HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Terreni in località Castagnareto di Lagonegro, precisazioni della Regione

13/11/2017



In merito a recenti dichiarazioni rilasciate in questi giorni alla stampa da alcuni proprietari dei terreni in località Castagnareto di Lagonegro la Regione Basilicata precisa quanto segue. La Regione (concedente) ha risolto con richiesta di risarcimento danni il contratto con la S.O.L. Spa, società concessionaria della costruzione e gestione dell’Ospedale Unico per acuti di Lagonegro, perché quest’ultima non ha rispettato le clausole contrattuali chiedendo ulteriori risorse finanziarie non riconoscibili per legge. Sulla vicenda è in atto un contenzioso tra le parti per il quale, al momento, non è stata pronunciata sentenza. Pertanto le dichiarazioni su presunti danni a carico della Regione sono false e tendenziose, oltre che chiaramente strumentali. Tra l’altro, è bene precisare che le somme anticipate dalla Regione sono ampiamente coperte da polizza fideiussoria a carico della concessionaria per un importo di oltre otto milioni di euro.
Nel pieno rispetto dei tempi fissati per legge, la Regione ha restituito, la settimana scorsa, ai legittimi proprietari i terreni espropriati, notificando agli stessi una determina dirigenziale regionale con la quale veniva comunicato l’importo dell’indennità di occupazione riconosciuta per 5 anni, a partire dal 2012 anche per le famiglie che effettivamente hanno lasciato i fabbricati solo due anni fa (27/03/2015). L’ammontare complessivo delle indennità è di 378 mila euro. Molte delle cose affermate in questi giorni dai proprietari dei suoli e dei terreni non trovano riscontri documentali e normativi. In questi anni la Regione non ha mai avuto accesso agli immobili occupati. Le chiavi infatti sono rimaste depositate presso il Comune di Lagonegro dalla data di effettiva occupazione (27/03/2015). I quattro fabbricati non hanno assolutamente subito danni strutturali, come invece dichiarato, mentre i problemi di umidità (perché di questo si tratta) rilevati nei fabbricati sono determinati dall’inutilizzo degli stessi da due anni e mezzo a questa parte. Non accettare le indennità erogate e richiedere cifre maggiori per diversa valutazione dei terreni o per presunti danni appare pertanto un tentativo di strumentalizzazione della vicenda, finalizzato ad ottenere cifre non spettanti.



ALTRE NEWS

CRONACA

25/06/2018 - Oriolo. Oltre 4 milioni di euro per consolidamento aree colpite da frana
24/06/2018 - Billie Joe Armstrong ai viggianesi: ''vi prometto che tornerò''
24/06/2018 - Rotonda, caso maltrattamenti: disposta collocazione in struttura
23/06/2018 - Gorgoglione: a una donna anziana rubati bancoposta e oltre 5 mila euro

SPORT

25/06/2018 - Eccellenza, Grumentum: Falco resta e nel mirino anche un difensore goleador
25/06/2018 - UISP di Matera organizza 'Torneo Antirazzista itinerante in Basilicata'
25/06/2018 - Marathon del Pollino: Marco D'Agostino fa il bis
24/06/2018 -  La Rinascita Lagonegro conferma per il secondo anno il libero Simone Sardanelli

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/06/2018 Sospensioni idriche 22 giugno 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti in Via Rocco Scotellaro dal civico n.143 al civico n.155 e dal civico n.116 al civico n.140 - Via Carlo Alberto dal civico n.1 al civico n.26 - Via Nazionale - C/da Cona (altezza palazzo Forastieri 3F)

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

21/06/2018 Matera, domani al via XV edizione "500 km della Basilicata"

Domani, venerdì 22 giugno, con partenza da Matera (via XX Settembre) alle ore 18.30, avrà inizio la XV edizione della "500 km della Basilicata", raduno di precisione dedicato ad auto storiche, che durerà l'intero fine settimana. La partenza della seconda tappa, da Potenza (piazza Del Sedile), è prevista sabato 23 giugno alle ore 10.30. La premiazione si terrà domenica 24 giugno, alle ore 11.30, presso Villa Nitti in località Acquafredda di Maratea. La manifestazione è organizzata dall’associazione Historical Motoring Organization 678 Scuderia di Potenza con Automobile Club Potenza e Aci Storico, e con il patrocinio morale di Regione Basilicata, APT Basilicata, UNPLI Basilicata, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e di tutti i Comuni interessati dall’evento.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo