinviato a data da destinarsi.


30/06/2015 Sospensione erogazione idrica

Comune di #Bella, 1 luglio 2015

A causa della diminuzione dell’apporto sorgentizio, al fine di consentire il recupero del livello idrico nei serbatoi, l’erogazione idrica nelle zone rurali del Comune di Bella sarà garantita solo in alcune ore della giornata.
In particolare, l’erogazione idrica, a partire da domani 1 luglio 2015, nelle contrade: Terre Nuove, Poggio Lungo, Martiniglio, sarà garantita dalle ore 7:00 alle ore 20:00 di tutti i giorni.
Nelle contrade: San Antonio Casalini Nuovo, San Antonio Casalini Vecchio, Valle dell’Oro, Fontana Melaggine, sarà garantita dalle ore 6:30 alle ore 19:30 di tutti i giorni.
Gli orari riportati potranno essere suscettibili di variazioni in funzione della disponibilità idrica.
Si invita, pertanto, gli utenti ad utilizzare l’acqua solo per usi potabili.
L’evolversi della situazione, sarà tempestivamente comunicata.

30/06/2015 Sospensione erogazione idrica

Comune di Ruoti, 30 Giugno 2015

Per consentire il recupero del livello del serbatoio cittadino, sarà necessario sospendere l'erogazione idrica in contrada Matinella, dalle ore 19:00 e fino alle ore 7:00 del giorno successivo, a partire da oggi, 30 Giugno 2015 e fino a nuove disposizioni.

Comune di Tito, 1 Luglio 2015

Per consentire la riparazione di una perdita sulla condotta distributrice a servizio delle zone rurali, è necessario sospendere l'erogazione idrica Mercoledì 1 Luglio 2015, dalle ore 8:00 alle ore 15:00, salvo imprevisti, nelle contrade Carlone, Ariella, Spinoso e Percosizzo.

Pietà l'e' morta
di Massimo Bonci

Ultimamente l’argomento di discussione è uno solo : gli immigrati. Le immagini che ci vengono proposte dalle TV sono agghiaccianti, esseri umani abbandonati nelle strade come sacchi della spazzatura, famiglie intere accampate nelle aiuole dei giardini pubblici, visi stralunati e spauriti si accalcano davanti alla prima persona che porge loro una bottiglietta d’acqua o un succo di frutta.
Questa è l’istantanea davanti ai nostri occhi. Osservandola con at...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo