HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Droga: a Rionero una 'rete' per minorenni

8/11/2018



Due ragazzi di 17 anni e un neomaggiorenne, tutti di Rionero in Vulture (Potenza) – dove avevano creato una “fidata rete di clienti” ai quali vendevano droga – sono stati allontanati dal gip presso il Tribunale per i minorenni di Potenza e collocati in una comunità. Il provvedimento cautelare, su richiesta della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Potenza, è stato emesso per consentire ai tre ragazzi “di proseguire il proprio iter scolastico-formativo”.

Sono accusati di detenzione, continuata ed aggravata, a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La misura cautelare è stata eseguita dai Carabinieri durante l’operazione denominata “Briciole”, nome scelto “per le modalità operative adottate dagli spacciatori che erano soliti vendere hascisc e marijuana in piccole dosi, da mezzo grammo e un grammo, a fronte di corrispettivi variabili da dieci a 15 euro”.

I tre rifornivano in particolare studenti delle scuole superiori di Rionero in Vulture: sarebbero avvenute “centinaia di cessioni di droga tra aprile e settembre scorsi”.

La rete di clienti messa in piedi dai tre ragazzi – diventati esperti nel trattare con i loro fornitori e bravi nell’agire adottando “accortezze operative” per evitare i controlli e parlando fra loro con un “linguaggio criptico” – era “in costante espansione e in buona parte costituita da minorenni”. Durante le indagini, i Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato una persona, hanno segnalato undici “giovani assuntori” alla prefettura di Potenza e hanno sequestrato “oltre 120 grammi di hascisc e marijuana”.



ALTRE NEWS

CRONACA

23/03/2019 - Aliano. Coltelli e armi nello zaino, denunciato
23/03/2019 - Irsina: sorpresi a rubare rame. Arrestato 20enne e denunciato un minorenne
23/03/2019 - Lavello: Arrestati autori di un furto ai danni di una azienda agricola in Puglia
23/03/2019 - Le poesie di Cascini alla Casa circondariale di Potenza

SPORT

23/03/2019 - Futsal Senise: vittoria casalinga contro lo Shaolin
23/03/2019 - Bernalda Futsal vs Futsal Altamura:10-4. I rossoblu emergono nella ripresa
23/03/2019 - La PM Asci Potenza sarà di scena a Molfetta per la sfida contro Asdam Pegaso 93
23/03/2019 - Serie D, G/H: il Francavilla sconfitto in casa dal Sorrento

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

23/03/2019 Calcio a 5-C1/g.UNICO: risultati 20^ giornata

Comp.Sport Pisticci-Futsal Marsico 5-2
Futsal Potenza – Real Potenza 11-4
Castrum Byanelli – San Gerardo 3-8
Maschito – Essedisport 11-5
Senise – Shaolin Soccer 11-4

23/03/2019 Basilicata: insediati i seggi elettorali

Sono stati insediati alle ore 16 i seggi elettorali in vista delle elezioni Regionali di domani in Basilicata. Nei seggi si provvederà quindi alla autenticazione delle schede per la votazione, mediante apposizione della firma dello scrutatore, alla apertura del plico contenente il bollo della sezione ed all'apposizione del timbro nell'apposito spazio. Sono 573.970 gli elettori che domani voteranno in 681 sezioni, dalle ore 7 alle 23.Ansa

23/03/2019 Sospensioni idriche 23 marzo 2019

Francavilla in Sinni: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo