HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Migranti, ulteriori risorse con firma protocollo e legalità

5/12/2017



Importanti risorse finanziarie provenienti dai Programmi nazionali operativi, di derivazione UE, gestiti dal ministero dell’Interno; andranno a rafforzare gli interventi e le misure regionali per l’accoglienza dei lavoratori migranti, a partire da quelli stagionali in agricoltura, e la lotta al caporalato ed al lavoro nero e per l’integrazione dei migranti richiedenti asilo. Lo riferisce Pietro Simonetti, Coordinamento politiche migranti della Regione Basilicata.

Dopo l’intesa, in corso di attuazione, del protocollo anticaporalato a livello nazionale e regionale vengono programmate le risorse finanziarie e gli interventi decisi a suo tempo per estendere e rafforzare il sistema di accoglienza dei lavoratori nell’area del Bradano e nel Metapontino per la realizzazioni di centri con tutti i servizi, compresi il trasporto, la formazione professionale e il reclutamento attraverso i centri per l’impiego e la applicazione dei contratti di lavoro, delle norme previdenziali e di sicurezza nei luoghi di lavoro.

Nel corso degli ultimi quattro anni sono stati assunti regolarmente nell’area del Bradano, da 250 aziende, circa 4 mila lavoratori stagionali, dei quali 1500 ospitati nei campi di accoglienza mentre l’Ispettorato del lavoro ha effettuato, assieme alle forze dell’ordine e delle aziende sanitarie, oltre 1800 controlli aziendali nelle due aree di maggiore concentrazione del lavoro agricolo stagionale,. con l’erogazione di sanzioni e sospensione delle attività.

Il risultato di questi interventi è stato, prima di tutto, l’aumento delle assunzioni regolari in agricoltura, anche se continua il fenomeno della mancata assicurazione delle giornate di effettivo lavoro e della piena la piena applicazione dei contratti di lavoro.

A dicembre 2017 sono ospitati in Basilicata circa 2900 richiedenti asilo, lo 0,60 per cento della popolazione residente, 23.000 stranieri residenti, lo 0,42 per cento degli iscritti nell’anagrafe dei Comuni. Nei primi 11 mesi del 2017 hanno lavorato in regione 42 mila migranti, in parte provenienti da altre regioni, lo 0,85 per cento della popolazione residente

Gli esiti di quanto realizzato con le Prefetture di Potenza e Matera, Anci, Upi, strutture del Ministero del Lavoro e dalle parti sociali sono stati valutati e apprezzati nel corso del recente incontro delle Regioni Calabria, Puglia, Sicilia e Basilicata, che partecipano al Progetto “Fami COM,IN.3.0, Competenze per l’Integrazione” che si occupa della formazione degli operatori pubblici e privati impegnati nelle attività di inclusione nei propri territori. L’esperienza lucana sarà oggetto di un convegno nazionale dell’Icrea.





ALTRE NEWS

CRONACA

23/06/2018 - Gorgoglione: a una donna anziana rubati bancoposta e oltre 5 mila euro
23/06/2018 - Rotonda: il Comune non restituirà 92mila € e ne incasserà 654 mila per lo stadio
23/06/2018 - Venosa. Incassano vincite Gratta & vinci rubati
23/06/2018 - Billi Joe Armstrong arriva nella ''sua'' Viggiano

SPORT

23/06/2018 - FCI Basilicata. Su il sipario all’edizione numero 18 della Pollino Bike Marathon
23/06/2018 - Futsal: Tiago GOLDONI va al Svamoda-San Gerardo C5 Potenza
21/06/2018 - Futsal Senise: Scarpino saluta, la società lo ringrazia per il lavoro svolto
20/06/2018 - Calcio a 5,la Paul Mitchell Futsal PZ cambia nome!

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/06/2018 Sospensioni idriche 22 giugno 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti in Via Rocco Scotellaro dal civico n.143 al civico n.155 e dal civico n.116 al civico n.140 - Via Carlo Alberto dal civico n.1 al civico n.26 - Via Nazionale - C/da Cona (altezza palazzo Forastieri 3F)

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

21/06/2018 Matera, domani al via XV edizione "500 km della Basilicata"

Domani, venerdì 22 giugno, con partenza da Matera (via XX Settembre) alle ore 18.30, avrà inizio la XV edizione della "500 km della Basilicata", raduno di precisione dedicato ad auto storiche, che durerà l'intero fine settimana. La partenza della seconda tappa, da Potenza (piazza Del Sedile), è prevista sabato 23 giugno alle ore 10.30. La premiazione si terrà domenica 24 giugno, alle ore 11.30, presso Villa Nitti in località Acquafredda di Maratea. La manifestazione è organizzata dall’associazione Historical Motoring Organization 678 Scuderia di Potenza con Automobile Club Potenza e Aci Storico, e con il patrocinio morale di Regione Basilicata, APT Basilicata, UNPLI Basilicata, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e di tutti i Comuni interessati dall’evento.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo