HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Servizi sociali, i Comuni non pagano: lettera del sindacato

21/05/2018



Abbiamo deciso di mettere nero su bianco rabbia e disperazione. I lavoratori delle cooperative sociali Effe, consorziata con il Consorzio C.S. ed ISKRA da mesi senza regolare stipendio non ne possono più e ci hanno chiesto di scrivere ai sindaci dei comune di Senise e Chiaromonte ed al Prefetto di Potenza. Riportiamo qui di seguito la lettera:
“Illustrissimo Prefetto di Potenza ed Egregi Sindaci di Senise e Chiaromonte, la drammatica situazione economica vissuta da troppo tempo dagli operatori delle cooperative EFFE consorziata con il Consorzio CS ed ISKRA, è diventata ormai insostenibile e inaccettabile. Chiedere a queste famiglie, che sopportano sette mesi di stipendi arretrati, di continuare ad accettare ulteriori rinvii ed incertezze nei futuri pagamenti, ci sembra francamente avere superato abbondantemente i limiti del rispetto della dignità delle persone e dei lavoratori. Come ben noto all’amministrazione, sono diversi i mandati di pagamento che interessano i crediti maturati dalle suddette Cooperativa nel corso di questi ultimi mesi.
Malgrado le rassicurazioni ricevute nel mese di aprile, la situazione non è assolutamente variata. Ad oggi, quindi, sono ancora numerose le mensilità arretrate spettanti ai lavoratori, per le quali, a fronte di una serie di mandati di pagamento effettuati dalla Regione Basilicata, non abbiamo nessuna prospettiva di versamenti a breve scadenza, ma solo vaghe informazioni sulla mancanza di liquidità da parte del Comune di Senise per la mancata corresponsione della compartecipazione da parte di altri Comuni. Queste risposte non le riteniamo accettabili in quanto consapevoli che i fondi destinati a tali servizi sono vincolati per legge e riservati al pagamento delle spettanze agli enti aggiudicatari e non per far quadrare i bilanci dei Comuni. Non le possiamo accettare, ancor di più, in quanto lavoratori che, pur garantendo con estremo sacrificio e impegno personale i servizi e gli impegni presi principalmente con le famiglie e gli utenti, non riescono più ad affrontare le spese per la sopravvivenza delle loro famiglie, ormai vicinissime al collasso economico.
Sollecitiamo, pertanto, un Vostro immediato intervento per una risoluzione strutturale e non “episodica” dei gravi problemi finanziari ed economici vissuti dalle cooperative in questione. Queste, pur essendo virtuose realtà economiche e sociale del territorio, rischiano, loro malgrado, il fallimento e la chiusura con il conseguente licenziamento di decine di educatori, psicologi, pedagogisti, assistenti sociali, esperti, tutti sentinelle dello Stato e della legalità nei Comuni dell’entroterra della Regione Basilicata. In assenza di risposte immediate e concrete la UIL FPL assieme ai lavoratori delle Cooperative EFFE ed ISKRA dichiareranno lo stato di agitazione riservandosi di avviare adeguate azioni di protesta”.


La Segreteria Regionale UIL FPL
R. Pisani



ALTRE NEWS

CRONACA

23/06/2018 - Gorgoglione: a una donna anziana rubati bancoposta e oltre 5 mila euro
23/06/2018 - Rotonda: il Comune non restituirà 92mila € e ne incasserà 654 mila per lo stadio
23/06/2018 - Venosa. Incassano vincite Gratta & vinci rubati
23/06/2018 - Billi Joe Armstrong arriva nella ''sua'' Viggiano

SPORT

23/06/2018 - FCI Basilicata. Su il sipario all’edizione numero 18 della Pollino Bike Marathon
23/06/2018 - Futsal: Tiago GOLDONI va al Svamoda-San Gerardo C5 Potenza
21/06/2018 - Futsal Senise: Scarpino saluta, la società lo ringrazia per il lavoro svolto
20/06/2018 - Calcio a 5,la Paul Mitchell Futsal PZ cambia nome!

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/06/2018 Sospensioni idriche 22 giugno 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti in Via Rocco Scotellaro dal civico n.143 al civico n.155 e dal civico n.116 al civico n.140 - Via Carlo Alberto dal civico n.1 al civico n.26 - Via Nazionale - C/da Cona (altezza palazzo Forastieri 3F)

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

21/06/2018 Matera, domani al via XV edizione "500 km della Basilicata"

Domani, venerdì 22 giugno, con partenza da Matera (via XX Settembre) alle ore 18.30, avrà inizio la XV edizione della "500 km della Basilicata", raduno di precisione dedicato ad auto storiche, che durerà l'intero fine settimana. La partenza della seconda tappa, da Potenza (piazza Del Sedile), è prevista sabato 23 giugno alle ore 10.30. La premiazione si terrà domenica 24 giugno, alle ore 11.30, presso Villa Nitti in località Acquafredda di Maratea. La manifestazione è organizzata dall’associazione Historical Motoring Organization 678 Scuderia di Potenza con Automobile Club Potenza e Aci Storico, e con il patrocinio morale di Regione Basilicata, APT Basilicata, UNPLI Basilicata, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e di tutti i Comuni interessati dall’evento.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo