HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Potenza, scandalo Eipli spuntano nomi eccellenti

17/02/2017



Non 18 indagati ma non meno di 23. Le vicende dell’«inchiesta Eipli» sono state oggetto di approfondimenti più ampi rispetto a quanto emerge dall’ordinanza che, martedì scorso, ha portato due persone in carcere e 9 ai domiciliari.
Come si legge sulla Gazzetta del Mezzogiorno il pm Vincenzo Savoia già da un anno aveva 23 nominativi iscritti nel registro degli indagati, adempimento che, è sempre opportuno ricordarlo, non è sinonimo di alcuna responsabilità ma elemento a garanzia della persona sottoposta alle indagini. Un elenco che contiene anche nomi di primo piano nella vita amministrativa lucana. Nel registro degli indagati è stato iscritto anche un consigliere regionale, Mario Polese, per una ipotesi di concorso in traffico di influenze illecite che si sarebbe iniziata a verificare il primo maggio del 2015. Stesso reato e stessa data per un componente della segreteria del governatore lucano, Biagio Di Lascio, iscritto anche per ipotesi di abuso di ufficio.

Cinque i fatti-reato che hanno portato all’iscrizione nel registro degli indagati del Commissario dei Consorzi di Bonifica Giuseppe Pio Musacchio (concorso in traffico di influenze, abuso di ufficio e turbata libertà degli incanti) per fatti venuti alla luce tra l’ottobre del 2014 e metà 2015. Una ipotesi di abuso di ufficio data maggio 2015 ha portato anche all’iscrizione tra gli indagati di Aldo Schiassi, all’epoca direttore dell’Arpab, mentre è un’ipotesi di truffa emersa a dicembre 2015 ad aver portato ad indagare sul direttore della Lucana Film Commission Paride Leporace. E nell’elenco c’è anche l’ex direttore generale di acquedotto lucano Enrico Gerardo Marotta in relazione a una ipotesi di c concorso nella turbata libertà del contraente datata giugno 2015.

Tra gli indagati «eccellenti» anche l’ex commissario dell’Eipli, Saverio Riccardi per una ipotesi datata giugno 2016 di concorso in corruzione.

Nomi e vicende che si aggiungono a quelli dell’inchiesta principale. E a proposito del filone principale di inchiesta ci sarebbero stati contatti tra la Procura e i legali dell’imprenditore Doriano Pacchiosi (non raggiunto dall’ordinanza perché negli Stati Uniti dove il suo gruppo opera da leader) per concordare il rientro in Italia. L’imprenditore era fuori per lavoro e, hanno assicurato i legali, non avrebbe mai avuto l’intenzione di sottrarsi alla Giustizia.


La Gazzetta del Mezzogiorno



ALTRE NEWS

CRONACA

17/08/2017 - Il business delle biomasse dietro gli incendi in Calabria e Basilicata?
17/08/2017 - Alberti, Bellizzi e Romano: “annullate la riapertura del COVA”
17/08/2017 - Sospensione idrica oggi 17 Agosto in Basilicata
17/08/2017 - Furto in una scuola a Matera, rubati 80 pc

SPORT

17/08/2017 - Tutti a Matera i cestisti dell'Olimpia
17/08/2017 - Vuelta a España 2017.Pozzovivo:" sono quì per fare bene"
16/08/2017 - StraMarconia 2017, Cenci: ‘Una manifestazione sorprendente’
14/08/2017 - La LND ha reso noti i calendari della serie D

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

17/08/2017 19 agosto a Rotondella la sagra della focaccia

ROTONDELLA – Il buon cibo si festeggia sempre a Rotondella. E’ in programma anche per quest’anno la Festa della Focaccia, ormai tradizione consolidata da qualche anno, che pone al centro uno dei prodotti culinari più interessanti del territorio. Quella di Rotondella, poi, ha delle specificità particolarmente apprezzate. L’appuntamento è per il 19 agosto alle ore 21 in Piazza Risorgimento, presso il Bar Tropical. Non mancherà l’intrattenimento a cura dei Complessati. Il Balcone dello Jonio, oltre a uno straordinario panorama, offre anche la bontà.

17/08/2017 Siccità: Coldiretti, danni sono pesanti

Cerali, pomodoro da industria, lattiero-caseario, olio di oliva, ortaggi e legumi sono i prodotti e i settori più danneggiati dalla siccità che ha colpito anche la Basilicata: lo ha detto, in una nota, la Coldiretti lucana. "Quello di quest'anno - ha spiegato l'organizzazione di categoria - verrà ricordato come un agosto bollente in Basilicata, con le temperature massime risultate superiori di 3,9 gradi la media".Ansa

16/08/2017 Incendi: Legambiente, aumento del 400%

In Basilicata nei primi sette mesi del 2017 si è registrato un aumento degli incendi - rispetto allo stesso periodo del 2016 - del 400 per cento: lo ha detto Legambiente Basilicata. Secondo l'organizzazione ambientalista, i roghi divampati in regione si sono dimostrati "anche più devastanti" rispetto al 2016.
Ansa

Frana di Senise, 31 anni fa. Non crollò solo una collina
di Mariapaola Vergallito

Un anno fa, in occasione del trentesimo anniversario della frana di collina Timpone, a monte dell’abitato di Senise, la parrocchia intese commemorare le 8 vittime, tra queste 4 bambini, con una semplice e significativa immagine: ai piedi dell’altare della chiesa di San Francesco, dove anche oggi si commemoreranno le vittime, un telo bianco posto a più livelli e 8 candele, accese nei punti in cui vivevano, sulla collina, le persone che non ci sono più. Quelle...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo