HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Viggianello: presentato il progetto de 'La Grande Porta Pollino per tutt*'

21/04/2017



L'Associazione "La Grande Porta Pollino per tutt*" ha presentato a Viggianello la propria offerta di servizi.
Il sodalizio, nato già da un anno, ha ottenuto un finanziamento dalla Regione Basilicata per occuparsi di persone affette da disabilità, nell'ambito del bando "Nuovi Fermenti" risalente al 2015.
«La nostra proposta formativa vuole favorire l'inclusione attraverso la realizzazione di prodotti audiovisivi», ci spiega Antonio Vitale, assistente educativo all'autonomia e alla comunicazione dei disabili, nonché segretario dell'associazione.
«La fotografia, o la realizzazione di video, - continua - ricoprono un ruolo fondamentale nello sviluppo delle capacità e quindi nell'inclusione di persone con difficoltà. Noi abbiamo sostenuto anche corsi di aggiornamento e formazione sia per migliorare la comunicazione, grazie alla dottoressa Marta Trotta; sia relativamente alle tecniche comportamentali e all'approccio nei confronti dei disabili, con la dottoressa Tiziana Telesca, una psicologa e psicoterapeuta».
Antonio lavora da diversi anni nelle scuole dove si occupa di integrazione dei ragazzi che presentano una forma di disabilità, e adesso è tra i promotori di un'iniziativa che vuole favorire la crescita di queste persone attraverso la macchina fotografica o una telecamera. «Chi soffre di un disagio fisico potrà trovare una sua forma di espressione nelle foto o nei video, che avranno quindi delle finalità strettamente terapeutiche».
Il territorio del Parco sarà lo scenario di riferimento. «Il tutto avrà un taglio assolutamente professionale e uno sfondo come il Parco Nazionale del Pollino».
Il programma è ben delineato. «Ci rivolgiamo in particolare alle scuole - precisa -, e ne abbiamo contattato già una settantina orientandoci principalmente verso gli istituti superiori, ma anche alle cooperative sociali e a tutte le associazioni che si occupano di disabili, cui proporremo campi - scuola, workshop o soggiorni formativi. Con la possibilità, in quest'ultimo caso, di ospitare anche le famiglie».
Ma progetti come questi consentono anche ricadute di altra natura. «Ad esempio, una vacanza studio di un paio di giorni potrà prevedere un'attività di formazione nel primo, e l'utilizzo dei dispositivi sul posto nel giorno successivo. Chiaramente, trattandosi di persone particolari, considereremo solamente zone accessibili in ragione del grado di disabilità. E quasi l'intera superficie dell'area protetta si presta ad essere fotografata e filmata anche da loro, eccetto alcuni luoghi particolari quali potrebbero essere le sommità dei rilievi montuosi. Poi, ovviamente, i pacchetti varieranno in base ai diversi viaggi di istruzione».
Per cui, sarà necessario collaborare anche con i tour operator e con le strutture ricettive presenti nel territorio. «Logicamente potremo affidarci solo a chi possiede una struttura in grado di ospitare queste persone, che sarà necessario disponga di rampe e ascensori. E tra Rotonda, Viggianello e dintorni ne abbiamo già individuato una decina».

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it




ALTRE NEWS

CRONACA

24/06/2018 - Billie Joe Armstrong ai viggianesi: ''vi prometto che tornerò''
24/06/2018 - Rotonda, caso maltrattamenti: disposta collocazione in struttura
23/06/2018 - Gorgoglione: a una donna anziana rubati bancoposta e oltre 5 mila euro
23/06/2018 - Rotonda: il Comune non restituirà 92mila € e ne incasserà 654 mila per lo stadio

SPORT

24/06/2018 -  La Rinascita Lagonegro conferma per il secondo anno il libero Simone Sardanelli
24/06/2018 - Anche l'ASD Albatros a 'Un Assist per il Powerchair football'
24/06/2018 - Eccellenza, Mario Grande ce l’ha fatta: fumata bianca per la nuova Vultur
23/06/2018 - FCI Basilicata. Su il sipario all’edizione numero 18 della Pollino Bike Marathon

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/06/2018 Sospensioni idriche 22 giugno 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti in Via Rocco Scotellaro dal civico n.143 al civico n.155 e dal civico n.116 al civico n.140 - Via Carlo Alberto dal civico n.1 al civico n.26 - Via Nazionale - C/da Cona (altezza palazzo Forastieri 3F)

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

21/06/2018 Matera, domani al via XV edizione "500 km della Basilicata"

Domani, venerdì 22 giugno, con partenza da Matera (via XX Settembre) alle ore 18.30, avrà inizio la XV edizione della "500 km della Basilicata", raduno di precisione dedicato ad auto storiche, che durerà l'intero fine settimana. La partenza della seconda tappa, da Potenza (piazza Del Sedile), è prevista sabato 23 giugno alle ore 10.30. La premiazione si terrà domenica 24 giugno, alle ore 11.30, presso Villa Nitti in località Acquafredda di Maratea. La manifestazione è organizzata dall’associazione Historical Motoring Organization 678 Scuderia di Potenza con Automobile Club Potenza e Aci Storico, e con il patrocinio morale di Regione Basilicata, APT Basilicata, UNPLI Basilicata, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e di tutti i Comuni interessati dall’evento.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo