HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Rotonda: il sindaco commenta i lavori al 'Gianni Di Sanzo'

12/01/2019



Dopo la pubblicazione del bando per l’ammodernamento del campo sportivo “Gianni Di Sanzo”, arriva un primo commento del sindaco di Rotonda Rocco Bruno che annuncia anche novità sempre sull’impianto in località “Santa Maria”. “Speriamo di poter intervenire ulteriormente – ci dice Bruno – e a questo proposito presenteremo un progetto al Coni nell’ambito di un bando che scade il prossimo 19 gennaio. Ma per i lavori che stanno per iniziare abbiamo previsto di assegnare l’appalto sulla base dell’offerta più vantaggiosa, per cui contiamo di realizzare economie per provare ad effettuare anche altre migliorie magari nella tribuna riservata ai tifosi locali”. Il sindaco però ha un rammarico. “Eravamo pronti già a novembre ma per ragioni procedurali, che non sono dipese da noi, si è perso un po’ di tempo. Speriamo di poterlo inaugurare per le prossime elezioni comunali (probabilmente il 26 maggio, ndr), ma di sicuro i lavori saranno completati per l’avvio della nuova stagione agonistica”. Il primo cittadino conclude ricordando la derivazione dei fondi e come sfruttare il nuovo impianto. “Per questi lavori dobbiamo ringraziare la Regione Basilicata che li ha finanziati interamente. Nella nostra Regione abbiamo molti problemi circa l’impiantistica sportiva, da questo punto di vista Rotonda avrà il vantaggio di disporre di una struttura moderna. Averla è fondamentale innanzitutto perché consente che i giovani si avvicinino alla pratica sportiva; inoltre, non sono da trascurare le ricadute in termini economici che possono derivare dal turismo sportivo”.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

23/03/2019 - Aliano. Coltelli e armi nello zaino, denunciato
23/03/2019 - Irsina: sorpresi a rubare rame. Arrestato 20enne e denunciato un minorenne
23/03/2019 - Lavello: Arrestati autori di un furto ai danni di una azienda agricola in Puglia
23/03/2019 - Le poesie di Cascini alla Casa circondariale di Potenza

SPORT

23/03/2019 - Geosat Geovertical Lagonegro,gli ultimi appuntamenti della regular season
23/03/2019 - Terza giornata del campionato lucano di tennis di serie C
23/03/2019 - Serie D, G/H: la capolista Picerno sul difficile campo della Sarnese
22/03/2019 - Matera,iI concentramento camp. hockey su pista femminile

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

23/03/2019 Sospensioni idriche 23 marzo 2019

Francavilla in Sinni: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori.

22/03/2019 Sospensione idrica a Matera

Maratea: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in zona Fiumicello sarà sospesa dalle ore 14:30 di oggi fino al termine dei lavori.

21/03/2019 Basilicata: al voto 573.970 elettori

Sono 573.970 gli elettori che domenica prossima, 24 marzo, voteranno in Basilicata - in 681 sezioni, dalle ore 7 alle 23 - per eleggere il presidente della Regione e i 20 componenti del consiglio regionale. E' quanto emerge dai dati forniti dalle prefetture di Potenza e Matera. Il comune della provincia di Potenza dove vi sono meno elettori è San Paolo Albanese (310); in provincia di Matera il comune con meno elettori è Cirigliano (387).Ansa

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo