HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Inchiesta Sanità: Regione Basilicata istituisce Commissione ispettiva

12/07/2018



La giunta regionale, riunitasi questo pomeriggio, ha deliberato l’istituzione, in seno al Dipartimento Politiche della Persona, di una apposita Commissione ispettiva sulla vicenda giudiziaria riguardante la sanità lucana. La commissione è così composta: Valerio Di Giacomo, Avvocato dell’Avvocatura regionale della Regione Basilicata- Presidente; Rocchina Giacoia, dirigente dell’Ufficio 13AM - “Autorizzazione, accreditamento e medicina convenzionata” del Dipartimento Politiche della Persona - Componente; Nicola Coviello, funzionario apicale del Dipartimento Politiche della Persona – Componente con funzioni anche di Segreteria tecnica.

In relazione alla gravità dei fatti connessi ai reati contestati e considerata la vasta eco anche mediatica – si legge nella delibera - si impone la necessità di avviare una indagine amministrativa regionale e di istituire, pertanto, una apposita commissione ispettiva che acquisisca ogni informazione utile sull’intera vicenda in argomento al fine dell’adozione di eventuali conseguenti provvedimenti.

La commissione è stata istituita ai sensi dell'art. 2 sexies lettera e) del D.Lgs. n. 502/1992 e ss.sm.ii. in base al quale la Regione disciplina “le modalità di vigilanza e di controllo, da parte della regione medesima, sulle unità sanitarie locali” ed ai sensi dell'art. 43 “Vigilanza” della Legge Regionale 31.10.2001, n. 39 “Riordino e razionalizzazione del Servizio Sanitario Regionale”. Quest’ultima prevede che “la Regione eserciti la vigilanza sulle Aziende Sanitarie mediante l'attività ispettiva svolta dalle strutture del Dipartimento regionale competente in materia di Sanità appositamente individuate dal suo Dirigente Generale” e che “le Aziende Sanitarie forniscano al Dipartimento Regionale di cui al comma precedente, nei tempi e con le modalità stabilite dallo stesso, tutte le informazioni necessarie per la valutazione delle loro attività”.

L’attività della Commissione andrà a supportare quella della task force di esperti inviata presso l’Asl di Matera dal Ministro della Salute Giulia Grillo con il compito di accertare se, e in quale misura, in conseguenza delle vicende giudiziarie che stanno interessando alcune strutture sanitarie della Regione, siano stati commessi reati contro la Pubblica amministrazione e ci siano impedimenti nell’erogazione dei servizi sanitari ai cittadini.



ALTRE NEWS

CRONACA

23/03/2019 - Aliano. Coltelli e armi nello zaino, denunciato
23/03/2019 - Irsina: sorpresi a rubare rame. Arrestato 20enne e denunciato un minorenne
23/03/2019 - Lavello: Arrestati autori di un furto ai danni di una azienda agricola in Puglia
23/03/2019 - Le poesie di Cascini alla Casa circondariale di Potenza

SPORT

23/03/2019 - Futsal Senise: vittoria casalinga contro lo Shaolin
23/03/2019 - Bernalda Futsal vs Futsal Altamura:10-4. I rossoblu emergono nella ripresa
23/03/2019 - La PM Asci Potenza sarà di scena a Molfetta per la sfida contro Asdam Pegaso 93
23/03/2019 - Serie D, G/H: il Francavilla sconfitto in casa dal Sorrento

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

23/03/2019 Calcio a 5-C1/g.UNICO: risultati 20^ giornata

Comp.Sport Pisticci-Futsal Marsico 5-2
Futsal Potenza – Real Potenza 11-4
Castrum Byanelli – San Gerardo 3-8
Maschito – Essedisport 11-5
Senise – Shaolin Soccer 11-4

23/03/2019 Basilicata: insediati i seggi elettorali

Sono stati insediati alle ore 16 i seggi elettorali in vista delle elezioni Regionali di domani in Basilicata. Nei seggi si provvederà quindi alla autenticazione delle schede per la votazione, mediante apposizione della firma dello scrutatore, alla apertura del plico contenente il bollo della sezione ed all'apposizione del timbro nell'apposito spazio. Sono 573.970 gli elettori che domani voteranno in 681 sezioni, dalle ore 7 alle 23.Ansa

23/03/2019 Sospensioni idriche 23 marzo 2019

Francavilla in Sinni: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo