HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Viggianello: presentato il progetto de 'La Grande Porta Pollino per tutt*'

21/04/2017



L'Associazione "La Grande Porta Pollino per tutt*" ha presentato a Viggianello la propria offerta di servizi.
Il sodalizio, nato già da un anno, ha ottenuto un finanziamento dalla Regione Basilicata per occuparsi di persone affette da disabilità, nell'ambito del bando "Nuovi Fermenti" risalente al 2015.
«La nostra proposta formativa vuole favorire l'inclusione attraverso la realizzazione di prodotti audiovisivi», ci spiega Antonio Vitale, assistente educativo all'autonomia e alla comunicazione dei disabili, nonché segretario dell'associazione.
«La fotografia, o la realizzazione di video, - continua - ricoprono un ruolo fondamentale nello sviluppo delle capacità e quindi nell'inclusione di persone con difficoltà. Noi abbiamo sostenuto anche corsi di aggiornamento e formazione sia per migliorare la comunicazione, grazie alla dottoressa Marta Trotta; sia relativamente alle tecniche comportamentali e all'approccio nei confronti dei disabili, con la dottoressa Tiziana Telesca, una psicologa e psicoterapeuta».
Antonio lavora da diversi anni nelle scuole dove si occupa di integrazione dei ragazzi che presentano una forma di disabilità, e adesso è tra i promotori di un'iniziativa che vuole favorire la crescita di queste persone attraverso la macchina fotografica o una telecamera. «Chi soffre di un disagio fisico potrà trovare una sua forma di espressione nelle foto o nei video, che avranno quindi delle finalità strettamente terapeutiche».
Il territorio del Parco sarà lo scenario di riferimento. «Il tutto avrà un taglio assolutamente professionale e uno sfondo come il Parco Nazionale del Pollino».
Il programma è ben delineato. «Ci rivolgiamo in particolare alle scuole - precisa -, e ne abbiamo contattato già una settantina orientandoci principalmente verso gli istituti superiori, ma anche alle cooperative sociali e a tutte le associazioni che si occupano di disabili, cui proporremo campi - scuola, workshop o soggiorni formativi. Con la possibilità, in quest'ultimo caso, di ospitare anche le famiglie».
Ma progetti come questi consentono anche ricadute di altra natura. «Ad esempio, una vacanza studio di un paio di giorni potrà prevedere un'attività di formazione nel primo, e l'utilizzo dei dispositivi sul posto nel giorno successivo. Chiaramente, trattandosi di persone particolari, considereremo solamente zone accessibili in ragione del grado di disabilità. E quasi l'intera superficie dell'area protetta si presta ad essere fotografata e filmata anche da loro, eccetto alcuni luoghi particolari quali potrebbero essere le sommità dei rilievi montuosi. Poi, ovviamente, i pacchetti varieranno in base ai diversi viaggi di istruzione».
Per cui, sarà necessario collaborare anche con i tour operator e con le strutture ricettive presenti nel territorio. «Logicamente potremo affidarci solo a chi possiede una struttura in grado di ospitare queste persone, che sarà necessario disponga di rampe e ascensori. E tra Rotonda, Viggianello e dintorni ne abbiamo già individuato una decina».

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it




ALTRE NEWS

CRONACA

19/08/2017 - Attentato Barcellona,morta una 80enne originaria di Potenza
18/08/2017 - Un 31enne arrestato per droga a Novasiri
18/08/2017 - GdF Potenza: prevenzione e contrasto ai traffici Illeciti nel periodo di estivo
17/08/2017 - Il business delle biomasse dietro gli incendi in Calabria e Basilicata?

SPORT

19/08/2017 - Massimiliano Acito, volto nuovo per il Rasulo Edilizia Bernalda
19/08/2017 - Rinascita Lagonegro, da ieri in gruppo l'opposto bulgaro Milushev
19/08/2017 - FCI Basilicata: a Lagonegro il Gran Premio Monte Sirino Sci
18/08/2017 - Serie D: Rabbeni non è più un calciatore del Potenza

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

19/08/2017 Sospensioni Erogazioni Idriche

Carbone: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti.

Fardella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.

19/08/2017 Sospensione Erogazione Idrica

Brindisi Montagna: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

19/08/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 19 agosto 2017

Miglionico, Oliveto Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
-San Chirico Nuovo: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 17:00 di domani mattina salvo imprevisti.
-San Chirico Raparo: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 17:00 del giorno 20-08-2017salvo imprevisti.
-Marsicovetere: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 13:00 salvo imprevisti.

Frana di Senise, 31 anni fa. Non crollò solo una collina
di Mariapaola Vergallito

Un anno fa, in occasione del trentesimo anniversario della frana di collina Timpone, a monte dell’abitato di Senise, la parrocchia intese commemorare le 8 vittime, tra queste 4 bambini, con una semplice e significativa immagine: ai piedi dell’altare della chiesa di San Francesco, dove anche oggi si commemoreranno le vittime, un telo bianco posto a più livelli e 8 candele, accese nei punti in cui vivevano, sulla collina, le persone che non ci sono più. Quelle...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo