HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Interrogatori sanità: Pittella 'ha escluso responsabilità'

12/07/2018



Basilicata. Marcello Pittella è stato interrogato per quasi due ore dal Gip di Matera Angela Rosa Nettis nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Matera e della Guardia di Finanza “Il suggello”, sulla concorsopoli lucana che ha portato all’arresto di 22 persone e all’obbligo di dimora di altre 8. Pittella, attualmente sospeso dall’incarico per effetto dell’applicazione della legge Severino, è accusato di falso e abuso di ufficio ed è difeso dagli avvocati Emilio Nicola Buccico e Donatello Cimadomo. “Il presidente ha risposto alle domande con fermezza, serenità e grande forza d’animo respingendo ogni sua responsabilità”, ha dichiarato l’avvocato Buccico. “Abbiamo chiesto la revoca secca della misura cautelare. Non accettiamo attenuazioni: riteniamo non ci siano elementi perché possa continuare la restrizione”, ha concluso il difensore. Il Gip deciderà entro 5 giorni se accogliere l’istanza dei legali di Pittella di revoca dei domiciliari.
Il governatore lucano, ai domiciliari da venerdì scorso, era giunto in Tribunale poco prima di mezzogiorno di questa mattina per l’interrogatorio di garanzia, inizialmente previsto per le 12 e 30, è slittato al tardo pomeriggio. Gli inquirenti lo considerano il “deus ex machina” del sistema clientelare che a loro avviso avrebbe condizionato l’esito di quattro concorsi pubblici per le assunzioni nella sanità lucana. Circa la mancanza di evidenti riscontri telefonici sul ruolo del governatore, il gip nell’ordinanza ha scritto che Pittella “non si sente molto nelle intercettazioni poiché le sue direttive sono sempre mediate”.
Prima di lui, intorno alle 15, era stato sentito anche il docente universitario di diritto amministrativo presso l’Università di Bari Agostino Meale, accusato di corruzione insieme a Pietro Quinto (ex commissario Asm), per la vicenda relativa agli esami sostenuti dal figlio di quest’ultimo in cambio, sostiene il magistrato, di incarichi di consulenza. “Il mio assistito” ha detto Guglielmo Starace, legale di Meale, “ha cercato di chiarire la sua posizione, spiegando tutto quello che gli era possibile spiegare”. “Abbiamo chiesto la revoca della misura”.
Nella giornata di lunedì erano già stati ascoltati lo stesso Quinto e Maria Benedetto, dirigente amministrativo Asm, che avrebbero ammesso di aver ricevuto richieste di raccomandazioni ma negato ogni accusa. Gli interrogatori proseguiranno anche domani.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

25/09/2018 -  GdF di Potenza: Individuato un libero professionista “evasore totale”
25/09/2018 - Fiumicino:coppia di Potenza denunciata per furto di gioielli
25/09/2018 - In manette cittadino romeno per violenze e sfruttamento
24/09/2018 - San Costantino Albanese: muore mentre salda un tubo in metallo

SPORT

25/09/2018 - Serata da dimenticare per il Potenza, incassa 4 gol dalle vespe
25/09/2018 - Seconda giornata campionati regionali Allievi e Giovanissimi
25/09/2018 - Eccellenza: la Vultur pareggia a sorpresa con il Pomarico
25/09/2018 - Promozione: il Lauria batte la Santarcangiolese di fronte al pubblico amico

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

25/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Comune di Montescaglioso: per consentire l'esecuzione di lavori sulle condotte, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa, nell’intero abitato, dalle ore 08:00 del giorno 27 settembre 2018 alle ore 06:00 del giorno 28 settembre 2018, salvo imprevisti.

25/09/2018 Sospensioni idriche 25 settembre 2018

-Abriola: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa nell'intero abitato dalle ore 14:00 alle ore 17:00 circa di oggi, salvo imprevisti.
-Policoro: a causa di un guasto improvviso è stato necessario sospendere l'erogazione idrica in via Gonzaga nel tratto compreso tra via Bologna e 1° Traversa. Il ripristino è previsto al termine dei lavori.

24/09/2018 Sospensione idrica in Basilicata

-Genzano di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:30 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti vie: Monte Grappa, Monte Bianco, Rione Matteotti e zone limitrofe.
-Bella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l’erogazione dell’acqua potabile sarà sospesa nell'intero abitato, a giorni alterni a partire da oggi, dalle ore 18.30 alle ore 06:00 del giorno seguente, salvo imprevisti

L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo