HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Caso Conti: la famiglia si oppone all'archiviazione

15/12/2018



“No all’archiviazione”. A chiederlo, attraverso il loro legale Alessandro Margiotta, è la famiglia di Guido Conti, l’ex generale dei carabinieri forestali trovato senza vita il 17 novembre del 2017 ai piedi del monte Morrone, a pochi metri dalla Provinciale che da Sulmona conduce a Pacentro. Vicino al suo corpo la pistola calibro 9 con cui il generale si era tolto la vita. Conti si era trasferito a Potenza il 1 novembre per assumere il nuovo incarico come responsabile della sicurezza ambientale della compagnia petrolifera francese Total. La richiesta arriva dopo la comunicazione ufficiale di richiesta di archiviazione da parte del sostituto procuratore Aura Scarsella. Il legale di Conti evidenzia così una serie elementi che non sarebbero stati nemmeno presi in considerazione, tutti contenuti nel documento presentato al giudice per le indagini preliminari in cui si ipotizza anche il coinvolgimento di terze persone nella morte del generale. Sono 8 i punti in cui si sviluppa la richiesta partendo dalla posizione in cui è stato trovato il corpo; la Porsche bianca che alcuni passanti avrebbero notato quel pomeriggio nei pressi del luogo della tragedia; i tabulati elettronici sull’utenza privata di Conti e in particolare l’interlocutore con il quale il generale dei carabinieri avrebbe discusso tra le 11 e mezzogiorno del 13 novembre. Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta per istigazione al suicidio che la Procura ora ha chiesto di archiviare con l’opposizione dei familiari.

MpV
lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

19/03/2019 - Lauria: riaperta al traffico la Provinciale ex SS 19
19/03/2019 - ''Siamo tutti pastori sardi''. Protesta in Basilicata e Puglia
19/03/2019 - INPS_Termine presentazione domande di disoccupazione agricola
19/03/2019 - Finanza Matera: sequestrati oltre 120.000 articoli di merce non sicura

SPORT

19/03/2019 - Da Policoro al Senisese: nasce l'ASD PowerSport
19/03/2019 - Futsal, Serie C femminile: la Venus Lauria pronta a festeggiare il titolo
19/03/2019 - Serie D, G/H: nel posticipo il Picerno prova a riallungare
19/03/2019 - Serie D, G/H – Mitro (dg Picerno): ‘I nostri giocatori hanno fame’

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

19/03/2019 Sospensioni Idriche del 19 marzo 2019

Tricarico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina, salvo imprevisti.

A causa di un guasto sulla condotta adduttrice del Frida, nella giornata odierna si potrebbero verificare cali di pressione o interruzione idriche fino al termine dei lavori di riparazione.


18/03/2019 Sospensione idrica Spinoso

Spinoso: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nelle contrade Mazzoccola e Ficarelle e nelle zone limitrofe resterà sospesa fino ad ultimazione dei lavori.

17/03/2019 Serie D/H: risultati 27^ giornata

Cerignola – Città di Fasano 3-1
Francavilla – Granata 3-0
Gragnano – Nola 1-2
Savoia – Sarnese 3-2
Sorrento – Nardò 2-1
Taranto – Altamura 2-0
Bitonto – Fidelis Andria 1-0

Mercoledì 20 marzo – 14,30
Az.Picerno Gelbison
Pomigliano - Gravina

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo