HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Operazioni dei Carabinieri nel materano. Due denunce a Miglionico e Pomarico

12/07/2018



Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Matera, sul territorio del capoluogo e quello dei comuni di Montescaglioso, Miglionico, Pomarico e Grottole –  anche con l’ ausilio dell’ elicottero del sesto Nucleo Carabinieri di Bari – hanno effettuato una capillare azione di controllo del territorio.
Decine di veicoli controllati nei diversi posti di controllo sulle principali arterie stradali “sia per verificare il rispetto delle norme del codice della strada” è scritto nel report diffuso dai militari, che “soprattutto per procedere alla ricerca di strumenti per l’ effrazione (prevenzione furti), di armi e di droga”.

Le attività hanno consentito, in particolare di denunciare alla Procura della Repubblica due persone:
A Pomarico nei riguardi di un residente del luogo che “negligentemente, deteneva le proprie armi, regolarmente denunciate, senza adottare le cautele previste dalla normativa vigente al fine di evitare un agevole impossessamento da parti di altri (come ad esempio famigliari o minorenni)”.
I fucili in suo possesso infatti “erano riposti, in armadi, senza essere chiusi a chiave ed in particolare un fucile era adagiato su di un tavolo, unitamente al relativo munizionamento, mentre due pistole erano collocate dentro due comodini, senza essere chiusi”. Per questo motivo i Carabinieri hanno ritirato cautelativamente tre fucili, due pistole e circa 250 munizioni.

A Miglionico invece nel corso di una pattuglia nelle aree sia residenziali che periferiche del comune, i Carabinieri sono intervenuti presso l’ abitazione di un cittadino che poco prima aveva minacciato il proprio vicino di casa con una pistola (a seguito di accertamenti, risultata essere una pistola a salve, tipo “scaccia cani”).
Intervenuti sul posto i Carabinieri – raccolte le prime dichiarazioni delle persone coinvolte – hanno effettuato una perquisizione all’interno dell’ abitazione dell’autore della minaccia, trovando la pistola con il relativo munizionamento, che sono stati sequestrati.
In totale sono state controllate ed identificate 50 persone e 40 automezzi nei confronti dei quali sono state elevate diverse contravvenzioni per violazioni al codice della strada.

I militari informano inoltre che per assicurare un più incisivo controllo del centro storico e dei Rioni Sassi di Matera, è stata impiegata, per i servizi di pattuglia, un’autovettura elettrica, da poco in dotazione alla Stazione locale, che anche grazie alle sue dimensioni ridotte, permette di percorrere in maniera più agevole alcune strade.



ALTRE NEWS

CRONACA

16/07/2018 - Potenza:rapina in centro storico,arrestati 4 cittadini spagnoli
16/07/2018 - Concorsopoli: Quinto e Benedetto passano dal carcere ai domiciliari
16/07/2018 - Marsicovetere:Un 22enne è stato posto ai domiciliari dai Carabinieri per droga
16/07/2018 - Vigili del Fuoco: ancora niente convenzione con la Regione Basilicata

SPORT

16/07/2018 - I Kings di Rivello hanno partecipato al camp dei Rays Lights
16/07/2018 - SCALDAFERRI: dal nuoto al Triathlon e ritorno (in Coppa del Mondo FINA!)
16/07/2018 - Tim Cup di Serie A: il Picerno tra le 9 squadre della Serie D
16/07/2018 - Eccellenza: Lavello e Policoro sugli scudi

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

16/07/2018 Sospensione idrica a Filiano

Filiano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile nel centro abitato e in contrada Dragonetti sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina, salvo imprevisti.

16/07/2018 Sospensione idrica a Lauria

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti località: Santa Maria, Oliveto, Piano Focaia, Timpa D'Elce, Tronomanco e 4^ traversa provinciale Melara

16/07/2018 Sospensione idrica Tricarico

Tricarico: per consentire il recupero del livello del serbatoio, l'erogazione idrica resterà sospesa fino alle ore 7,30 di domani mattina, salvo imprevisti.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo