HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Ferrandina: 51enne arrestato per usura ed estorsione

12/09/2017



E’ stato tratto in arresto, su ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal G.I.P del Tribunale di Matera, dott. Angelo Onorati, un 51enne pregiudicato di Ferrandina, poiché ritenuto responsabile di usura ed estorsione continuate. I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Pisticci e della Stazione di Ferrandina, coordinati dalla Sostituto Procuratore della Repubblica, d.ssa Annafranca Ventricelli, avevano avviato un’indagine a seguito delle denunce di alcuni artigiani ferrandinesi che, a causa delle ristrettezze economiche dovute alla crisi del settore, si erano rivolti all’uomo per ricevere dei piccoli prestiti che però, nel giro di pochi mesi, diventavano somme spropositate a causa degli elevatissimi tassi d’interesse usurario maturati. Come sovente accade in questi casi, le vittime, ormai non più in grado di far fronte ad un debito sempre crescente, venivano vessate, minacciate fin anche percosse dallo “strozzino” che, così facendo, si garantiva il pagamento e il silenzio delle vittime. Fortunatamente alcune di loro, con la forza della disperazione, hanno detto “basta!” trovando il coraggio di denunciare e dunque dando il via all’indagine che ha permesso ai militari, attraverso una serie di riscontri documentali e tecnici, di raccogliere tutta una serie di elementi volti a delineare il quadro delle condotte usurarie ed estorsive. In particolare è emerso che l’attività criminale ha avuto inizio nel 2011 protraendosi fino al mese di agosto u.s. Il modus operandi venuto alla luce era sempre lo stesso. Una delle vittime raccontava agli investigatori che ottenuto un prestito di euro 2.000,00, ha dovuto promettere come corrispettivo che la somma concessa si sarebbe raddoppiata mensilmente fino alla restituzione dell’importo maturato. Analogamente un altro piccolo imprenditore, a fronte di un prestito di 250,00 euro, ha dovuto restituire, dopo solo un mese, la somma di 400,00 euro; quindi ottenuti altri 200,00 euro di prestito anche questo si è visto raddoppiare mensilmente il capitale residuo salvo, successivamente, dover garantire interessi addirittura settimanali e ad ogni ritardo non mancavano minacce ed intimidazioni. Un'altra vittima, che non riusciva più a far fronte ai pagamenti, trovato in un bar, veniva minacciato dall’usuraio che, per dar forza alle stesse, afferrava per il collo il malcapitato e lo schiaffeggiava. Ora il supplizio per loro è finito. L’arrestato è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Matera a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.



ALTRE NEWS

CRONACA

24/06/2018 - Billie Joe Armstrong ai viggianesi: ''vi prometto che tornerò''
24/06/2018 - Rotonda, caso maltrattamenti: disposta collocazione in struttura
23/06/2018 - Gorgoglione: a una donna anziana rubati bancoposta e oltre 5 mila euro
23/06/2018 - Rotonda: il Comune non restituirà 92mila € e ne incasserà 654 mila per lo stadio

SPORT

24/06/2018 -  La Rinascita Lagonegro conferma per il secondo anno il libero Simone Sardanelli
24/06/2018 - Anche l'ASD Albatros a 'Un Assist per il Powerchair football'
24/06/2018 - Eccellenza, Mario Grande ce l’ha fatta: fumata bianca per la nuova Vultur
23/06/2018 - FCI Basilicata. Su il sipario all’edizione numero 18 della Pollino Bike Marathon

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/06/2018 Sospensioni idriche 22 giugno 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti in Via Rocco Scotellaro dal civico n.143 al civico n.155 e dal civico n.116 al civico n.140 - Via Carlo Alberto dal civico n.1 al civico n.26 - Via Nazionale - C/da Cona (altezza palazzo Forastieri 3F)

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

21/06/2018 Matera, domani al via XV edizione "500 km della Basilicata"

Domani, venerdì 22 giugno, con partenza da Matera (via XX Settembre) alle ore 18.30, avrà inizio la XV edizione della "500 km della Basilicata", raduno di precisione dedicato ad auto storiche, che durerà l'intero fine settimana. La partenza della seconda tappa, da Potenza (piazza Del Sedile), è prevista sabato 23 giugno alle ore 10.30. La premiazione si terrà domenica 24 giugno, alle ore 11.30, presso Villa Nitti in località Acquafredda di Maratea. La manifestazione è organizzata dall’associazione Historical Motoring Organization 678 Scuderia di Potenza con Automobile Club Potenza e Aci Storico, e con il patrocinio morale di Regione Basilicata, APT Basilicata, UNPLI Basilicata, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e di tutti i Comuni interessati dall’evento.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo