HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Centrale Enel. Dichiarazioni dei sindaci di Viggianello e Rotonda

14/10/2014



Il dato più rilevante della vicenda, ad oggi, è che la centrale rimane chiusa e che l'iter istruito in sede locale conferma il parere tenico negativo del parco ed esautora un percorso fallace per enel grazie alla tenacia delle popolazioni, dei movimenti e delle amministrazioni locali. Anche se è stato chiesto un rinvio al consiglio di stato (curioso che nelle stesse ore sia stato ratificato l'accordo delle compensazioni da parte dei comuni che non subiscono alcun impatto ambientale dalla centrale), ribadiamo con forza che la battaglia va avanti anche a Roma. Al mise e al presidente Renzi abbiamo fornito elementi che danno il reale spessore della vicenda: rischi concreti per la salute (per cui è stata chiesta una Vis), di infiltrazioni malavitose nell'affare delle biomasse, il criterio illeggittimo delle compensazioni, i rischi per la perdita di posti di lavoro nel comparto agricolo e turistico. Indigna che venga ratificato un accordo sulla pelle dei cittadini di Rotonda e Viggianello, le comunità più prossime all'impianto, e che i rispettivi sindaci non siano stati nè convocati e né fatti entrare (interdetto l'accesso anche ad alcuni parlamentari della repubblica che accompagnavano i due sindaci).
Sindaco Viggianello V. Corraro e Sindaco Rotonda R. Bruno.



ALTRE NEWS

CRONACA

22/09/2018 - Picerno,recuperato un dipinto del XVIII secolo
22/09/2018 - Droga: un arresto a Vietri di Potenza
22/09/2018 - Istat, ad ottobre al via nuovo censimento generale
21/09/2018 - Spaccio di stupefacenti, un arresto dei Carabinieri

SPORT

22/09/2018 - Terza giornata di campionato settore giovanile Matera Calcio
22/09/2018 - Promozione: a Lauria va in scena il big – match
22/09/2018 - Eccellenza: la capolista Vultur in cerca di conferme
22/09/2018 - Al via il campionato regionale lucano categoria giovanissimi

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Genzano di Lucania: a causa del protrarsi dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in via Colonia, via Fiore, via delle Puglie e zone limitrofe resterà sospesa fino alle ore 18,00 di oggi.

22/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione nelle seguenti vie: Pascoli, Parini, Risorgimento e zone limitrofe.

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 19:30 di oggi salvo imprevisti.

21/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Genzano di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 16:45 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti vie: Colonia, Tommaso Fiore, Delle Puglie e zone limitrofe.

Genzano di Lucania: a causa del protrarsi dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica resterà sospesa fino alle ore 12 di domani nelle seguenti vie: Colonia, Tommaso Fiore, Delle Puglie, e zone limitrofe.

L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo