HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Taranto: Operazione 'Bazar'. Droga venduta anche a cittadini della provincia di Potenza

14/09/2018



L’indagine trae origine da una perquisizione eseguita dai Falchi in data 2 gennaio 2018 nella Postierla S.S. Medici (viuzza della città vecchia di Taranto), ad esito della quale venne denunciato a piede libero, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, uno degli odierni destinatari di misura cautelare, sorpreso in possesso di un discreto quantitativo di hashish, di materiale vario per il confezionamento e di appunti manoscritti con conteggi relativi all’attività di spaccio.

Ritenuta fondata l’ipotesi dello svolgimento di una consistente attività di spaccio, è stata richiesta e disposta dalla locale Procura una mirata attività di monitoraggio, mediante ausilio di telecamere occultate nella zona interessata.

L’attività di indagine ha da subito dimostrato come il suddetto vicolo è stato nel tempo trasformato in un vero e proprio “bazar”, con un flusso costante di individui che vi si recavano ad ogni ora del giorno e della notte per l’acquisto di eroina, cocaina, hashish e marijuana.

Lo spaccio veniva attuato parallelamente e/o alternativamente attraverso le finestre di tre distinte abitazioni, tutte di pertinenza degli indagati (in alcuni casi calando il cestino da un balcone sito al primo piano).

Centinaia riprese video hanno consentito di cogliere gli attimi in cui avvenivano le rapide cessioni e di riprendere gli acquirenti mentre afferravano involucri in plastica lanciati dalle finestre o consegnati attraverso locali comunque protetti da inferriate e/o porte blindate; involucri che gli stessi provvedevano poi ad occultare nelle calze, in bocca od addirittura nel cappottino di un cane.

Oltre alla presenza dei personaggi preposti allo spaccio è stata rilevata pure la presenza di “vedette” per segnalare l'eventuale presenza di forze dell'ordine o per indirizzare gli acquirenti verso la postazione di spaccio di volta in volta "attiva", o ancora per prelevare direttamente le dosi di droga da consegnare.

Le risultanze acquisite nel periodo di indagine hanno consentito di quantificare le cessioni in un numero non inferiore al centinaio al giorno, per un peso complessivo non inferiore ai 200 grammi.

Emblematica dell’importanza e notorietà del "Bazar" la circostanza che numerose persone poi controllate provenissero da luoghi distanti dall'abitato di Taranto (oltre che dai centri di Grottaglie, Monteiasi, Sava, Laterza e Mottola, anche dalla provincia di Potenza, da quella di Brindisi - Francavilla Fontana, e Bari - Putignano).

La pervicacia degli indagati è stata dimostrata poi dalla circostanza che l'attività illecita è continuata senza interruzione, anche a fronte del sospetto prima e rinvenimento poi della telecamera installata.

Nella mattinata, la squadra Mobile – Sezione Antidroga ha dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di dodici misure cautelari personali, disposte nei confronti di soggetti tarantini, gravemente indiziati, a vario titolo, di detenzione ai fini di spaccio di cocaina, eroina, hashish e marijuana.Nel corso dell’operazione di questa mattina sono stati sequestrati 250 grammi di sostanza stupefacente tra hashish, cocaina ed eroina, la somma di 5.000 euro provento dell’illecita attività di spaccio oltre a tutto il materiale necessario per il confezionamento della droga.

Così, l’Autorità Giudiziaria ha ritenuto congrua l’applicazione della misura cautelare in carcere



ALTRE NEWS

CRONACA

23/03/2019 - Aliano. Coltelli e armi nello zaino, denunciato
23/03/2019 - Irsina: sorpresi a rubare rame. Arrestato 20enne e denunciato un minorenne
23/03/2019 - Lavello: Arrestati autori di un furto ai danni di una azienda agricola in Puglia
23/03/2019 - Le poesie di Cascini alla Casa circondariale di Potenza

SPORT

23/03/2019 - Futsal Senise: vittoria casalinga contro lo Shaolin
23/03/2019 - Bernalda Futsal vs Futsal Altamura:10-4. I rossoblu emergono nella ripresa
23/03/2019 - La PM Asci Potenza sarà di scena a Molfetta per la sfida contro Asdam Pegaso 93
23/03/2019 - Serie D, G/H: il Francavilla sconfitto in casa dal Sorrento

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

23/03/2019 Calcio a 5-C1/g.UNICO: risultati 20^ giornata

Comp.Sport Pisticci-Futsal Marsico 5-2
Futsal Potenza – Real Potenza 11-4
Castrum Byanelli – San Gerardo 3-8
Maschito – Essedisport 11-5
Senise – Shaolin Soccer 11-4

23/03/2019 Basilicata: insediati i seggi elettorali

Sono stati insediati alle ore 16 i seggi elettorali in vista delle elezioni Regionali di domani in Basilicata. Nei seggi si provvederà quindi alla autenticazione delle schede per la votazione, mediante apposizione della firma dello scrutatore, alla apertura del plico contenente il bollo della sezione ed all'apposizione del timbro nell'apposito spazio. Sono 573.970 gli elettori che domani voteranno in 681 sezioni, dalle ore 7 alle 23.Ansa

23/03/2019 Sospensioni idriche 23 marzo 2019

Francavilla in Sinni: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo