HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Basentana. Riunione in prefettura Matera. ANAS più autovelox e un telelase

12/10/2018



Nella mattinata di ieri si è tenuta, presso la prefettura di Matera, una riunione dedicata alla sicurezza della Strada Statale 407 Basentana.
All'incontro, presieduto dal Prefetto di Matera, Antonella Bellomo, hanno partecipato l'Assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Basilicata, il Presidente della Provincia, i vertici delle Forze di Polizia della provincia di Matera, i Sindaci dei Comuni di Ferrandina, Garaguso, Grassano, Miglionico, Pisticci, Salandra e Tricarico, il Vice Sindaco di Bernalda e i rappresentanti dell'ANAS di Basilicata.
Si è preso atto che la Regione Basilicata, d'intesa con l'ANAS, ha provveduto ad individuare le risorse per il completamento dell'ultimo lotto della Basentana e che, nel contempo, è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il bando relativo ai lavori del primo lotto.
I Sindaci hanno manifestato, in detta sede, la necessità di immediati e straordinari interventi anche in relazione agli incidenti che si sono verificati negli ultimi giorni con perdite di vita umana, chiedendo anche di mettere in campo maggiori risorse al fine di realizzare la manutenzione della strada.
Dal suo ANAS installerà "una serie di box blindati per l'allocazione di autovelox" e "un dispositivo per il rilevamento dell'infrazione al limite di velocità di tipo 'telelaser'" e in concerto con la Sezione della Polizia Stradale di Matera hanno già effettuato dei sopralluoghi lungo la strada ricadente nella provincia di Matera per individuare dove è possibile installare dispositivi e mezzi tecnici di controllo.
Inoltre ANAS nelle more dell’esecuzione di tali ulteriori interventi, secondo quanto richiesto durante l’incontro in Prefettura tenutosi a maggio scorso, tra il km 40 ed il km 65,500, sono già stati installati speciali dispositivi retroriflettenti, ad integrazione della segnaletica orizzontale in corrispondenza della mezzeria della carreggiata, come previsto dall’art. 153 del Regolamento di attuazione del Codice della Strada; l’installazione dei tali dispositivi proseguirà fino al km 100 della statale 407.
Sempre secondo quanto richiesto durante la riunione prefettizia- continua ANAS - del mese di maggio, Anas ha realizzato interventi di nuova pavimentazione per un’estensione di circa 10 km.
Infine Anas ha ricordato che – entro la fine di questo mese di ottobre – prenderanno il via i lavori di manutenzione straordinaria su due viadotti della SS407 “Basentana”, in provincia di Potenza: si interverrà infatti sul viadotto ‘Basento’, situato nel territorio comunale di Vaglio di Basilicata, nell’ambito di un più ampio intervento di adeguamento dell’itinerario Basentano per un importo complessivo di 40 milioni di euro, e sul viadotto ‘Brindisi 2’, al km 11,500 nel territorio comunale di Brindisi di Montagna (PZ), nell’ambito di un più ampio Accordo Quadro che interesserà numerose opere d’arte di competenza Anas nella regione, per un importo complessivo di circa 13 milioni di euro.
Al termine dell'incontro, i Sindaci hanno riferito di aver costituito un "Comitato dei Sindaci" al fine di monitorare lo stato di avanzamento dei lavori e hanno chiesto al Prefetto che vengano indette periodiche riunioni per seguire il cronoprogramma degli interventi.


lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

25/06/2019 - Latronico diventa un paradiso fiscale per immigrati in pensione
25/06/2019 - Pignola (PZ): Evade dai domiciliari. Arrestato dai Carabinieri
25/06/2019 - Melfi. Furti: intercettato furgone con 110 pannelli fotovoltaici rubati
25/06/2019 - Rottamazione cartelle, in arrivo 1,4 milioni di lettere

SPORT

25/06/2019 - Ciclismo. Elettrico conquista Aprica sognando le Dolomiti
25/06/2019 - Al via la XVI ediz.della “500 km della Basilicata”
24/06/2019 - Presentata a Policoro la ''Academy Picerno''
24/06/2019 -  US Castelluccio: si riparte con il gioiellino Mecca fra i pali

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

25/06/2019 Sospensione idrica a Rapone

Rapone: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Pediglione resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

25/06/2019 Sospensione idrica a Muro Lucano

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Raia dei Monaci, via Roma, via don Minzoni, via Appia (alta e bassa), via Serra.

24/06/2019 Ortofrutta in crisi, firmato un accordo

Per affrontare le conseguenze della "grave crisi commerciale" del settore dell'ortofrutta, Coldiretti Basilicata e Spesì hanno concluso a Policoro (Matera) il "primo accordo di filiera". Lo ha annunciato Coldiretti Basilicata, ricordando che il settore ortofrutticolo ha anche "subito ingenti danni dalle ultime dannose ed eccezionali attività atmosferiche". Il progetto promosso da Coldiretti è denominato "Io sono lucano".

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo