HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Interrogatori sanità: Pittella 'ha escluso responsabilità'

12/07/2018



Basilicata. Marcello Pittella è stato interrogato per quasi due ore dal Gip di Matera Angela Rosa Nettis nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Matera e della Guardia di Finanza “Il suggello”, sulla concorsopoli lucana che ha portato all’arresto di 22 persone e all’obbligo di dimora di altre 8. Pittella, attualmente sospeso dall’incarico per effetto dell’applicazione della legge Severino, è accusato di falso e abuso di ufficio ed è difeso dagli avvocati Emilio Nicola Buccico e Donatello Cimadomo. “Il presidente ha risposto alle domande con fermezza, serenità e grande forza d’animo respingendo ogni sua responsabilità”, ha dichiarato l’avvocato Buccico. “Abbiamo chiesto la revoca secca della misura cautelare. Non accettiamo attenuazioni: riteniamo non ci siano elementi perché possa continuare la restrizione”, ha concluso il difensore. Il Gip deciderà entro 5 giorni se accogliere l’istanza dei legali di Pittella di revoca dei domiciliari.
Il governatore lucano, ai domiciliari da venerdì scorso, era giunto in Tribunale poco prima di mezzogiorno di questa mattina per l’interrogatorio di garanzia, inizialmente previsto per le 12 e 30, è slittato al tardo pomeriggio. Gli inquirenti lo considerano il “deus ex machina” del sistema clientelare che a loro avviso avrebbe condizionato l’esito di quattro concorsi pubblici per le assunzioni nella sanità lucana. Circa la mancanza di evidenti riscontri telefonici sul ruolo del governatore, il gip nell’ordinanza ha scritto che Pittella “non si sente molto nelle intercettazioni poiché le sue direttive sono sempre mediate”.
Prima di lui, intorno alle 15, era stato sentito anche il docente universitario di diritto amministrativo presso l’Università di Bari Agostino Meale, accusato di corruzione insieme a Pietro Quinto (ex commissario Asm), per la vicenda relativa agli esami sostenuti dal figlio di quest’ultimo in cambio, sostiene il magistrato, di incarichi di consulenza. “Il mio assistito” ha detto Guglielmo Starace, legale di Meale, “ha cercato di chiarire la sua posizione, spiegando tutto quello che gli era possibile spiegare”. “Abbiamo chiesto la revoca della misura”.
Nella giornata di lunedì erano già stati ascoltati lo stesso Quinto e Maria Benedetto, dirigente amministrativo Asm, che avrebbero ammesso di aver ricevuto richieste di raccomandazioni ma negato ogni accusa. Gli interrogatori proseguiranno anche domani.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

12/12/2018 - Scoperto evasore totale dalla GdF Potenza,occultati al fisco ricavi per 400.000
12/12/2018 - Masseria La Rocca, no a permesso ricerca dal Consiglio dei Ministri
12/12/2018 - Basilicata. Si prescriverà la vicenda dei furbetti dei diplomi facili
12/12/2018 - Nasconde in garage 20 kg di hashish. Arrestato 45enne originario di Matera

SPORT

12/12/2018 - Al Viviani il Potenza non va oltre il pari con il Trapani
12/12/2018 - Buon pari del Matera in trasferta con la Paganese
12/12/2018 - Serie D – G/H: il Picerno supera indenne l’esame Taranto
12/12/2018 - Acli Rivello: i premiati alla cerimonia del CONI

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

12/12/2018 Serie D: risultati girone I 15^ giornata

Acireale – Gela 2-1
Bari – Troina 1-0
Castrovillari – Igea Virtus 1-0
Cittanovese – Nocerina 3-1
Locri – Citta di Messina 1-2
Marsala – Portici 2-0
Messina – Roccella 0-0
Sancataldese – Rotonda 0-1
Turris – Palmese 3-0

12/12/2018 Serie D: risultati 15^ giornata girone H

Cerignola – Granata 1-0
Bitonto – Francavilla 1-1
Citta di Fasano – Team Altamura 0-1
Gragnano – Gelbison 0-0
Fidelis Andria – Sarnese 3-0 ore 16:00
Nola – Gravina 2-1
Savoia – Nardò 0-0
Pomigliano - Sorrento 1-1
Taranto – Az Picerno 0-0

12/12/2018 Matera 2019: la diretta Rai con Proietti

Sarà Gigi Proietti a guidare la diretta televisiva della Rai - che durerà quasi un'ora - durante la quale, il 19 gennaio 2019, Matera inaugurerà l'anno da Capitale europea della Cultura: lo ha annunciato a Tito (Potenza) - partecipando ad un'iniziativa promossa dall'Eni - il presidente della fondazione Matera-Basilicata 2019, Salvatore Adduce. Confermando anche la presenza a Matera, il 19 gennaio, del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Adduce ha ricordato alcune delle iniziative programmate per il 2019. E' compresa la mostra degli oggetti che ciascun turisti potrà portare e lasciare a Matera.Ansa

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo