HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Senise: danneggiato il telone della nuova piscina all’aperto

21/02/2019



Un grave episodio, avvenuto probabilmente la notte scorsa, ha interessato la nuova piscina all’aperto di Montecotugno.
“Abbiamo trovato il telone bruciato per cui è chiaramente un atto di vandalismo, che a me preoccupa perché non riusciamo a capirne le ragioni”, ci ha spiegato la sindaca di Senise Rossella Spagnuolo,
“Su segnalazione dei gestori della piscina al coperto – ha proseguito – siamo stati informati circa questo atto avvenuto nella nuova vasca all’aperto, che verrà inaugurata entro la prossima estate ed ho già proceduto a sporgere denuncia ai Carabinieri per danneggiamento grave”.
Il costo del nuovo impianto è di 450 mila euro. “Il tutto è avvenuto nonostante ci siano già la gestioni dei “Canottieri Lucani” da un lato, e dall’altro del Asd Montecotugno che ha in affidamento la piscina al coperto: potenzieremo i controlli in tutta l’area”.
La preoccupazione della sindaca è dovuta alle difficoltà di accedere allo spazio. “Non ci aspettavamo un atto di questo tipo perché è una struttura nuova ed è uno dei punti del nostro programma, che rientra nel piano di valorizzazione del lago di Montecotugno. L’opera è costata 450 mila euro e deve consentire innanzitutto al “Parco Acquatico” di lavorare di più durante l’estate e poi rientra anche nel nostro programma per favorire lo sviluppo turistico nella zona. Siamo rammaricati perché non ne comprendiamo la ratio. Ma il gesto ci preoccupa”.
“Per quanto bravata – evidenzia la sindaca – deve avere delle finalità. Per dare fuoco a un telo di quello spessore, per giunta ignifugo, devono essersi davvero impegnati. Inoltre, per accedervi ci sono delle barriere formate da cancelli e da una rete da scavalcare; senza dimenticare che ci sono delle gestioni in essere, per cui è facile essere notati da qualcuno. Bisogna andarci di proposito. Per cui sono stati lì per ore solo per danneggiarlo, perché il materiale non poteva prendere fuoco”.
“È un fatto grave di origine dolosa per il quale sono dispiaciuta io, come tutta l’Amministrazione, che non crediamo possa trattarsi di una bravata di ragazzini quindi pensiamo ad altro e mi fermo qua”.
L’atto compiuto non impedirà l’apertura per la prossima estate. “Assolutamente non precluderà che l’apertura avvenga entro il periodo previsto. La ditta incaricata sostituirà la parte danneggiata e andremo avanti”.
“Condanniamo fermamente il gesto – ha concluso la prima cittadina di Senise – e vorremmo capirne la ragione. Lì in passato ci sono stati furti al bar, ma da qui a danneggiare ce ne passa. Davvero si tratterebbe di una bravata sui generis: ma l’ipotesi la riteniamo poco verosimile”.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

21/05/2019 - Scontro auto-moto, un morto a Matera
21/05/2019 - Agenzia entrate. Matera, arriva il ''prenota ticket''
21/05/2019 - Sinnica: riapertura attesa per giovedì
21/05/2019 - Basilicata. Hascisc, una 38enne arrestata a Matera

SPORT

21/05/2019 - Serie D, Poule Scudetto: il Picerno deve battere l’Avellino
21/05/2019 - Lo Monaco (Catania ) risponde a patron Caiata ( Potenza Calcio )
21/05/2019 - Rotonda: ieri il “Memorial Domenico Attilio Cavaliere – Walter Bloise”
20/05/2019 - Potenza Calcio,analisi del tecnico Raffaele nel post partita con il Catania

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

21/05/2019 Sospensione idrica oggi 21 Maggio in Basilicata

Pignola: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Rifreddo e nelle zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 19:00 di oggi salvo imprevisti.

20/05/2019 Sospensioni idriche 20 maggio 2019

Senise: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa in località Pettirosso dalle ore 08:30 di domani mattina fino al termine dei lavori.
Rionero in Vulture: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Rigilo e nelle strade limitrofe resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.
Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Cappuccini, Belvedere, San Antuono, Sopra Maddalena e Conserva.
Rionero: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in via E. Alessandrini, via G. Rossa, via M. Rigillo e sue traverse, via M. Miradio della Provvidenza, via Padre Pio e contrada Fontana Maruggia dalle ore 08:30 alle ore 14:00 del giorno 23 maggio 2019, salvo imprevisti.

17/05/2019 Sospensione idrica San martino

Palazzo San Gervasio: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa in via Roma dalle ore 13:30 alle ore 17:30, salvo imprevisti
Armento: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in contrada Barone dalle ore 21:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina, salvo imprevisti.
San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 22:30 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Venosa: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 12:00, salvo imprevisti, nell'intero centro storico: via Garibaldi, corso Vittorio Emanuele II, via Frusci, via Annunziata, via Roma e strade limitrofe.

La pesante leggerezza dell'ipocrisia. Dedicato ai fatti di Manduria
di Giovanni Paolo Ferrari

Incubi riaffiorano alla memoria e con loro alcune delle molte vittime del bullismo e dell’omertà nei nostri paesini... Tra tutti due donne povere e anziane che non avevano mai fatto del male a nessuno: Lucia detta “a Vertel” a Nemoli e un’altra “povera crista” che viveva in Piazza Plebiscito a Sapri e della quale pur sforzandomi non ricordo il soprannome (il nome non l’ho mai saputo...). Unica colpa delle due poverette? Aver perso un po’ il senno durante la ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo