HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Senise: palestra inaugurata e di nuovo interessata da lavori

17/09/2014



Quando alla fine dello scorso mese di aprile era stata inaugurata con una cerimonia istituzionale ed un incontro pubblico, studenti e personale scolastico avevano tirato un sospiro di sollievo. La palestra dell’Istituto di istruzione superiore “Leonardo Sinisgalli” di Senise finalmente riapriva. L’inizio dei lavori, risaliva a ben due anni prima, tanto che poco prima dello scorso dicembre gli studenti avevano fatto cominciare a sentire la loro voce, anche attraverso lasiritide.it, per richiedere tempi più celeri. Detto, fatto: ad aprile c’era stato l’adeguamento generale della palestra, il rifacimento dell’impianto idrico, la sostituzione delle porte e degli infissi, una pitturazione esterna ed interna dell’intera struttura e l’apposizione di 600 mq di parquet sportivo professionale. Inoltre erano stati collocati set di tabelloni elettronici, protezioni varie e altri accessori utili allo svolgimento di giochi, un sistema di illuminazione consono, nonché la fornitura di copri – pavimenti avvolgibili per adibire la palestra ad area convegni per completare il quadro degli interventi realizzati. L’importo dei lavori, durati quasi due anni e realizzati nell’ambito del Fesr Regione Basilicata – Pois Area “Lagonegrese-Pollino”, è stato pari a 372.932, 40 euro.
Peccato, però, che quella palestra gli studenti l’hanno vista solo il giorno dell’inaugurazione. “Dopo il taglio del nastro- ci spiega la dirigente Maria Ciancio- la scuola non ha avuto subito le chiavi dall’ente provinciale. Questo non ha pesato più di tanto perché eravamo ad un mese dalla fine dell’anno scolastico e, il bel tempo, ha consentito l’utilizzo dei campetti esterni. Aspettavamo l’inizio del nuovo anno scolastico ma, tornati a scuola, ci siamo accorti che la palestra restava chiusa”. Il nuovo anno è cominciato e la palestra, attualmente, è inutilizzabile. La colpa è di un boiler scoppiato in uno dei bagni. E’ successo ad agosto ma, con la palestra chiusa, l’acqua è rimasta lì per una buona quindicina di giorni prima che qualcuno se ne accorgesse. Ce lo spiega il presidente della Provincia di Potenza Nicola Valluzzi, presente anche lui il giorno dell’inaugurazione. L’incidente, apprendiamo, “ha rovinato il parquet, l’ente provinciale ha inviato una comunicazione di ripristino danni all’impresa che non aveva ancora consegnato i lavori. Ad oggi l’impresa aspetti che arrivi il nuovo parquet e il tutto dovrebbe essere ripristinato tra fine settembre e inizio ottobre”.

Mariapaola Vergallito



ALTRE NEWS

CRONACA

21/04/2019 - Senise: atti vandalici davanti a un bar
21/04/2019 - A Metaponto sequestrato un camping
21/04/2019 - Droga.Ferrandina: controllo antidroga in circolo privato. Arrestato un 27enne
21/04/2019 - Matera: Rapina in un negozio, arrestato 36enne di Altamura

SPORT

20/04/2019 - Ritorna alla vittoria il Potenza Calcio
20/04/2019 - P2M En&Gas Potenza,ipoteca sul titolo regionale di Serie D maschile
20/04/2019 - Futsal Senise: i Giovanissimi bissano il primato regionale
20/04/2019 - Rotonda: entra nella prima squadra di calcio amputati del sud

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

21/04/2019 Riaperta al traffico la Strada Provinciale 5 (ex SS 176) nei pressi di Craco

È stata riaperta al transito la Strada Provinciale 5 (ex SS 176), all’altezza del km 4+100, lungo il tratto Pisticci - Craco.
Dopo l’immediata ordinanza di chiusura della strada disposta tre giorni fa a seguito di controlli che evidenziavano un cedimento di un muro andatore sui cui poggia la rampa di accesso al noto ponte Bailey, la Provincia di Matera si è tempestivamente adoperata per mettere in sicurezza quella zona e garantire così la pubblica incolumità degli utenti.
Già ieri mattina, infatti, dopo l’intervento di somma urgenza effettuato, si è proceduto alla riapertura della strada provinciale al transito dei mezzi.

20/04/2019 Sospensione idrica oggi 20 Aprile in Basilicata

Potenza: a causa deld protrarsi dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in contrada Poggio Cavallo, contrada Rossellino, via Rifreddo e via De Nicola resterà sospesa fino alla mezzanotte.

19/04/2019 Sospensione idrica a Rionero In Vulture

Rionero in Vulture: per consentire lavori di manutenzione straordinaria del serbatoio cittadino, martedì 23 aprile l’erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14 alle ore 7 del mattino successivo, salvo imprevisti. La sospensione riguarderà l’intero abitato ad eccezione delle frazioni di Monticchio e delle seguenti zone: contrada Scascione, contrada Ventaruolo, contrada Colonnello, via del Brigantaggio, via Padre Tortorella, viale della Bramea, via della Ninfea Bianca, via Alborella Vulturina, via Fontana Castagno e strade limitrofe.

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo