HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Lauria: riaperta al traffico la Provinciale ex SS 19

19/03/2019



La riapertura era prevista per il 22 marzo, ma la ditta esecutrice ha terminato i lavori in anticipo e da questa sera è stata riaperta la Provinciale ex SS 19 delle Calabrie: chiusa al traffico dalla mattina dello scorso 13 gennaio, per lo smottamento di un intero costone roccioso in località Pianomenta.
“Ho fatto di tutto – ha scritto via social il sindaco Lamboglia – per anticipare quanto più possibile i tempi: ricordo infatti che sono stati necessari i lavori di somma urgenza (conclusi il 4 febbraio) e poi tutta la fase propedeutica alla concretizzazione del primo stralcio dell'intervento necessario per consentire l'apertura (progetto e procedura di gara), conclusasi il 25 febbraio con l'apertura delle buste e la successiva consegna”.
I lavori, con i primi interventi di sgombero e messa in sicurezza, erano iniziati praticamente subito. La Regione, per queste opere iniziali aveva messo a disposizione della Provincia di Potenza 221 mila euro; cui ne sono seguiti altri 691 mila per la successiva realizzazione di una barriera paramassi e per mettere definitivamente in sicurezza il costone (i due lotti più volte richiamati).
“Voglio ringraziare tutti – ha scritto ancora Lamboglia – per l'impegno profuso a partire dal presidente della Provincia di Potenza Rocco Guarino, dai tecnici comunali, provinciali e regionali coinvolti, dall'assessore regionale Carmine Castelgrande e dalla ditta esecutrice dell'opera - poiché si riesce ad anticipare di due giorni questo ritorno alla normalità rispetto alla data prevista del 22 marzo. Io e l'Amministrazione ce l'abbiamo messa tutta, ma l'impegno e la sinergia comune hanno consentito di affrontare un disagio che ha messo seriamente alla prova la tenuta sociale del nostro territorio. Voglio ringraziare tutta la cittadinanza, quindi, anche per la pazienza e la comprensione.
Ora, con la strada aperta, non resta che completare l'intervento, grazie al quale si contribuirà di fatto ad elevare gli standard di sicurezza del costone”.
Sono stati più di due mesi vissuti a Lauria in modo molto inteso, durante i quali è stata massima la sinergia tra le istituzioni, con in testa il sindaco, e chi protestava per un’interruzione che di fatto aveva spaccato Lauria in due: dividendo il centro abitato dalla sua area produttiva di Galdo.
“Passare nuovamente da lì è stato emozionante”, ci ha detto il portavoce del “Comitato Area Pip Galdo” Nicola Chiarelli.
Si ricorderà la prima protesta degli operatori economici di Galdo che stava per sfociare nel blocco totale dell’autostrada A2 tra gli svincoli di Lauria Nord e Sud, bloccata solo dall’immediata azione delle istituzioni.
“Finalmente – ha aggiunto Chiarelli – possiamo tornare alla normalità e per questo ringrazio la “Geovertical” (la ditta appaltatrice, ndr) che ha dimostrato ancora una volta di essere numero 1 in Italia per opere di questo genere e la sua appartenenza proprio alla zona industriale di Galdo è per noi motivo di ulteriore orgoglio. Ma ringrazio anche il sindaco Angelo Lamboglia per tutto il suo impegno”.
Ma l’impegno per cercare di mitigare i danni dovuti alla frana si è spinto anche fino alla delibera della Giunta Comunale, con la quale è stato richiesto la “Stato di Emergenza” per il ristoro dei danni.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

22/04/2019 - Giornata mondiale Terra, geologi: ancora troppi ritardi nel settore ambientale
21/04/2019 - Viggianello: una strada comunale interrotta per una frana - VIDEO
21/04/2019 - Senise: atti vandalici davanti a un bar
21/04/2019 - A Metaponto sequestrato un camping

SPORT

21/04/2019 - Karate: Pasqua d'oro a Rabat
20/04/2019 - Ritorna alla vittoria il Potenza Calcio
20/04/2019 - P2M En&Gas Potenza,ipoteca sul titolo regionale di Serie D maschile
20/04/2019 - Futsal Senise: i Giovanissimi bissano il primato regionale

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

21/04/2019 Riaperta al traffico la Strada Provinciale 5 (ex SS 176) nei pressi di Craco

È stata riaperta al transito la Strada Provinciale 5 (ex SS 176), all’altezza del km 4+100, lungo il tratto Pisticci - Craco.
Dopo l’immediata ordinanza di chiusura della strada disposta tre giorni fa a seguito di controlli che evidenziavano un cedimento di un muro andatore sui cui poggia la rampa di accesso al noto ponte Bailey, la Provincia di Matera si è tempestivamente adoperata per mettere in sicurezza quella zona e garantire così la pubblica incolumità degli utenti.
Già ieri mattina, infatti, dopo l’intervento di somma urgenza effettuato, si è proceduto alla riapertura della strada provinciale al transito dei mezzi.

20/04/2019 Sospensione idrica oggi 20 Aprile in Basilicata

Potenza: a causa deld protrarsi dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in contrada Poggio Cavallo, contrada Rossellino, via Rifreddo e via De Nicola resterà sospesa fino alla mezzanotte.

19/04/2019 Sospensione idrica a Rionero In Vulture

Rionero in Vulture: per consentire lavori di manutenzione straordinaria del serbatoio cittadino, martedì 23 aprile l’erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14 alle ore 7 del mattino successivo, salvo imprevisti. La sospensione riguarderà l’intero abitato ad eccezione delle frazioni di Monticchio e delle seguenti zone: contrada Scascione, contrada Ventaruolo, contrada Colonnello, via del Brigantaggio, via Padre Tortorella, viale della Bramea, via della Ninfea Bianca, via Alborella Vulturina, via Fontana Castagno e strade limitrofe.

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo