HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Rotonda: Acquedotto Lucano chiede al Comune oltre 400 mila euro

19/05/2017



Il Comune di Rotonda si è costituito in giudizio presso il Tribunale Civile di Lagonegro in seguito all'atto di citazione di Acquedotto Lucano Spa, con il quale la società pretende dall’Ente Locale «il pagamento di 417 mila 885 euro e 58 centesimi - si legge nella delibera di Giunta Comunale dello scorso 12 maggio - più interessi e rivalutazione, quale corrispettivo per l'erogazione del servizio di depurazione per il periodo compreso tra il 7 aprile 2008 e il 31 dicembre del 2014». Ricordiamo che da anni il Comune di Rotonda cerca di ottenere la gestione autonoma del servizio idrico integrato e che con un'ordinanza, in vigore dal 2008 ed emanata dall'allora sindaco Giovanni Pandolfi, si diffida proprio Acquedotto Lucano ad intervenire sulla rete idrica comunale. «Si tenga presente - ci spiega l'avvocato Giovanni Leonasi, nominato dal Comune quale rappresentate legale e raggiunto da noi telefonicamente - che innanzitutto parliamo di una procedura civile sulla quale vige la dovuta riservatezza e inoltre, considerando che la prima udienza è prevista per il prossimo mese di luglio, ancora non ho analizzato approfonditamente la vicenda. Ma, da una prima valutazione, ritengo che il credito, calcolato in modo presuntivo per un servizio che gestisce Acquedotto Lucano, debba essere rivendicato nei confronti dei fruitori finali, ovvero i singoli cittadini di Rotonda e non certo nei riguardi del Comune. E a condizione che Acquedotto Lucano dimostri, abitazione per abitazione, che l'utente allacciato alla rete abbia effettivamente tratto beneficio dal servizio di depurazione. Il mio studio farà tutte le opportune considerazioni ma, dato che la mia ribadisco essere solo una semplice disamina iniziale, non posso certo affermare che la tesi difensiva sarà fondata su questo aspetto”. “Tuttavia, a me sembra - osserva il giurista ricorrendo a un paradosso - che si voglia addossare la responsabilità di un omicidio all'inventore della polvere da sparo. Con questo voglio dire che, considerando quanto il problema affondi le radici in anni di battaglie legali tra i due Enti, non vorrei che questo contenzioso fosse la conseguenza della scelta del Comune di Rotonda di non far parte del sistema idrico integrato gestito da Acquedotto Lucano”.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

12/12/2017 - Senza stipendio da settembre:la storia di un autista lucano,il calvario di tanti
12/12/2017 - Ospedali. Domani chiusura anticipata delle casse per upgrade informatico
12/12/2017 - Crollo ponte 'Stefano Gioia': intervista al presidente del Consorzio di Bonifica
12/12/2017 - Trovati in possesso di 52 bombe carta: ultrà Matera arrestato e 33 denunciati

SPORT

12/12/2017 - Taviano vs Geosat Geovertical,per un altro scontro salvezza
12/12/2017 - Eccellenza: per il Rotonda Calcio ecco Leone e due argentini
11/12/2017 - Damore lascia il Rotonda Calcio e torna alla corte di Cimicata
11/12/2017 - Basket Serie B, Olimpia Matera travolge Recanati all’overtime

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

12/12/2017 Comunicazione 12 dicembre delle sospensioni idriche

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.
Fardella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Marsico Nuovo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nel rione San Donato sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti.
Corleto Perticara: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 18:00 di oggi salvo imprevisti.
Bernalda: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa a Metaponto Lido dalle ore 08:00 alle ore 23:30 di domani, salvo imprevisti.

11/12/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 11 dicembre 2017

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 16:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Montalbano Jonico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Baragiano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idricanell'abitato, Scalo e contrade rurali sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina, salvo imprevisti.
Sant'Angelo Le Fratte: per lavori urgenti sulla rete idrica, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Isca sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 18:00 di oggi, salvo imprevisti.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

10/12/2017 Promozione: risultati 12^ giornata

Avigliano – CandidaMelfi 1-4
Bella – Santarcangiolese 0-0
Brienza – Anzi 2-1
Fortuna Potentia – Paternicum 3-3
Miglionico – Ruoti 7-0
Oraziana Venosa – Rotunda Maris 2-1
Ferrandina – Pomarico 0-3

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo