HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Espianto multi organo al San Carlo

20/11/2018



È stato eseguito tra la notte di ieri e la giornata di oggi, martedì 20 novembre 2018, un prelievo multi organo su un paziente lucano di 37 anni, deceduto in seguito ad un incidente della strada. Sono stati prelevati cuore, fegato, reni e cornee.
Ad eseguire l'espianto del cuore sono stati i chirurghi Guzzie Benedettidell'Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine; dei reni e del fegato i chirurghi del "Gemelli" di Roma, Nuree Pascale; dei bulbi oculari la dottoressa Marinella Canosa, dirigente medico dell'U.O.C. di Oculistica del San Carlo.

"Un profondo ringraziamento va alla famiglia del giovane donatore", ha affermato il dottor Antonio Picerno, direttore sanitario dell'A.O.R. San Carlo. "Voglio poi complimentarmi e ringraziare tutta l'equipe della Rianimazione e del Gruppo operatorio della nostra Azienda che è riuscita a portare avanti il delicato intervento e permettere ai medici di Udine, che a causa delle avverse condizioni metereologiche hanno ritardato l'arrivo a Potenza, di poter effettuare l'espianto del cuore senza alcun problema", ha aggiunto Picerno.

Il cuore è stato trasportato nel pomeriggio di oggi ad Udine; i reni e il fegato a Roma mentre le cornee saranno bancate nella Banca degli Occhi di Mestre.



ALTRE NEWS

CRONACA

23/05/2019 - Riesame accoglie ricorso della Procura: ai domiciliari due dirigenti Eni
23/05/2019 - GdF Potenza: contrasto al traffico di sostanze stupefacenti
22/05/2019 - Commissario Eipli su stato delle dighe lucane
22/05/2019 - GdF,scoperti cinque lavoratori in nero

SPORT

23/05/2019 - Bernalda Futsal,verso la finale play off. Fusco:“Non è finita,ci separano 2 gol"
23/05/2019 - Kart: in Calabria terzo posto per De Fina
22/05/2019 - Catania Vs Potenza,il commento a caldo di patron Caiata
22/05/2019 - Play-off nazionali, un altro pari manda a casa il Potenza

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

23/05/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 23 Maggio in Basilicata

Rionero in Vulture: a causa del protrarsi dei tempi necessari all'esecuzione dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in via E. Alessandrini, via G. Rossa, via M. Rigillo e sue traverse, via M. Miradio della Provvidenza, via Padre Pio e contrada Fontana Maruggia, resterà sospesa fino alle ore 16:00 circa di oggi, salvo imprevisti.

22/05/2019 Sospensioni idriche 22 maggio 2019

Rapolla: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in parte di via Melfi e contrada Marciano dalle ore 15:30 alle ore 18:00 circa, salvo imprevisti
Acerenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Finocchiaro sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina, salvo imprevisti.

21/05/2019 Sospensione idrica oggi 21 Maggio in Basilicata

Pignola: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Rifreddo e nelle zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 19:00 di oggi salvo imprevisti.

La pesante leggerezza dell'ipocrisia. Dedicato ai fatti di Manduria
di Giovanni Paolo Ferrari

Incubi riaffiorano alla memoria e con loro alcune delle molte vittime del bullismo e dell’omertà nei nostri paesini... Tra tutti due donne povere e anziane che non avevano mai fatto del male a nessuno: Lucia detta “a Vertel” a Nemoli e un’altra “povera crista” che viveva in Piazza Plebiscito a Sapri e della quale pur sforzandomi non ricordo il soprannome (il nome non l’ho mai saputo...). Unica colpa delle due poverette? Aver perso un po’ il senno durante la ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo