HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Escursione di sensibilizzazione al fiume Frido

16/07/2017



Si è svolta il 15 luglio l’escursione di sensibilizzazione al Fiume Frido, organizzata dall’Associazione Gruppo Lupi San Severino Lucano, nei tratti interessati dallo scempio dei lavori per la centrale idroelettrica. Nella prospettiva dell’associazione Gruppo Lupi, l’escursionismo non ha solo finalità meramente ludico sportive, ma può essere un modo per rilevare certe problematiche presenti sul territorio, conoscerlo e difenderlo. Hanno partecipato più di venti persone, provenienti non solo da San Severino ma da altri paesi della Calabria, della Basilicata e della Puglia, con età,  esperienze ed occupazioni diverse, ma accomunate dalla volontà di tutelare gli ambienti naturali (e rurali) del Pollino. Una dimostrazione della possibilità di creazione di una “rete”  sociale di persone attente alla salvaguardia del territorio, che portino il loro contributo attraverso le loro sensibilità e competenze. Un ringraziamento va a tutti i partecipanti, che sono venuti anche da lontano per presenziare all’iniziativa e anche a chi non ha potuto partecipare.
Un bel sentiero che scende al Frido attraverso un bel bosco di cerro ci ha portati al Mulino Magnacane, sulle rive del Frido. Qui cominciano purtroppo gli spianamenti effettuati dalla ditta, e tutti i partecipanti hanno potuto constatare con i loro occhi i gravi danni arrecati dalle ruspe all’ecosistema fluviale, con spianamenti, tagli di alberi e occlusione del letto del fiume con i detriti di scavo, già documentati ampiamente dalla nostra e associazione. Al ritorno invece si sono percorsi gli ambienti ancora integri del Fiume, sia sulla riva sinistra che su quella destra. Al ponte di Cornale si è imboccata la bella stradina immersa nei boschi che si sviluppa nel comune di San Severino, ideale per passeggiate e mountain bike, che ci ha riportanti al punto di partenza dell’escursione.
Al ritorno dell’ escursione  l’associazione Gruppo Lupi ha conferito la qualifica di Socio Onorario al Dott. Ferdinando Laghi, presente all’iniziativa, con le seguenti motivazioni: “Per il suo costante impegno nella tutela degli ambienti naturali del Pollino e della salute delle comunità locali. Per aver rappresentato al meglio e con spirito democratico la voce e le istanze delle associazioni, dei comitati e dei cittadini all’interno del Consiglio Direttivo del Parco.”

Gruppo Lupi San Severino Lucano



ALTRE NEWS

CRONACA

22/02/2018 - Energia. Federconsumatori su ipotesi di addebito in bolletta
22/02/2018 - GdF Lauria:sequestrati 5.200 prodotti irregolari
22/02/2018 - Continuità assistenziale: 'compenso forfettario non c'entra con la vertenza'
22/02/2018 - Maltempo: torna 'Buran' e si attende il gelo

SPORT

22/02/2018 - Prima Ctg/B: l’Atletico Lauria resta al comando
22/02/2018 - A San Severino lucano ritorna la coppa delle nevi
20/02/2018 - La Geosat Geovertical si prepara per la trasferta di La Spezia
20/02/2018 - Futsal B: l'Or.Sa. sconfitta a Salerno ma resta terz'ultima

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/02/2018 Sospensione idrica Basilicata 22-02-2018

Bella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti.

22/02/2018 Melfi:truffa agli anziani fingendosi un funzionario dell'Inps

Un uomo ritenuto responsabile di una truffa ai danni di due anziani - ai quali si era presentato come un funzionario dell'Inps - è stato denunciato dai Carabinieri, a Melfi (Potenza). I due episodi sono avvenuti uno a Melfi, l'altro a Rionero in Vulture (Potenza).

20/02/2018 Sospensione idrica Basilicata 21-2-2018

San Fele: per l'impossibilità di effettuare il previsto intervento di riparazione a causa delle condizioni meteorologiche, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: via Faggella, via De Jacobis, corso Umberto I, via Nocicchio, via Canosa, strada comunale Pergola.

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo