HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Matera: Impresa edile occulta più di 4 milioni di euro in un anno

12/03/2018



Occultati al fisco 4 milioni di euro in un solo anno. Questi gli esiti di una verifica fiscale condotta dai militari della Compagnia di Matera della Guardia di Finanza nei confronti di un’impresa operante nel settore delle costruzioni di edifici residenziali che, per l’anno 2015, ha omesso di adempiere agli obblighi dichiarativi risultando, quindi, “evasore totale”.
L’azienda è stata individuata dalle Fiamme Gialle materane grazie ad un’accurata attività di intelligence basata, soprattutto, sull’analisi delle risultanze ottenute incrociando elementi tratti da diverse banche dati e le applicazioni informatiche in uso al Corpo, che ha consentito di cogliere inconfutabili elementi di rischio di evasione fiscale.
Nonostante la frammentarietà e l’incompletezza della documentazione amministrativo-contabile esibita dal contribuente verificato, i militari hanno comunque ricostruito, anche grazie ad accertamenti condotti nei confronti di altre imprese clienti/fornitrici, i redditi ed i volumi d’affari conseguiti dal contribuente confermando l’entità dell’evasione fiscale posta in essere dalla società, quantificata, come si è detto, in svariati milioni di euro.
Il titolare della ditta individuale è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per violazioni anche alla normativa sui reati tributari.
sequestro cantiere Matera da Guardia di Finanza
L’attività svolta conferma il prioritario impegno della Guardia di Finanza nel contrasto all’evasione fiscale e contribuisce all’esigenza di garantire la leale concorrenza tra le imprese del territorio ed indirettamente promuove prospettive di crescita sane del mercato del lavoro e della produzione, a tutela delle libertà economiche di tutti i cittadini.



ALTRE NEWS

CRONACA

13/12/2018 - ''Perchè la vicenda di Masseria La Rocca è una vittoria di Pirro''
13/12/2018 - Riciclaggio e commercio abusivo dell'oro: coinvolto anche un orafo di Matera
12/12/2018 - Scoperto evasore totale dalla GdF Potenza,occultati al fisco ricavi per 400.000
12/12/2018 - Masseria La Rocca, no a permesso ricerca dal Consiglio dei Ministri

SPORT

13/12/2018 - Eccellenza: il Latronico esonera Capobianco
13/12/2018 - Futsal Senise: Mercuro va via per fare il salto in B
12/12/2018 - Al Viviani il Potenza non va oltre il pari con il Trapani
12/12/2018 - Buon pari del Matera in trasferta con la Paganese

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

12/12/2018 Serie D: risultati girone I 15^ giornata

Acireale – Gela 2-1
Bari – Troina 1-0
Castrovillari – Igea Virtus 1-0
Cittanovese – Nocerina 3-1
Locri – Citta di Messina 1-2
Marsala – Portici 2-0
Messina – Roccella 0-0
Sancataldese – Rotonda 0-1
Turris – Palmese 3-0

12/12/2018 Serie D: risultati 15^ giornata girone H

Cerignola – Granata 1-0
Bitonto – Francavilla 1-1
Citta di Fasano – Team Altamura 0-1
Gragnano – Gelbison 0-0
Fidelis Andria – Sarnese 3-0 ore 16:00
Nola – Gravina 2-1
Savoia – Nardò 0-0
Pomigliano - Sorrento 1-1
Taranto – Az Picerno 0-0

12/12/2018 Matera 2019: la diretta Rai con Proietti

Sarà Gigi Proietti a guidare la diretta televisiva della Rai - che durerà quasi un'ora - durante la quale, il 19 gennaio 2019, Matera inaugurerà l'anno da Capitale europea della Cultura: lo ha annunciato a Tito (Potenza) - partecipando ad un'iniziativa promossa dall'Eni - il presidente della fondazione Matera-Basilicata 2019, Salvatore Adduce. Confermando anche la presenza a Matera, il 19 gennaio, del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Adduce ha ricordato alcune delle iniziative programmate per il 2019. E' compresa la mostra degli oggetti che ciascun turisti potrà portare e lasciare a Matera.Ansa

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo