HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Prevenire il diabete, iniziativa a Terranova del Pollino

4/12/2017



"Prevenire e' meglio che curare" l'Informa Diabete che ha visto impegnata l'Associazione Diabetici "Tre Valli Lagonegrese Senisese" , aderente alla Fand, a Terranova Del Pollino il 3 Dicembre 2017 , chiamando la popolazione di quel Centro , posizionato all'estremo lembo della regione lucana, sia a sottoporsi volontaristicamente alla misurazione dei valori glicemici e pressori, che ad un interessante confronto di Medici e Volontari, presso la Sala Consiliare Comunale.
Il confronto, introdotto dal saluto del Sindaco Francesco Sante Ciancia e dal Presidente dell'Associazione Diabetici Silvano Papaleo, ha visto dialogare il Medico di Famiglia Dr.Francesco Saverio Oliveti e il Medico Diabetologo Dr. Enzo Caruso sull'importanza della Prevenzione al fine di prevenire una malattia asintomatica quale e' il diabete da cui non si guarisce, ma col quale bisognera' saper convivere se non si vuole che insorgano le complicanze con gravissimo pregiudizio sulla qualita' di vita, oltre che sui costi sanitari e sociali.
Un incontro che ha essenzialmente richiamato l'importanza di corretti stili di vita , specie alla luce dell'ulteriore fenomeno, anch'esso in crescita esponenziale, come ci dicono le statistiche nazionali, rappresentato dalla obesita' e dal sovrappeso , che in regione Basilicata ha raggiunto apici di grande preoccupazione, pari solo agli indici di persone affette da diabete, tali da farci acquisire un triste primato; infatti, si registra un ragazzo su tre obeso o in sovrappeso e ben un 8% di affetti da diabete, che aumenta ulteriormente per le persone over 65.
A trarre le conclusioni e' stato il Coordinatore regionale e Consigliere Nazionale FAND Antonio Papaleo, che non ha mancato di richiamare l'importanza della Prevenzione, piu' volte sollecitata alle Istituzioni regionali, semmai attraverso l'effettuazione di uno screening generalizzato , specie in quanto la popolazione e' fatta essenzialmente di anziani, per la qualcosa occorre sempre piu' preoccuparsi di dare assistenza in una logica di " meno ospedale e piu' territorio", proprio per meglio corrispondere alle necessita' di quanti continuano ad abitare i nostri piccoli e spopolati centri, come e' appunto Terranova del Pollino, con cio' corrispondendo di piu' e meglio alle loro esigenze, senza sottoporli a spostamenti onerosi e faticosi, anche in ragione dell'accidentata orografia del territorio.
Anche per questo, l'importanza che riveste e deve continuare ad avere, semmai riflettendola ed organizzandola in modo adeguato, la figura del Medico di Medicina Generale, quale Medico di Famiglia, chiamato a svolgere in maniera piu' rispondente alla cosi detta Medicina di Iniziativa; al Medico Diabetologo riservare, diversamente, il ruolo di specialista, ma facendolo supportare dal Team dedicato, cosi' come prevede la Legge Nazionale 115/87, a cui la Regione Basilicata ha voluto corrispondere con la Legge Regionale 9/2010 proprio per poter disegnare una efficace Rete Diabetologica, ma che a tutt'oggi e' completamente disattesa.
Alla base di tutto, infine, rimane l'urgenza e l'importanza di procedere con ogni sollecitudine alla programmazione di percorsi formativi ed informati per rendere le Persone con Diabete sempre piu' consapevoli della loro condizione, al fine di una autogestione della malattia che sappia salvaguardarli dalle insidie e, percio' stesso, attivando momenti dedicati di "Educazione Terapeutica "



ALTRE NEWS

CRONACA

11/12/2017 - Garanzia giovani, riaperti i termini. Domande entro il 4 gennaio
11/12/2017 - Vicenda Itrec: Mediterraneo NoScorie chiede accesso agli atti
10/12/2017 - John Viola e Beatrice di Borbone a Latronico
9/12/2017 - La Regione ricorre al Tar contro le autobotti della Total

SPORT

11/12/2017 - Damore lascia il Rotonda Calcio e torna alla corte di Cimicata
11/12/2017 - Basket Serie B, Olimpia Matera travolge Recanati all’overtime
11/12/2017 - Prima Ctg/B: il Lauria vince a Tursi
11/12/2017 - Eccellenza: la Fides si impone nel derby del Vulture

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

11/12/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 11 dicembre 2017

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 16:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Montalbano Jonico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Baragiano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idricanell'abitato, Scalo e contrade rurali sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina, salvo imprevisti.
Sant'Angelo Le Fratte: per lavori urgenti sulla rete idrica, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Isca sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 18:00 di oggi, salvo imprevisti.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

10/12/2017 Promozione: risultati 12^ giornata

Avigliano – CandidaMelfi 1-4
Bella – Santarcangiolese 0-0
Brienza – Anzi 2-1
Fortuna Potentia – Paternicum 3-3
Miglionico – Ruoti 7-0
Oraziana Venosa – Rotunda Maris 2-1
Ferrandina – Pomarico 0-3

10/12/2017 Eccellenza: risultati 16^ giornata

Fides Scalera – Vultur 3-0
Moliterno – Vitalba 2-1
Montescaglioso – Melfi 1-0
Murese – Grumentum Val D’Agri 2-1
Real Tolve – Real Senise 1-3
Rotonda – Alto Bradano 3-0
Soccer Lagonegro – Real Metapontino 1-0
S.Pignola – Latronico 7-0

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo