HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Centrale Enel. Dichiarazioni dei sindaci di Viggianello e Rotonda

14/10/2014



Il dato più rilevante della vicenda, ad oggi, è che la centrale rimane chiusa e che l'iter istruito in sede locale conferma il parere tenico negativo del parco ed esautora un percorso fallace per enel grazie alla tenacia delle popolazioni, dei movimenti e delle amministrazioni locali. Anche se è stato chiesto un rinvio al consiglio di stato (curioso che nelle stesse ore sia stato ratificato l'accordo delle compensazioni da parte dei comuni che non subiscono alcun impatto ambientale dalla centrale), ribadiamo con forza che la battaglia va avanti anche a Roma. Al mise e al presidente Renzi abbiamo fornito elementi che danno il reale spessore della vicenda: rischi concreti per la salute (per cui è stata chiesta una Vis), di infiltrazioni malavitose nell'affare delle biomasse, il criterio illeggittimo delle compensazioni, i rischi per la perdita di posti di lavoro nel comparto agricolo e turistico. Indigna che venga ratificato un accordo sulla pelle dei cittadini di Rotonda e Viggianello, le comunità più prossime all'impianto, e che i rispettivi sindaci non siano stati nè convocati e né fatti entrare (interdetto l'accesso anche ad alcuni parlamentari della repubblica che accompagnavano i due sindaci).
Sindaco Viggianello V. Corraro e Sindaco Rotonda R. Bruno.



ALTRE NEWS

CRONACA

17/01/2019 - Cittadino marocchino arrestato per rapina nel capoluogo
17/01/2019 - Tenta di strangolare la madre – Arrestata dalla Polizia di Stato
17/01/2019 - Frana di Lauria: ‘lavori interrotti per prescrizioni di sicurezza'
17/01/2019 - Truffe on-line: denunciate 8 persone nel potentino

SPORT

17/01/2019 - Matera Calcio, si lavora per la fideiussione e svincolo dei calciatori
16/01/2019 - Basket, Serie D: la Pallacanestro Senise raccontata da Mario Totaro
16/01/2019 - Promozione: il Castelluccio ha iniziato bene il 2019
15/01/2019 - Prima Ctg/B, il punto: il Tursi si conferma un rullo compressore

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

17/01/2019 Sospensioni idriche 17 gennaio 2019

Atella: a causa di un guasto improvviso nella zona industriale di Vitalba si potrebbero verificare cali di pressione o la sospensione dell'erogazione fino al termine dei lavori di riparazione.
Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in vico III Casalnuovo sarà sospesa dalle ore 15:30 di oggi alle ore 13:00 di domani salvo imprevisti.
Irsina: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.

16/01/2019 Sospensione idrica 16 gennaio 2019

Abriola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:00 alle ore 13:00 salvo imprevisti.
Rionero - Frazione Monticchio Bagni: il ripristino dell'erogazione idrica, previsto per le ore 8.00 di questa mattina, a causa di imprevisti è posticipato fino al termine dei lavori di riparazione.
Balvano: a causa del guasto della condotta adduttrice, provocato da una frana, l'erogazione idrica resterà sospesa dalle ore 14 di oggi fino al termine dei lavori, previsto per la giornata di domani. Acquedotto Lucano da domani mattina alle ore 7,30 istituirà il sevizio sostitutivo tramite autobotte che stazionerà in piazza Garibaldi.

16/01/2019 Progetto Ccm su Diabete gestazionale, conferenza stampa

Si terrà venerdì 18 gennaio alle ore 10 nella sala Verrastro del Palazzo della Giunta regionale una conferenza stampa per presentare il progetto “Presa in carico integrata, peer education e activation: strategie per un’efficace promozione di comportamenti protettivi tra le donne con diabete gestazionale” presentato dalla Regione Basilicata nell’ambito del Programma Ccm.

Il diabete gestazionale è uno dei più potenti predittori di sviluppo del diabete tipo 2, che rappresenta un fattore di mortalità cardiovascolare maggiore nelle donne rispetto all’uomo.

All’incontro con i giornalisti saranno presente la vicepresidente della Regione, nonché assessore regionale alle Politiche della Persona, Flavia Franconi, i dirigenti generali dell’Asp, dell’Asm e dell’Aor San Carlo, con i referenti del progetto, i rappresentanti della Sid (Società italiana di diabetologia) e delle associazioni diabetici Fand e Aggd.

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo