HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Senise: la vicenda dell'asilo in largo Donnaperna finisce a processo

19/10/2017



La vicenda della scuola materna gestita dall'Associazione Sacro Cuore di largo Donnaperna a Senise, finirà sotto processo. Il gup del tribunale di Lagonegro Rosamaria De Lellis ha infatti emesso provvedimento di rinvio a giudizio per due funzionari del comune di Senise, il responsabile dell'ufficio tecnico e il responsabile del settore amministrativo. I reati contestati a loro carico, come preannunciato da Pino Perciante sulla Gazzetta del Mezzogiorno, sono abuso e omissione di atti di ufficio. Secondo l'accusa tutto era calcolato in maniera intenzionale dai due imputati che con le loro condotte illecite avrebbero causato un danno ingiusto all'associazione del Sacro Cuore che ora ha chiesto un risarcimento di un milione di euro. Ricordiamo, come abbiamo più volte ricostruito, che la scuola materna in questione fondata nel 1924 era stata sempre gestita dall' Opera Nazionale per il Mezzogiorno. Nel 2009 l'associazione Sacro Cuore aveva presentato una richiesta per subentrare nella gestione ma uno dei due imputati, il responsabile del settore amministrativo, non avrebbe avviato la pratica per il subentro ma quella per nuova attività. Secondo l'accusa, come riportato dalla Gazzetta, questo atto sarebbe stato fatto di proposito per mettere in difficoltà la nuova associazione. Stessa condotta contestata al responsabile dell'ufficio tecnico che, secondo l'accusa, avviava arbitrariamente un'anomala procedura per il rilascio del certificato di agibilità, non richiesto dall'Associazione e non previsto in caso di subentro in attività già esistenti. Su richiesta dello stesso responsabile tecnico l'associazione avrebbe fatto eseguire anche dei lavori di adeguamento dell'edificio per circa 70mila euro, ma l'edificio venne chiuso su ordinanza dell'allora sindaco Giuseppe Castronuovo. Per il difensore di uno dei due imputati il processo farà emergere l'innocenza del suo assistito. “E’ impensabile- ha dichiarato alla Gazzetta l'avvocato Giovanni leonasi , difensore del responsabile del settore amministrativo- che sulla scorta di una semplice autorizzazione sanitaria del ‘93 si potesse bypassare il rigoroso meccanismo di accreditamento voluto dal regolamento comunitario nel 2004 e dalla legislazione regionale di quello stesso anno”.

lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

25/06/2018 - Oriolo. Oltre 4 milioni di euro per consolidamento aree colpite da frana
24/06/2018 - Billie Joe Armstrong ai viggianesi: ''vi prometto che tornerò''
24/06/2018 - Rotonda, caso maltrattamenti: disposta collocazione in struttura
23/06/2018 - Gorgoglione: a una donna anziana rubati bancoposta e oltre 5 mila euro

SPORT

25/06/2018 - Eccellenza, Grumentum: Falco resta e nel mirino anche un difensore goleador
25/06/2018 - UISP di Matera organizza 'Torneo Antirazzista itinerante in Basilicata'
25/06/2018 - Marathon del Pollino: Marco D'Agostino fa il bis
24/06/2018 -  La Rinascita Lagonegro conferma per il secondo anno il libero Simone Sardanelli

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/06/2018 Sospensioni idriche 22 giugno 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti in Via Rocco Scotellaro dal civico n.143 al civico n.155 e dal civico n.116 al civico n.140 - Via Carlo Alberto dal civico n.1 al civico n.26 - Via Nazionale - C/da Cona (altezza palazzo Forastieri 3F)

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

21/06/2018 Matera, domani al via XV edizione "500 km della Basilicata"

Domani, venerdì 22 giugno, con partenza da Matera (via XX Settembre) alle ore 18.30, avrà inizio la XV edizione della "500 km della Basilicata", raduno di precisione dedicato ad auto storiche, che durerà l'intero fine settimana. La partenza della seconda tappa, da Potenza (piazza Del Sedile), è prevista sabato 23 giugno alle ore 10.30. La premiazione si terrà domenica 24 giugno, alle ore 11.30, presso Villa Nitti in località Acquafredda di Maratea. La manifestazione è organizzata dall’associazione Historical Motoring Organization 678 Scuderia di Potenza con Automobile Club Potenza e Aci Storico, e con il patrocinio morale di Regione Basilicata, APT Basilicata, UNPLI Basilicata, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e di tutti i Comuni interessati dall’evento.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo