HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Agenzia entrate. Matera, arriva il ''prenota ticket''

21/05/2019



Parte a Matera il nuovo servizio “Prenota ticket” per fissare un appuntamento allo sportello di Agenzia delle entrate-Riscossione e ricevere assistenza su cartelle, avvisi e procedure di riscossione, senza tempi di attesa. Il servizio “Prenota ticket” è accessibile dal sito dell’Ente di Riscossione e dall’app Equiclick e consente con pochi passaggi direttamente dal pc, smartphone o tablet, di scegliere giorno e ora in cui si desidera andare allo sportello di Matera in vico XX Settembre 10/20, aperto al pubblico dalle 8,15 alle 14,15 dal lunedì al venerdì.

Il servizio “Prenota ticket”, partito già nel secondo semestre dell’anno scorso in alcune città, è stato esteso gradualmente sul territorio e ora, con l’attivazione in ulteriori 97 sportelli, è presente su tutta la rete di Agenzia delle entrate-Riscossione. Finora il 45% dei contribuenti che ha utilizzato il “Prenota ticket”, lo ha fatto per avere informazioni su cartelle, avvisi e sulle attività svolte dall’Agenzia delle entrate-Riscossione, il 37% ha fissato un appuntamento per richiedere una rateizzazione mentre il restante 18% ha scelto il servizio di pagamenti alla cassa.

Come funziona il servizio. Vediamo nel dettaglio come funziona il servizio. Dal portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it e dall’app Equiclick, bisogna accedere alla sezione “Prenota ticket”, selezionare lo sportello desiderato e il tipo di operazione che si intende effettuare (Pagamenti, Informazioni o Rateizzazioni). Successivamente si deve scegliere la data, tra i dieci giorni consecutivi proposti in automatico dal sistema, e l’orario, tra quelli disponibili nella tabella corrispondente al giorno scelto.
Dopo aver scelto giorno e ora dell’appuntamento, bisogna inserire il codice fiscale della persona che si presenterà allo sportello e, infine, indicare l’indirizzo email (non pec), dove Agenzia delle entrate-Riscossione invierà la conferma della prenotazione con tutti i dettagli dell’appuntamento prenotato e il numero di ticket assegnato. L’email di conferma contiene anche un QRCode, ovvero il codice da utilizzare con il totem interattivo presente allo sportello il giorno dell’appuntamento per confermare l’arrivo nella sede e accedere al servizio scelto (con l’app Equiclik, il QRCode è salvato direttamente nella sezione “I tuoi ticket”). Se non è più possibile presentarsi all’appuntamento, si può procedere all’annullamento del relativo ticket: basta cliccare sul link “Può annullare il ticket prenotato” presente nella email ricevuta, oppure dall’app Equiclick, cliccare sulla voce “I tuoi ticket”, selezionare la prenotazione effettuata e procedere con l’annullamento.



ALTRE NEWS

CRONACA

26/06/2019 - Basilicata: in un anno scoperti 122 evasori totali
25/06/2019 - Latronico diventa un paradiso fiscale per immigrati in pensione
25/06/2019 - Pignola (PZ): Evade dai domiciliari. Arrestato dai Carabinieri
25/06/2019 - Melfi. Furti: intercettato furgone con 110 pannelli fotovoltaici rubati

SPORT

26/06/2019 - Serie C, Picerno: dalla Turris arriva Vacca
26/06/2019 - Serie C, Picerno: resta anche il bomber Santaniello
26/06/2019 - Elettra Marconia incontra tifosi e imprenditori per presentare la nuova stagione
26/06/2019 - FIPAV Basilicata:TDR 2019, ottimi risultati per la selezione maschile

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

26/06/2019 Sospensione idrica a Senise

Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nella zona industriale sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori.

25/06/2019 Sospensione idrica a Rapone

Rapone: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Pediglione resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

25/06/2019 Sospensione idrica a Muro Lucano

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Raia dei Monaci, via Roma, via don Minzoni, via Appia (alta e bassa), via Serra.

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo