HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Potenza:arrestati due coniugi per estorsione

12/02/2018



Personale della Squadra Mobile di Potenza – Sez. Reati Contro la Pubblica Amministrazione - ha tratto in arresto in flagranza di reato una coppia di coniugi potentini, per un’estorsione posta in essere nei confronti di un dirigente pubblico nell’ambito di un’attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Potenza. L’attività investigativa, partita nello scorso mese di ottobre e svolta anche mediante l’ausilio di servizi tecnici d’intercettazione, ha evidenziato che la coppia, utilizzando diverse utenze cellulari, anche intestate a terze persone, inoltrava, in diverse occasioni, ripetuti messaggi SMS, facendo implicito riferimento a presunte richieste di denaro. Nell’occorso, venivano documentati alcuni incontri che, riservatamente, la vittima teneva anche nei pressi del proprio ufficio. Pare opportuno rappresentare che l’uomo arrestato, attualmente sottoposto alla sorveglianza speciale di P.S., sia un pluripregiudicato per reati in materia di armi e stupefacenti, reati contro la persona ed il patrimonio. Tale circostanza, analizzata in combinato disposto al contenuto di alcune conversazioni telefoniche ed ambientali, lasciava ragionevolmente presumere che il dirigente potesse essere vittima di un tentativo di estorsione da parte dei coniugi. In effetti, il funzionario ammetteva di essere vittima di un ricatto da parte degli stessi, i quali lo avevano costretto a versar loro, ininterrottamente e dalla scorsa estate, diverse somme di denaro fino ad un ammontare di circa 3.000 euro, con la minaccia che, in caso contrario, avrebbero divulgato immagini, da loro possedute, che lo ritraevano in atteggiamenti intimi.
arresti per estorsione PotenzaDa ultimo l’ennesimo ricatto: la richiesta della somma di 500 euro che la vittima consegnava all’uomo che, bloccato nell’immediatezza da alcuni agenti in borghese, veniva trovato in possesso del denaro estorto. Alla donna, invece, a seguito di perquisizione domiciliare venivano sequestrati il cellulare con il quale ricattava la vittima e complessivamente la somma di 9.000 euro in contanti, ritenuta provento di attività illecita.



ALTRE NEWS

CRONACA

21/10/2018 - Potenza: muore finendo negli ingranaggi del trattore
21/10/2018 - Matera: furto nel market, ai domiciliari
20/10/2018 - Senise: altri tre furti nel centro abitato
20/10/2018 - ''Depotenziamento ospedale Villa d'Agri atto illegittimo e illogico''

SPORT

21/10/2018 - Serie D: oggi il Francavilla ad Altamura
20/10/2018 - Matera Calcio vs Casertana: sfida molto equilibrata e giocata a fasi alterne
20/10/2018 - Bernalda Futsal-G. Perticara:8-0.Primo “sorriso” in campionato per i rossoblu
20/10/2018 - Futsal Senise vince con il Mercuro show

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

20/10/2018 Calcio a 5-G.Unico: risultati 2^ giornata

Atletico Lavello – Real Potenza 0-3
Comprensorio Sport Pisticci – Maschito 1-1
EssediSport – San Gerardo Potenza C5 2-12
Futsal Marsico – Futsal Potenza 2-7
Senise – Amici Del Borgo Matera 6-4
Shaolin Soccer – Castrum Byanelli Calcio 9-2


19/10/2018 Sospensione idrica a Tito

Tito: a causa di uno scoppio improvviso sulla condotta idrica distributrice, l'erogazione idrica sarà sospesa oggi dalle ore 11:00 alle ore 17.00 circa, salvo imprevisti, nelle seguenti vie: San Vito, Enrico Berlinguer e Madonna delle Grazie

19/10/2018 Sospensione idrica a Senise in via Bastanzio

Senise: a causa di un guasto improvviso su condotta, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione in via Bastanzio.

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo