HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Macchie Pertusillo, 'attivare controlli'. Cova Contro pubblica i dati

10/06/2019



"A seguito delle notizie sulle macchie comparse nella diga del Pertusillo, la macchina regionale si è immediatamente attivata attraverso l'Arpab (l'Agenzia regionale per la protezione dell'Ambiente in Basilicata) per effettuare tutte le analisi che permettano di risalire alle cause e alla natura del fenomeno". Lo ha reso noto, attraverso l'ufficio stampa della Giunta lucana, l'assessore regionale all'ambiente, Gianni Rosa.

Sul sito di Cova Contro, l’associazione lucana di volontariato ambientale nata nel 2013 che si occupa, tra le altre cose, proprio di effettuare analisi ambientali grazie al sostegno economico dei cittadini, sono stati pubblicati oggi i nuovi dati che riguardano il Pertusillo. Il referto (http://analizebasilicata.altervista.org) riporta la presenza di toluene nelle acque superficiali del Pertusillo a 5470 mcg/l. Mentre il D.M. 260 del 2010 impone un limite su media annua di 5 mcg/l, questo valore unico e puntuale è quindi, se parametrato alla 152/2006 per le acque sotterranee con un limite non annuo di 15, trecentosessanta volte la soglia di legge. Questi tenori di toluene non sono stati ufficialmente forse mai riscontrati in Basilicata in alcuna indagine ambientale ufficiale. "Abbiamo anche ricevuto la seconda analisi sulla sorgente Casuriedd ma questo rapporto di prova non ha evidenziato alcuna criticità a differenza del primo campione- scrive Cova Contro- Anche su questo Arpab dovrebbe indagare e capire l’intermittenza, l’andamento e l’origine di queste contaminazioni".


lasiritide.it

foto cova contro



ALTRE NEWS

CRONACA

26/06/2019 - Basilicata: in un anno scoperti 122 evasori totali
25/06/2019 - Latronico diventa un paradiso fiscale per immigrati in pensione
25/06/2019 - Pignola (PZ): Evade dai domiciliari. Arrestato dai Carabinieri
25/06/2019 - Melfi. Furti: intercettato furgone con 110 pannelli fotovoltaici rubati

SPORT

26/06/2019 - Serie C, Picerno: dalla Turris arriva Vacca
26/06/2019 - Serie C, Picerno: resta anche il bomber Santaniello
26/06/2019 - Elettra Marconia incontra tifosi e imprenditori per presentare la nuova stagione
26/06/2019 - FIPAV Basilicata:TDR 2019, ottimi risultati per la selezione maschile

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

26/06/2019 Sospensione idrica a Senise

Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nella zona industriale sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori.

25/06/2019 Sospensione idrica a Rapone

Rapone: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Pediglione resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

25/06/2019 Sospensione idrica a Muro Lucano

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Raia dei Monaci, via Roma, via don Minzoni, via Appia (alta e bassa), via Serra.

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo