HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Matera 2019, attività collaterali alla cerimonia inaugurale del 19 gennaio

18/01/2019



Il 19 gennaio, in occasione della Cerimonia inaugurale di Matera Capitale europea della cultura 2019, sarà disponibile per l'intera giornata, dalle 10 alle 20, un servizio di nursery presso l’Infopoint di via Lucana 125-127 (angolo via Scotellaro), assicurato dall’associazione delle Mom-Mamme materane all'opera.
Per le mamme che saranno in giro con i loro bimbi, sarà anche possibile usufruire di uno scalda biberon, di un fasciatoio e di un angolo pappa allestito negli spazi dell'Infopoint.
Le Mom, nate come comunità su Facebook nel 2012, si sono presto strutturate in associazione, con ben ottocento adesioni. Lo scopo sociale è di favorire lo scambio di informazioni utili per mamme e figli a Matera e rendere sempre più la città a misura di bambino.
Le Mom, presiedute dal 2017 da Laura Giannatelli, hanno supportato fin dall'inizio il percorso di Matera 2019. Aderendo al progetto di Matera 2019 Basilicata Fiorita/Gardentopia hanno realizzato e ora gestiscono uno dei giardini di comunità della città di Matera, situato nel rione Lanera. Un intervento di riqualificazione realizzato attraverso un workshop di costruzione dell'Orto-giardino, organizzato da MOM e Linaria con più di quaranta partecipanti, provenienti da tutta Italia: studenti di architettura del paesaggio, docenti universitari ma anche gli stessi abitanti del quartiere.

SPAZIO RAGAZZI A SAN GIOVANNI – Il 19 gennaio Piazza San Giovanni sarà dedicata ai più piccoli e ai ragazzi.
Grazie all'associazione Uisp avremo uno spazio attivo dalle 10 alle 16.30. Durante tutto l’arco della giornata saranno proposti in forma gratuita laboratori creativi, giochi e attività sportive. Numerose le associazioni che parteciperanno all’iniziativa: BasilicataBoard – Sport Dilettantistico, Giallo Sassi – Promozione Sociale, Joven – Volontariato, Lacaposciuc – Sport Dilettantistico, MUVT – Sport Dilettantistico, Teatro Pat, BILL – Biblioteca della Legalità, Centro Benessere Light – Società Sportiva Dilettantistica. Le due bande "scolastiche" provenienti da Tramutola e Montalbano Jonico si esibiranno invece nelle strade del centro.

Programma Spettacoli
ore 10,30 Lacaposciuc – Spettacolo di Giocoleria e Arti Circensi
ore 11,00 Bande Musicali – Orchestra di Fiati “Pitagora” e corpo di ballo del liceo musicale e coreutico dell I.S.I. S. “Pitagora” di Montalbano Jonico
ore 11,15 BILL – Libri in Gioco (laboratorio per bambine/i dai 6 ai 10 anni)
ore 11,45 Bande Musicali – Ensamble “L. da Vinci” di Tramutola – liceo Leonardo da Vinci
ore 12,00 Teatro PAT – Spettacolo Le Petit Monde de Joao
ore 12,15 MUVT – Spettacolo di Street Sport
ore 12,45 BILL – Libri in Gioco (laboratorio per ragazze/i dai 10 ai 14 anni)
ore 14,45 BILL – Libri in Gioco (laboratorio per ragazze/i dai 6 ai 10 anni)
ore 15,15 MUVT (spettacolo di street sport)
ore 15,45 Lacaposciuc – Spettacolo di Capoeira
ore 16,00 BILL – Libri in Gioco (laboratorio per ragazze/i dai 10 ai 14 anni)
ore 16,15 Teatro PAT – Spettacolo Le Petit Monde de Joao



OPEN THE NIGHT- La festa continua

La Cerimonia d'apertura continua nei locali della città che hanno aderito alla Manifestazione d’interesse lanciata dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019 per dare risalto agli eventi musicali o di intrattenimento organizzati a Matera per la sera del 19 gennaio.

Start h.23:00

1806 CAFE' - Via Lucana, 238
Swinging to 2019
Dallo swing al rock'n'roll fino alla beat anni 60', per ripercorrere
tutte le sonorità vintage nel dj set di Babysan

Area 8 - Via Casalnuovo, 15
Gigi Procino & Rocky Labarile + PLAY!GROUND LIVE NORDIC
con la Aarhus Band
Doppio dj set Nu Disco-Funky-Deep House

Bollicine - Via Casalnuovo, 18
Swing per Matera 2019
Live swing music con la Di Marzio Band

Mosto - Via D. Ridola, 18
Dj set con musica elettronica
un dj set elettronico con contaminazioni etniche

I Due Sassi Cafè - Piazza del Sedile, 24-25-26
Rockin'Sassi
Country, swing e rockabilly con la Crash Boom Bang.
Special guest: Antonello Gravela

Birrificio 79 - Via delle Beccherie, 56
Capital Night Party
Jazz, soul e hip hop nel dj set di Debora & Dario

Agriristories - Via Sette Dolori, 62
WUNDERKAMMER, la Basilicata in una stanza
Performance arte contemporanea e vernacolo. Musica a cura del
gruppo folk Matera

Donna Bruna - Via Madonna delle Virtù, 29
Matera in Jazz
Concerto di musica jazz, soul, r&b con Overwander

Grieco Collezioni Donna - Via XX Settembre, 22
Profumo di Donna della Magna Grecia
Mostra d'arte con concerto di musica jazz

Loris Garage - Via Ascanio Persio, 34
Welcome Capitale
Dj set house commerciale

El Tablao - Via C. Beccaria, 10
Napoli e dintorni
Concerto live di musica napoletana


PASSAPORTO CARTACEO – Da sabato 19 gennaio agli acquirenti e i possessori del passaporto per Matera 2019, il ticket che permette l’accesso a tutte le manifestazioni del programma culturale, sarà consegnato presso l’Infopoint di Via Lucana un passaporto cartaceo da poter far timbrare in occasione di tutti gli eventi a cui si partecipa. All’interno del passaporto sarà possibile raccontare le proprie esperienze di percorsi spettacoli, incontri. Al termine del 2019, i passaporti che offrono le narrazioni più interessanti verranno selezionati da una commissione mista Matera/Galway per essere invitati nella città irlandese che sarà Capitale Europea della Cultura nel 2020.

INFOPOINT PRESSO GLI IPOGEI DI PIAZZA S. FRANCESCO – Grazie al lavoro dell’Open Design School, nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 gennaio sarà aperto un ulteriore Infopoint di Matera 2019 presso gli Ipogei di Piazza San Francesco, dove i volontari di Matera 2019 daranno tutte le informazioni e i materiali sulle attività in corso.


MAPPA GEOREFERENZIATA – Il team digitale della Fondazione Matera Basilicata 2019 ha inoltre predisposto una mappa geolocalizzata con tutte le informazioni utili sui luoghi degli eventi della cerimonia inaugurale, le modalità di spostamento, le attività in programma. E’ possibile consultarla all’indirizzo: http://bit.ly/mt2019inaugurazione.



ALTRE NEWS

CRONACA

22/04/2019 - Giornata mondiale Terra, geologi: ancora troppi ritardi nel settore ambientale
21/04/2019 - Viggianello: una strada comunale interrotta per una frana - VIDEO
21/04/2019 - Senise: atti vandalici davanti a un bar
21/04/2019 - A Metaponto sequestrato un camping

SPORT

21/04/2019 - Karate: Pasqua d'oro a Rabat
20/04/2019 - Ritorna alla vittoria il Potenza Calcio
20/04/2019 - P2M En&Gas Potenza,ipoteca sul titolo regionale di Serie D maschile
20/04/2019 - Futsal Senise: i Giovanissimi bissano il primato regionale

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

21/04/2019 Riaperta al traffico la Strada Provinciale 5 (ex SS 176) nei pressi di Craco

È stata riaperta al transito la Strada Provinciale 5 (ex SS 176), all’altezza del km 4+100, lungo il tratto Pisticci - Craco.
Dopo l’immediata ordinanza di chiusura della strada disposta tre giorni fa a seguito di controlli che evidenziavano un cedimento di un muro andatore sui cui poggia la rampa di accesso al noto ponte Bailey, la Provincia di Matera si è tempestivamente adoperata per mettere in sicurezza quella zona e garantire così la pubblica incolumità degli utenti.
Già ieri mattina, infatti, dopo l’intervento di somma urgenza effettuato, si è proceduto alla riapertura della strada provinciale al transito dei mezzi.

20/04/2019 Sospensione idrica oggi 20 Aprile in Basilicata

Potenza: a causa deld protrarsi dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in contrada Poggio Cavallo, contrada Rossellino, via Rifreddo e via De Nicola resterà sospesa fino alla mezzanotte.

19/04/2019 Sospensione idrica a Rionero In Vulture

Rionero in Vulture: per consentire lavori di manutenzione straordinaria del serbatoio cittadino, martedì 23 aprile l’erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14 alle ore 7 del mattino successivo, salvo imprevisti. La sospensione riguarderà l’intero abitato ad eccezione delle frazioni di Monticchio e delle seguenti zone: contrada Scascione, contrada Ventaruolo, contrada Colonnello, via del Brigantaggio, via Padre Tortorella, viale della Bramea, via della Ninfea Bianca, via Alborella Vulturina, via Fontana Castagno e strade limitrofe.

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo