HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Bernalda,minaccia le persone con un fucile all’interno di un esercizio comm.le

10/10/2017



Imprenditore agricolo arrestato da Polizia e Carabinieri

Con un’operazione congiunta della Polizia di Stato e dei Carabinieri, un uomo è stato arrestato a Bernalda dopo aver minacciato alcune persone con un fucile all’interno di un esercizio commerciale.

Un imprenditore agricolo di Bernalda di 47 anni, incensurato, è entrato in un esercizio commerciale situato sulla S.S. 407 Basentana profferendo frasi minacciose all’indirizzo dei dipendenti.

Da quanto poi riferito dai presenti, sembra che ce l’avesse con uno dei soci dell’attività accusandolo di tenere una relazione sentimentale clandestina con la sua attuale compagna.

Usciva dall’esercizio per tornarvi dopo circa dieci minuti, questa volta però imbracciando un fucile, in cerca del suo rivale al momento non presente.

Dopo aver minacciato la sorella dell’uomo di spararla se non avesse trovato il fratello, andava via allontanandosi sulla sua macchina.

Allertato il 113, personale del Commissariato di P.S. di Pisticci è subito giunto sul posto e ha avviato le ricerche dell’uomo unitamente ai Carabinieri della Stazione di Bernalda.

La sinergia tra Polizia e Carabinieri ha funzionato, perché in breve entrambi hanno rintracciato l’uomo. Era in un casolare nella propria azienda agricola in Bernalda. Non ha opposto resistenza e ha consegnato il fucile, che era caricato con una cartuccia, nonché altre tre cartucce custodite in un cassetto.

Dagli accertamenti effettuati, è risultato che il fucile era appartenuto al nonno, deceduto.

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità giudiziaria per minacce gravi, porto e detenzione abusiva di armi. L’arma e le cartucce sono state sequestrate.



ALTRE NEWS

CRONACA

23/06/2018 - Billi Joe Armstrong arriva nella ''sua'' Viggiano
22/06/2018 - Trialometani: 'occorre ricognizione dei possibili danni sanitari già subiti'
21/06/2018 - Migranti, le proposte della Basilicata in un documento delle Regioni
21/06/2018 - Basilicata. Chiaromonte: sventata truffa ad anziani

SPORT

21/06/2018 - Futsal Senise: Scarpino saluta, la società lo ringrazia per il lavoro svolto
20/06/2018 - Calcio a 5,la Paul Mitchell Futsal PZ cambia nome!
20/06/2018 - Organizzazione e sicurezza ad hoc per la Sirino Mtb Race dell’8 luglio a Nemoli
20/06/2018 - Week end su due ruote a Terranova di Pollino: torna la Marathon

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/06/2018 Sospensioni idriche 22 giugno 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti in Via Rocco Scotellaro dal civico n.143 al civico n.155 e dal civico n.116 al civico n.140 - Via Carlo Alberto dal civico n.1 al civico n.26 - Via Nazionale - C/da Cona (altezza palazzo Forastieri 3F)

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

21/06/2018 Matera, domani al via XV edizione "500 km della Basilicata"

Domani, venerdì 22 giugno, con partenza da Matera (via XX Settembre) alle ore 18.30, avrà inizio la XV edizione della "500 km della Basilicata", raduno di precisione dedicato ad auto storiche, che durerà l'intero fine settimana. La partenza della seconda tappa, da Potenza (piazza Del Sedile), è prevista sabato 23 giugno alle ore 10.30. La premiazione si terrà domenica 24 giugno, alle ore 11.30, presso Villa Nitti in località Acquafredda di Maratea. La manifestazione è organizzata dall’associazione Historical Motoring Organization 678 Scuderia di Potenza con Automobile Club Potenza e Aci Storico, e con il patrocinio morale di Regione Basilicata, APT Basilicata, UNPLI Basilicata, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e di tutti i Comuni interessati dall’evento.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo