SERVIZI

FOTO

COMMUNITY

 

 Chat

 

TERRITORIO

 

Gorgoglione: preso l’autore del furto di oggetti sacri

5/04/2012



I Carabinieri della Stazione di Gorgoglione e di Aliano, collaborati dal personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, a conclusione di attività investigative che si sono protratte per tutto il pomeriggio di ieri, hanno segnalato alla magistratura di Matera una persona. La storia tra angeli e demoni si ripete e teatro della disputa questa volta è il paese della collina materana di Gorgoglione. Il luogo sacro, oggetto di visita di un 31 enne del luogo, è la Chiesa di “Santa Maria dell’Assunta”. Il malfattore si introduceva all’interno del luogo di culto da un a porta secondaria della Chiesa dove asportava due statuette lignee raffiguranti angeli con lamina in oro, un manutergio (piccolo asciugamano di lino bianco, di forma rettangolare, utilizzato dal parroco celebrante per asciugare le mani dopo l’abluzione rituale cd. “lavanda delle mani”) e un corporale (panno di forma quadrata di tela di lino inamidato che viene utilizzato durante l’offertorio il parroco celebrante per posarvi sopra la patena contenente l’ostia e il calice contenente il vino). Le immediate indagini hanno permesso di individuare quasi subito il furfante che aveva operato il furto degli oggetti liturgici e delle statuette. I Carabinieri si sono recati presso l’abitazione e nei terreni di proprietà dell’odierno indagato dove è stata recuperata la refurtiva e restituita al parroco “Don Paolo DI NOTA”. Il Vescovo della Diocesi di Tricarico immediatamente ha espresso parole di compiacimento nei confronti dei vertici dell’Arma locale per la velocità ed i risultati conseguiti dai militari operanti che, come di consueto, hanno dimostrato piene capacità investigative. Analogo plauso è stato espresso al Comandante della Compagnia e del Provinciale dal Sindaco di quel centro.



ALTRE NEWS

CRONACA

20/10/2014 - San Carlo di Potenza, Maruggi si dimette
20/10/2014 - Riordino governance: dalle Aree programma alle Unioni dei Comuni
20/10/2014 - Sappe penitenziaria: ancora aggressione nel carcere di Potenza
20/10/2014 - Storia nell'acqua – SENISE, 23 ottobre 3^ fase: Premiazione e percorso didattico

SPORT

20/10/2014 - E’ iniziata l’avventura del Real Senise Juniores
20/10/2014 - Daken Invicta Matera.Guiu ancora a segno per gli allievi contro il Santa Maria
20/10/2014 - Calcio a 11: Francesco D’Onofrio stende la F.lli Cafaro
20/10/2014 - Serie D: tre ex negano la vittoria al Francavilla

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

21/10/2014 Calcio a 5 C2/B: risultati 3^ giornata

Soccer Lagonegro – All Blacks Bernalda 6-0
Stellazzurra Val D’Agri – C.S. Pisticci 4-4
Bernalda C5 – Perticara 1-4
Veteres – Virtus Lauria 1-5
Pol. Viggiano – Futsal Paterno 9-9
Senise Fc. – Real Vietri 4-6

20/10/2014 Sospensione idrica comune di Rotondella

A causa di una perdita sulla condotta idrica in località Caramola in agro di Rotondella, è necessario sospendere l'erogazione idrica domani 21 Ottobre 2014, nelle contrade: Mortella, S. Laura, Sollazzo e Caramola, dalle ore 8:00 alle ore 16:00, salvo imprevisti.



20/10/2014 Artigiani: a Matera lotta all'abusivismo

Volantini dal titolo provocatorio "Quanto pensi che valga la tua salute?", sensibilizzazione verso i consumatori e coinvolgimento di istituzioni caratterizzeranno la campagna contro l'abusivismo nel settore dei servizi e cura alla persona che la Cna e l'Associazione parrucchieri ed estetisti di Matera hanno presentato oggi, a Matera. A fronte di 400 operatori regolari del settore (300 parrucchieri e 100 estetisti), in provincia di Matera le stime di Cna parlano di altrettanti abusivi.

Spieghiamo al nostro nominato Presidente del Consiglio
di Mariapaola Vergallito

Spieghiamo al nostro nominato Presidente del Consiglio che in Basilicata il petrolio già si estrae da anni e che in tutti questi anni non solo lo sviluppo vero e la tanto mistificata occupazione non ci sono stati, ma le aree dell’oro nero non hanno nemmeno subìto lo “scossone” in termini di demografia.

Spieghiamo al nostro nominato Presidente del Consiglio che in Basilicata sono ormai famosi i ritorni di fiamma, che non hanno nulla a che vedere con...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo