HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Frana Lauria, esercenti di Galdo: ‘Disposti anche a bloccare l’autostrada’

11/02/2019



“Questa frana ci ha messi tutti in ginocchio e se non riceveremo rassicurazioni entro metà mattinata circa la riapertura della strada interrotta, bloccheremo gli svincoli autostradali di Lauria Sud e Lauria Nord”. Con queste parole molto forti, il promotore Nicola Chiarelli ci ha spiegato il senso della protesta di questa, mattina inizialmente in prossimità del costone franato lo scorso 13 gennaio per poi spostarsi verso lo svincolo A2 di Lauria Sud, da parte di tutti gli esercenti di località “Galdo” di Lauria che stanno subendo gravi danni dall’interruzione della Provinciale ex SS 19 delle Calabrie.
“La carreggiata è stata ripulita dai detriti – ha aggiunto Chiarelli – per cui crediamo si possa arrivare ad aprire l’arteria quanto meno parzialmente, attraverso un senso unico alternato. Ma la Provincia non vuole farlo per ragioni di sicurezza: adesso che l’indagine geologica è stata fatta vedessero come fare, ma devono riuscirci. Noi così non possiamo più andare avanti e non ci fermeremo fino a quando non si riaprirà il tratto”.
In tutti questi giorni il sindaco Lamboglia ha più volte rimarcato la necessità di intervenire al più presto: il Comune di Lauria è stato spezzato in due dallo smottamento, con il centro abitato diviso dall’area produttiva di “Galdo”. Il centro commerciale “Cityper” e tutte le attività della area industriale di Galdo, questa mattina hanno risposto presente. “La soluzione del percorso alternativo ci danneggia – ha tuonato ancora Chiarelli – perché per i nostri clienti il tragitto si è allungato di 40 chilometri e per questo non si rivolgono più a noi, che ormai non stiamo lavorando più. Per cui la Provincia adesso si muovesse, vedesse come riuscire a garantire la sicurezza ma deve aprire la strada almeno per una sola corsia immediatamente: noi non ci fermeremo fino a quando non verrà fatto”.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it





ALTRE NEWS

CRONACA

22/02/2019 - Genzano di Lucania. In casa ha droga e denaro, arrestato
22/02/2019 - Roccanova: picchia la moglie, arrestato
22/02/2019 - Studentessa lucana si dà fuoco a Roma
22/02/2019 - Senise: il Comune risolve il contratto con ASD Montecotugno per decadenza

SPORT

22/02/2019 - Il calcio a 11 in rosa torna in campo
22/02/2019 - Pallavolo maschile serie D,sfida tra la prima e la seconda della classe
22/02/2019 - Hockey su pista serie B – girone E, la HP Matera si impone 11-3 sul Giovinazzo
22/02/2019 - Atletica: Pasquale La Rocca vince la gara 'Idita Sport' in Alaska

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/02/2019 Sasso di Castalda,rinviato lo spettacolo "Pane, latte e lacrime"

Si comunica la cancellazione dello spettacolo "Pane, latte e lacrime" previsto domani sabato 23 Febbraio presso il Teatro Mariele Ventre di Sasso di Castalda per il cartellone 2019 della rassegna "Le Valli del Teatro".
Lo spettacolo annulllato a causa dell'allerta neve verrà proposto in data 6 Aprile 2019 alle ore 21:00.
Gli organizzatori si scusano per il disagio.

21/02/2019 Comunicazione acquedotto lucano SOSPENSIONE idrica

Cersosimo, San Paolo Albanese, San Costantino Albanese: a causa di un guasto sull'adduttrice oggi potrebbero verificarsi cali di pressione e/o mancata erogazione negli interi abitati di Cersosimo, San Paolo Albanese e San Costantino Albanese. Il ripristino dell'erogazione è previsto al termine dei lavori di riparazione.
Melfi, Rionero in Vulture, Atella, Barile, Ginestra, Ripacandida, Filiano, San Fele: in considerazione dell’andamento dei lavori condotti da Acquedotto Pugliese Spa, si comunica che la sospensione dell’erogazione idrica nei comuni di Melfi (tranne centro storico e zona industriale di San Nicola), Rionero in Vulture, Atella, Barile, Ginestra, Ripacandida, Filiano e nelle zone rurali Monteserico e Insertafumo di San Fele, si verificherà dalle ore 20:00 di oggi (anziché dalle ore 14:00) alle ore 7:00 di domani 22 febbraio 2019.
Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Tufarelli sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.
Barile: il ripristino dell'erogazione idrica, inizialmente previsto per le ore 7,00, avverrà alle ore 11:00, di oggi salvo imprevisti.
Marsico Nuovo: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa nelle contrade Fontanelle, Cappuccini, Mandaresi e zone limitrofe dalle ore 11:00 fino ad ultimazione lavori

20/02/2019 Pallavolo maschile serie D, rinviata la gara tra Volley Academy Matera e Venosa

A causa della indisponibilità della squadra ospite, è stata rinviata la gara casalinga della Volley Academy Matera contro il Venosa valida per il recupero della prima giornata di ritorno del campionato di pallavolo maschile di serie D ed in programma nella serata di mercoledì alle 19:30. L’incontro è stato rinviato al prossimo 19 marzo alle 20:30.

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo