HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

39enne individuato e denunciato dalla Polizia per atti osceni nei Sassi

16/02/2017



La Polizia di Stato ha denunciato all’A.G. un uomo, 39 anni residente a Matera, per atti osceni commessi nei Sassi.
La mattina di domenica 5 febbraio scorso, mentre raggiunge a piedi piazzetta San Pietro Caveoso, una donna s’imbatte in uno sconosciuto che, alla sua vista, si abbassa i pantaloni e inizia a masturbarsi.
Turbata dal gesto osceno dell’uomo, la donna si allontana frettolosamente, rifugiandosi in un bar vicino.
Questo è il racconto che poi riferisce ad alcuni vigili delle Polizia Locale intervenuti nell’immediato.
Gli operatori della Polizia di Stato hanno indagato sul caso e hanno accertato che almeno altre due donne sono rimaste vittime dello stesso comportamento osceno, messo in atto la stessa domenica mattina.
L’autore è la stessa persona, poiché coincidono le descrizioni circa il suo aspetto somatico, l’abbigliamento indossato e il modo di agire.
E’ emerso inoltre un altro episodio precedente riguardante lo stesso individuo: all’interno di un bar sempre nei Sassi, dopo aver consumato un caffè, si è recato in bagno dove ha fatto i suoi bisogni lasciando deliberatamente la porta aperta affinché potesse essere visto.
Gli spiacevoli episodi di cui si è reso protagonista l’uomo non possono essere trascurati e vanno trattati in maniera adeguata, specie se si considera che venivano posti in essere in quella parte della città dove insistono diverse strutture ricettive e commerciali ed è abitualmente frequentata da numerosi turisti e scolaresche.
Due delle vittime sono state ascoltate dalla Polizia e hanno sporto denuncia querela.
Individuato in maniera inequivocabile, l’uomo dovrà ora rispondere di atti osceni aggravati e continuati in luogo pubblico.




ALTRE NEWS

CRONACA

21/02/2017 - G.d.F MT.Operazione ‘play-safe’: sequestrati 18apparecchiature per gioco on-line
20/02/2017 - Giovane manifesta intenzioni suicide per una delusione amorosa
20/02/2017 - Identificato cadavere donna Rimini
20/02/2017 - A Lagonegro le tecnologie del San Carlo? Incontro con Pittella e vertici ASP

SPORT

21/02/2017 - Prima Cat/B: è testa a testa tra le prime due, ma il Maratea non molla
20/02/2017 - Prima Cat/B: il Castelluccio si arrende al cinismo del Maratea
20/02/2017 - Il Pomarico impone il pari alla capolista Soccer
20/02/2017 - Prima Cat/B: il Viggianello cade in casa per mano dello United Calvello

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

21/02/2017 Sospensione erogazione idrica 21 febbraio 2017

-Per ultimare i lavori di riparazione della condotta del Frida, l'erogazione idrica potrà subire cali di pressione o essere sospesa a partire dalle ore 12 di oggi e per il tempo necessario al ripristino dei livelli dei serbatoi nei seguenti abitati: Grottole, Calciano, Grassano, Oliveto, Salandra, Garaguso, Stigliano, Accettura, Cirigliano, San Mauro Forte, Gorgoglione.
-Albano di Lucania, Campomaggiore, Castelmezzano, Pietrapertosa: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 18:00 di domani salvo imprevisti.

20/02/2017 CS su "La Teoria Gender"

Domani, martedì 21 c.m., alle ore 10.30, presso la Sala stampa del Consiglio Regionale di Basilicata ubicata al piano terra, I Consiglieri Regionali Aurelio Pace, Luigi Bradascio ed Achille Spada, firmatari assieme ai consiglieri Benedetto, Castelgrande, Castelluccio, Mollica, Napoli e Rosa della mozione avente ad oggetto “ La teoria Gender” che il Consiglio regionale ha approvato nel 2015, oltre a dichiarare le preoccupazioni, per la rappresentazione teatrale intitolata “Fa’afafine”, esprimono il desiderio di un coinvolgimento delle famiglie i cui figli sono chiamati a partecipare ad uno spettacolo del quale ignorano i contenuti.

20/02/2017 Sospensione Erogazione Idrica

Montescaglioso: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte, l'erogazione dell'acqua potabile in via Santa Lucia (nel tratto tra via Indipendenza e via Santa Caterina) e vico II Santa Lucia sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 18:00 di domani salvo imprevisti.

Tra i mali dell’umanità le tossicopatie
di Sac. Don Camillo Perrone – Parroco emerito di San

Basilicata immune dalle contaminazioni della droga? Niente affatto!
Spacci di droga si sono registrati recentemente da Melfi a Senise, da Avigliano a Maratea. Imperversano gli stupefacenti. Retate e manette a raffica. Occorre ben riflettere e agire con vigore.
L’umanità oggi soffre di molti mali fisici, psichici e sociali. Col crescere del progresso scientifico e tecnico aumentano i beni della terra, si dilata il benessere della gente, ma divampa sem...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo