HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Continuità assistenziale: 'compenso forfettario non c'entra con la vertenza'

22/02/2018



La proposta di legge (di iniziativa del consigliere Piero Lacorazza) approvata a maggioranza due giorni fa dal Consiglio regionale che prevede, per le attività ambulatoriali di medicina generale non urgenti, un compenso orario forfettario da definire in sede di accordo integrativo regionale, non riguarda la vicenda della vertenza nata dalla sospensione di alcune disposizioni contrattuali previste nell’accordo Integrativo Regionale. E, soprattutto, non rappresenta nessun passo in avanti verso la risoluzione di quel problema. “Si tratta- ci spiega al telefono Maria Teresa Bochicchio, responsabile Fp Cgil Basilicata- di un provvedimento che avevamo voluto noi sindacati. Attualmente i parametri non sono stati decisi, per quello ci sarà il comitato regionale che si riunirà la prossima settimana e in quell’occasione si specificheranno numero di ore e tutto il resto”. “Questo provvedimento- continua Maria Teresa Bochicchio- si sarebbe dovuto attuare già prima e a prescindere da quello che è successo e dalla vertenza in atto. E’ una lotta che si stava portando avanti da anni. Dopo quanto accaduto abbiamo insistito ulteriormente perché ai medici di continuità assistenziale è stato tolto ciò che veniva dato, e velocizzando tale provvedimento almeno si dà loro quello che avrebbe dovuto essere dato ancora prima”. Una impostazione, quella del riconoscimento dell’attività ambulatoriale dei medici di guardia, che sta prendendo piede anche a livello nazionale. Ma che non c’entra con la vicenda nata dall’inchiesta della Corte dei Conti di un anno fa che ha avuto come conseguenza una vertenza che, adesso, segue le vie legali. Intanto domenica 25 febbraio a Potenza è in programma un’assemblea intersindacale dedicata alla vicenda in atto dei medici di continuità assistenziale. Alcuni di loro, contattati dalla Gazzetta, non hanno voluto rilasciare dichiarazioni proprio in attesa dell’incontro di domenica prossima. Medici che “indefessamente- dichiara qualcuno- aprono tutte le sere e tutti i giorni festivi i presidi di guardia medica per le persone. Perché noi, le persone, non le abbiamo abbandonate. Chi rappresenta le persone, invece, ha abbandonato noi”.

Mariapaola Vergallito



ALTRE NEWS

CRONACA

25/09/2018 -  GdF di Potenza: Individuato un libero professionista “evasore totale”
25/09/2018 - Fiumicino:coppia di Potenza denunciata per furto di gioielli
25/09/2018 - In manette cittadino romeno per violenze e sfruttamento
24/09/2018 - San Costantino Albanese: muore mentre salda un tubo in metallo

SPORT

25/09/2018 - Serata da dimenticare per il Potenza, incassa 4 gol dalle vespe
25/09/2018 - Seconda giornata campionati regionali Allievi e Giovanissimi
25/09/2018 - Eccellenza: la Vultur pareggia a sorpresa con il Pomarico
25/09/2018 - Promozione: il Lauria batte la Santarcangiolese di fronte al pubblico amico

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

25/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Comune di Montescaglioso: per consentire l'esecuzione di lavori sulle condotte, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa, nell’intero abitato, dalle ore 08:00 del giorno 27 settembre 2018 alle ore 06:00 del giorno 28 settembre 2018, salvo imprevisti.

25/09/2018 Sospensioni idriche 25 settembre 2018

-Abriola: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa nell'intero abitato dalle ore 14:00 alle ore 17:00 circa di oggi, salvo imprevisti.
-Policoro: a causa di un guasto improvviso è stato necessario sospendere l'erogazione idrica in via Gonzaga nel tratto compreso tra via Bologna e 1° Traversa. Il ripristino è previsto al termine dei lavori.

24/09/2018 Sospensione idrica in Basilicata

-Genzano di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:30 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti vie: Monte Grappa, Monte Bianco, Rione Matteotti e zone limitrofe.
-Bella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l’erogazione dell’acqua potabile sarà sospesa nell'intero abitato, a giorni alterni a partire da oggi, dalle ore 18.30 alle ore 06:00 del giorno seguente, salvo imprevisti

L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo