HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Billi Joe Armstrong arriva nella ''sua'' Viggiano

23/06/2018



Detto fatto: Billie Joe Armstrong, il leader dei Green Day, è arrivato a Viggiano, il paese dal quale i suoi avi, Pietro Marsicano, classe 1831 e sua moglie Teresa Nigro, emigrarono nella seconda metà dell’800 e arrivarono in California, a Berkeley, dove si stabilirono. Il loro primo figlio Andrew Marsicano ebbe una figlia, Frances, che dette alla luce Andrew Marsicano Armstrong, padre di Billie. Un legame che l’artista sente molto forte tanto che, dallo scorso mese di febbraio, appena scoperto che le sue radici erano lucane ha cominciato a intrattenere contatti con il sindaco Amedeo Cicala che ha invitato Billie e la sua famiglia nella terra dell’arpa e della Madonna Nera. In una visita, con moglie e due amici, che sarebbe dovuta rimanere segreta almeno fino al conferimento della cittadinanza onoraria. Ma il tam tam dei fans sulla rete e lo stesso Billie che non ha resistito a pubblicare immagini che si riferissero al suo viaggio hanno portato a Viggiano centinaia di persone, e un affetto al quale lui non si è sottratto, abbracciando anche i discendenti della famiglia Nigro-Marsicano che lo hanno atteso nella casa che fu dei bisnonni.

lasiritide.it





Billie Joe Armstrong visited “his” Viggiano



The frontman of the famous rock group „Green day“, Billie Joe Armstrong, visited the village of Viggiano. Viggiano is the village where his natives came, Pietro Marsicaro and Teresa Nigro who emigrated in the second half of the 19th century in Barkeley, California. The first son of them, Andrew Marsicaro, got a daughter who was called Frances who gave birth to Andrew Marsicaro Armstrong, the father of Billie. For Billie this got a big bond and in the middle of february, he discovered that he has lucanian roots. After that he contacted the mayor of Viggiano, Amedeo Cicala. The mayor invited Joe and his family in the land of Arpa and of the Madonna Nera. This visit should have been secret until Joe got the honorary citizenship. But the rumors have made the turn and Billie posted some photos about his journey to Viggiano which he was expected from hundreds of fans. This affection was so huge that Billie hugged his natives Marsico-Nigro who expected him in their houses which were of his great grandparents.

Translation by Ferdinando Cuccaro



Billie Joe Armstrong in „seiner” Viggiano


Gesagt, getan. Der Frontman der berühmten Rockband Green Day, Billie Joe Armstrong, war zu Besuch in Viggiano. Genau Viggiano ist das Dorf aus der seine Vorfahren kamen und zwar Pietro Marsicaro und Teresa Nigro, die beide in der zweiten Hälfte des 19. Jahrhunderts nach Barkeley, Kalifornien, ausgewandert waren. Deren erster Sohn, Andrew Marsicaro, brachte seine Tochter, Frances, zur Welt, die wiederrum ihr Sohn, Andrew Marsicaro Armstrong bekam, der später der Vater von Joe wurde. Eine starke Bindung entwickelte sich für Billie, der Mitte Februar herausfand, dass er lukanische Vorfahren hatte und sich sofort in Kontakt mit dem Bürgermeister von Viggiano, Amedeo Cicala, gesetzt hatte. Der Bürgermeister lud Billie und seine Familie im Land der Arpa und der „Madonna Nera“ ein. Dieser Besuch sollte geheim gehalten werden bis zum Zeitpunkt der Übergabe der Ehrenbürgerschaft. Aber bei den Fans sprach sich die Nachricht herum und Billie postete Bilder von seiner Reise nach Viggiano, welche er danach von hunderten Fans erwartet wurde. Diese Zuneigung war so groß, dass er seine Vorfahren, Marsico-Nigro, umarmte und ihn in deren Häuser, u. a. auch von deren Urgroßeltern, erwarteten.

Übersetzung von Ferdinando Cuccaro




ALTRE NEWS

CRONACA

20/07/2018 - Riesame:
20/07/2018 - Lavori mai eseguiti ma pagati,3 indagati
20/07/2018 - Riunito Comitato Provinciale MT per Ordine e Sicurezza su abusivismo Commerciale
19/07/2018 - Matera,arrestato 35enne per rapina,spaccio droga e ricettazione

SPORT

20/07/2018 - San Gerardo C5: arriva il fuoriclasse portoghese GRAçA!
19/07/2018 - G. Siviglia: L’ORSA non giocherà in B
19/07/2018 - Eccellenza: Pioggia e Nicolao passano al Real Metapontino
19/07/2018 - Rinascita Lagonegro:ufficializzati i calendari della prossima stagione di A2

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

20/07/2018 Sospensione idrica in Basilicata 20-7-18

Venosa: a causa di un guasto improvviso, potrebbero verificarsi cali della pressione idrica o sospensione dell'erogazione a partire dalle ore 12,15 di oggi.
Melfi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Valleverde, contrade Bicocca e Cardinale, frazione Leonessa.

19/07/2018 Con un coltello minaccia datore lavoro, denunciato a Matera

Per aver minacciato con un coltello il titolare del bar in cui lavora, a Matera, un uomo di 40 anni è stato denunciato dai Carabinieri in stato di libertà alla magistratura. La lite tra i due era cominciata - secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma - per motivi banali. (ANSA).

19/07/2018 Sospensioni idriche 19 luglio 2018

Pisticci: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 14:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti, nell'abitato, nelle zone rurali, nelle contrade San Leonardo e San Pietro e zone limitrofe.
Melfi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina potrebbe essere sospesa o subire cali di pressione, nelle seguenti zone: Valleverde, contrade Cardinale e Bicocca, frazione Leonessa.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo