HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Omicidio Sapri. Ai domiciliari Gabriele Milito

16/05/2018



Basilicata. Il Tribunale del Riesame di Potenza, dopo quindici giorni trascorsi in carcere, ha concesso i domiciliari a Gabriele Milito, 76enne commercialista in pensione che ha ucciso a Sapri la moglie Antonietta Ciancio. La donna, 69enne ex insegnate di San Severino Lucano, era stato trovata morta il pomeriggio dello scorso 2 maggio dopo essere stata uccisa da un colpo di pistola alla nuca esploso dal marito. L’uomo, dopo lo sparo, aveva vagato in macchina per tre giorni ed era stato arrestato dai Carabinieri nelle campagne di Rivello. Gli avvocati difensori hanno ottenuto la scarcerazione per l’età avanzata e per la mancanza di precedenti penali del sospettato, accusato dalla Procura della Repubblica di Lagonegro di omicidio volontario. Gli investigatori continuano a credere che la morte non sia avvenuta accidentalmente per la vicinanza dell’arma alla vittima nel momento dello sparo.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

15/07/2018 - Cartelle Consorzio di Bonifica: si va verso la bocciatura dei ricorsi
15/07/2018 - Senise: completato l’iter per i lavori nel Centro Sportivo di Montecotugno
15/07/2018 - Di Maio a Matera: 'ferrovia è priorità. Pittella? Si dimetta'
14/07/2018 - Basilicata. A Lavello arrestato sorvegliato speciale

SPORT

15/07/2018 - Promozione: l’Atletico Lauria comincia a muoversi sul mercato
15/07/2018 - Rinascita Lagonegro,ritorna il centrale calabrese Ernesto Turano
15/07/2018 - Serie D: altri due under per il Rotonda Calcio
15/07/2018 - Concluso il progetto Coni Educamp Basilicata 2018

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

15/07/2018 Sospensione idrica a Melfi

Melfi: in attesa del completo ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione idrica potrà subire cali di pressione o essere sospesa in contrada Ferrara, zona Monteverde e nella frazione Leonessa . Acquedotto Lucano ha disposto il servizio sostitutivo tramite autobotte che effettuerà il servizio a domicilio nelle zone interessate.

14/07/2018 Comunicazione Acquedotto Lucano 14-07-2018

Pescopagano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: centro abitato e zone limitrofe, contrade Pianelle, Capelloni, San Giuseppe e zone limitrofe.
Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11 alle ore 16:00 di oggi salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Via Cavour, Via Lamarmora, Borgo San Rocco, Via dei Mille, Via Torraca, Via Caduti di Kindu, Via Mazzini (nei pressi Villa S. Maria).
Melfi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa dalle ore 10:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Castello, contrada Serre, via Ischia, contrada Bicocca, Valleverde, contrade Cardinale e Leonessa.

13/07/2018 Comunicazione Acquedotto Lucano

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Cupa, Piani Pagani, Piani Sanchirico, Pascone e zone limitrofe.
Melfi: in considerazione del protrarsi dei lavori di manutenzione straordinaria che stanno interessando le frazioni Foggianello e San Giorgio, Acquedotto Lucano ha potenziato il servizio sostitutivo: per l’impossibilità di raggiungere con l’autobotte la frazione di Foggianello (dove sono in corso lavori di pavimentazione stradale), è stata disposta la distribuzione di sacche da 5 litri di acqua potabile; dalle ore 8,30 alle ore 22,00 un’autobotte staziona presso l’Hotel Ristorante Farese, spostandosi ogni 4 ore all’interno di contrada San Giorgio.
Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade Montocchio e Montochino sarà sospesa dalle ore 15:00 alle ore 17:00 di oggi salvo imprevisti.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo