HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Macroattrattore Senise: denuncia di tentato furto e una stagione insoddisfacente

24/11/2017



Volevano trasferire tutte le attrezzature tecnologiche dello spettacolo ‘Magna Grecia – Il mito delle origini’ nella loro sede di Parma perché era necessario custodirle in un luogo idoneo e sicuro. Fari, proiettori di ultima generazione, casse, mixer, laser: tutto pronto ad essere caricato su un tir parcheggiato nell’Arena Sinni che, però, non è passato inosservato e, per questo, è arrivata la polizia locale che ha stilato una relazione. Perché se il soggetto capofila dell’ATI che ha vinto il bando per la realizzazione e la gestione, per tre anni, del macroattrattore senisese è custode e responsabile della struttura e delle attrezzature, chi ne è proprietario è il Comune di Senise che nessuno ha pensato di avvertire del trasferimento. Per questo la sindaca di Senise Rossella Spagnuolo ha denunciato ai carabinieri per tentato furto i responsabili della Solares Fondazione delle arti (soggetto capofila) presenti e la ditta dalla quale proveniva il tir. “Nessuno mi ha avvertita della decisione di trasferire le attrezzature in un luogo diverso dall’Arena Sinni- ha precisato la sindaca- tantomeno a centinaia di chilometri di distanza, cosa che, comunque, mai avrei autorizzato. Io avevo chiesto un incontro con il responsabile della Solares per avere informazioni dettagliate sulla stagione di spettacoli conclusa lo scorso 9 settembre. Rispetto a questo mi è stata presentata solo una relazione generale riferita alla stagione 2017 che non avevo ritenuto soddisfacente per valutare con precisione come fosse andata l’estate del macroattrattore. E, soprattutto, come mai per l’esercizio 2017 ci fosse una perdita di circa 243mila euro”. Tra l’altro, a proposito di sicurezza, tra le voci nel bilancio ci sono quasi 4mila euro per il sistema anti-intrusione e videosorveglianza. A settembre si è conclusa la seconda stagione del macroattrattore senisese, lo spettacolo dedicato al mito della Magna Grecia all’interno di un anfiteatro all’aperto di 2500 posti a sedere, progetto finanziato nell’ambito del Programma Speciale Senisese. Un progetto di cui si è discusso ampiamente negli anni, a tratti criticato, ma che vide la sua realizzazione concreta tra il 2013 e il 2016, quest’ultimo anno dei primi spettacoli. L’anno scorso la stagione si chiuse con circa 12mila presenze, a fronte di una aspettativa che, nei diversi incontri e convegni precedenti puntava a portare a Senise almeno 25mila spettatori. Quest’anno, in base alla relazione presentata dalla Solares, lo spettacolo Magna Grecia ha registrato circa 8mila presenze. Di gran lunga inferiore anche al primo anno. “Valuteremo cosa non ha funzionato- spiega la sindaca- e agiremo di conseguenza”.

Mariapaola Vergallito



ALTRE NEWS

CRONACA

11/12/2017 - Garanzia giovani, riaperti i termini. Domande entro il 4 gennaio
11/12/2017 - Vicenda Itrec: Mediterraneo NoScorie chiede accesso agli atti
10/12/2017 - John Viola e Beatrice di Borbone a Latronico
9/12/2017 - La Regione ricorre al Tar contro le autobotti della Total

SPORT

11/12/2017 - Damore lascia il Rotonda Calcio e torna alla corte di Cimicata
11/12/2017 - Basket Serie B, Olimpia Matera travolge Recanati all’overtime
11/12/2017 - Prima Ctg/B: il Lauria vince a Tursi
11/12/2017 - Eccellenza: la Fides si impone nel derby del Vulture

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

11/12/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 11 dicembre 2017

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 16:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Montalbano Jonico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Baragiano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idricanell'abitato, Scalo e contrade rurali sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina, salvo imprevisti.
Sant'Angelo Le Fratte: per lavori urgenti sulla rete idrica, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Isca sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 18:00 di oggi, salvo imprevisti.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

10/12/2017 Promozione: risultati 12^ giornata

Avigliano – CandidaMelfi 1-4
Bella – Santarcangiolese 0-0
Brienza – Anzi 2-1
Fortuna Potentia – Paternicum 3-3
Miglionico – Ruoti 7-0
Oraziana Venosa – Rotunda Maris 2-1
Ferrandina – Pomarico 0-3

10/12/2017 Eccellenza: risultati 16^ giornata

Fides Scalera – Vultur 3-0
Moliterno – Vitalba 2-1
Montescaglioso – Melfi 1-0
Murese – Grumentum Val D’Agri 2-1
Real Tolve – Real Senise 1-3
Rotonda – Alto Bradano 3-0
Soccer Lagonegro – Real Metapontino 1-0
S.Pignola – Latronico 7-0

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo