HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Fiamme gialle Matera: 73 interventi nella stagione estiva

13/09/2017



Nell’ambito dell’intensificazione del controllo del territorio mirato anche al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica disposta nella stagione estiva dal Comando Provinciale Guardia di Finanza Matera, nel contrasto allo spaccio delle sostanze stupefacenti le Fiamme Gialle materane hanno eseguito 73 interventi, in particolare, nelle località a maggior flusso turistico.
L’attività repressiva ha consentito di sequestrare complessivamente 308 grammi di sostanza stupefacente (gr. 262 di hashish e marijuana; gr. 44 di eroina; gr. 2 altre sostanze), con conseguente denunzia alla locale Autorità Giudiziaria di 5 persone, di cui una tratta in arresto, e la segnalazione alle competenti Autorità prefettizie di altre 68.
In particolare, negli scorsi giorni, nel pieno centro della città, militari del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Matera, in tarda serata, hanno arrestato un giovane materano, C.N. di 30 anni, in quanto scoperto in possesso 107 grammi circa di sostanze stupefacenti.
Di primo acchito, gli sono stati rinvenuti sulla persona 6 grammi circa di eroina, divisa in 6 dosi pronte per essere spacciate. Nel corso della successiva perquisizione dell’abitazione, ubicata nel Rione Sassi, proprio nelle adiacenze della zona di spaccio, è stato rinvenuto il maggior quantitativo di sostanze stupefacenti e, nello specifico, 36 grammi circa di eroina e 66 grammi di hashish, oltre ad altro materiale, quali bustine in plastica, bilancini di precisione e coltelli con evidenti tracce di sostanze stupefacenti, utilizzati per il confezionamento di dosi da spacciare.


Nel medesimo periodo, con riferimento alla lotta all’abusivismo commerciale, alla contraffazione, alla sicurezza prodotti e tutela del “made in Italy”, i “baschi verdi” delle Compagnie Guardia di Finanza di Matera e di Policoro, hanno, tra l’altro, eseguito 23 interventi che hanno portato, complessivamente, al sequestro di 6.552 articoli di vario genere, per la gran parte nelle località balneari della fascia ionica. In detto ambito, sono state denunziate alla locale Autorità Giudiziaria 7 persone per detenzione destinata alla vendita di articoli con marchi contraffatti e altre 13 sono state segnalate alle Autorità amministrative per abusivismo commerciale.
L’attività di prevenzione e repressione della varie forme di illegalità proseguirà con determinazione, senza soluzione di continuità, attraverso il controllo economico del territorio assicurato dalla Guardia di Finanza con le proprie unità “su strada”, tra le quali quelle in servizio di pubblica utilità “117”, supportate dalle unità cinofile.






ALTRE NEWS

CRONACA

24/11/2017 - Laurenzana, l’Alternanza Scuola Lavoro incontra il Carcere
24/11/2017 - Edilizia scolastica, in arrivo circa 29 milioni di euro
24/11/2017 - Un uomo arrestato e due denunciati per furto e ricettazione
24/11/2017 - Macroattrattore Senise: denuncia di tentato furto e una stagione insoddisfacente

SPORT

24/11/2017 - Prima Ctg/B: a Castelluccio in arrivo il goleador Andrea Sarro
24/11/2017 - Basket Serie B, Olimpia Matera in trasferta a Giulianova
24/11/2017 - Il Rasulo Edilizia Bernalda cerca continuità con il Caserta Futsal
24/11/2017 - Conferma di Cupparo in LND: le parole del presidente Sibilia

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

24/11/2017 FCI Basilicata: a Potenza il corso di aggiornamento per i tecnici FCI

Con il ciclismo su strada e la mountain bike “ferme ai box” (fatta eccezione per il ciclocross), a Potenza si è svolto presso la sede del comitato regionale FCI Basilicata il corso di aggiornamento per maestro istruttore categorie promozionali e giovanissimi (TM1), tecnico allenatore categorie agonistiche giovanili (TA2) e categorie internazionali (TA3).
Un proficuo incontro tra addetti ai lavori e direttori sportivi di Basilicata, Campania, Puglia e Calabria per un totale di 27 presenze dando vita a un momento di confronto e di miglioramento tecnico individuale seguendo le linee guida dettate dalla Federazione Ciclistica Italiana nell’ambito della formazione dei tecnici.

24/11/2017 Sospensione idrica in Basilicata comunicazione 24-11-2017

Pietragalla: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.
Maschito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Melfi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 13:00 di oggi fino al termine dei lavori, nella zona industriale di San Nicola di Melfi e nelle seguenti contrade: Madama Laura, Vaccareccia e Camarda. Si precisa che il guasto è sull'opera di fornitura idrica dell'Acquedotto Pugliese, pertanto l'evoluzione dei lavori per il ripristino del servizio non dipendono da Acquedotto Lucano che, non appena sarà aggiornato sull'evolversi della situazione, provvederà ad ulteriori comunicazioni.
Tito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:00 di domani, salvo imprevisti, nelle contrade Macchia e Fontana Camillo e nella zona Commerciale lungo la S.S. 94

23/11/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 23 novembre 2017

Potenza, Pignola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 12:00 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: C.da Faloppa, c.da Rossellino e zone limitrofe. PIGNOLA: c.da Molino di Capo, c.da Faloppa, c.da Campo di Giorgio e zone limitrofe.
Picerno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 12:30 di domani salvo imprevisti, nelle seguenti zone: via Cavour, via San Nicola, Piazza Forlenza, via Santa Lucia, via X Maggio

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo