HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Chiaromonte:il Comune aiuta le famiglie per mensa e scuolabus

16/09/2014



Anche in tempo di crisi, c’è chi a gravare ulteriormente sulle spese delle famiglie non ci sta. È quanto si è proposto il Comune di Chiaromonte in occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico. La nuova Amministrazione, infatti, nonostante le poche risorse economiche a disposizione, ha voluto comunque farsi carico di parte delle spese legate sia al servizio mensa scolastica sia al servizio scuolabus per non gravare eccessivamente sui redditi dei nuclei familiari. Il servizio mensa, a differenza degli anni passati, ci ha fatto sapere il primo cittadino Valentina Viola, coprirà quasi tutto l’anno scolastico, con l’inizio fissato per il 22 settembre e la fine per l’11 giugno. La mensa, peraltro, continuerà ad usufruire della cucina dell’ospedale, che per tutti è fonte di garanzia in termini di controlli accurati e qualità del servizio. Al fine di distribuire in modo più equo la spesa sulle famiglie ha adottato una suddivisione in cinque fasce di reddito (ISEE) per la determinazione del costo del blocchetto dei buoni pasto. Un altro nodo importante su cui l’amministrazione Viola ha puntato la sua attenzione è il servizio di trasporto scolastico. Secondo il contratto stipulato con l’azienda che gestisce il trasporto alunni, a partire dal 1 gennaio 2015 l’abbonamento mensile dovrebbe subire un rincaro di due euro. Per far fronte a ciò, nell’ambito della predisposizione del bilancio di previsione 2014, l’amministrazione ha reperito le risorse per farsi carico di parte del costo dell’abbonamento; abbonamento che, pertanto, resterà a carico delle famiglie soltanto al 50%. Inoltre, a partire dal prossimo 22 settembre, in concomitanza con l’inizio della mensa scolastica, sarà attivo anche un ulteriore servizio, quello di accompagnamento dei bambini della scuola dell’infanzia. “Nell’operare queste scelte, conclude la Viola in una nota, siamo stati mossi dalla convinzione che quando le risorse diminuiscono è più logico e giusto utilizzare meglio quelle di cui si dispone, piuttosto che richiedere sacrifici ulteriori alle famiglie”.

Nicoletta Fanuele



ALTRE NEWS

CRONACA

12/12/2017 - Senza stipendio da settembre:la storia di un autista lucano,il calvario di tanti
12/12/2017 - Ospedali. Domani chiusura anticipata delle casse per upgrade informatico
12/12/2017 - Crollo ponte 'Stefano Gioia': intervista al presidente del Consorzio di Bonifica
12/12/2017 - Trovati in possesso di 52 bombe carta: ultrà Matera arrestato e 33 denunciati

SPORT

12/12/2017 - Taviano vs Geosat Geovertical,per un altro scontro salvezza
12/12/2017 - Eccellenza: per il Rotonda Calcio ecco Leone e due argentini
11/12/2017 - Damore lascia il Rotonda Calcio e torna alla corte di Cimicata
11/12/2017 - Basket Serie B, Olimpia Matera travolge Recanati all’overtime

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

12/12/2017 Comunicazione 12 dicembre delle sospensioni idriche

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.
Fardella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Marsico Nuovo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nel rione San Donato sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti.
Corleto Perticara: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 18:00 di oggi salvo imprevisti.
Bernalda: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa a Metaponto Lido dalle ore 08:00 alle ore 23:30 di domani, salvo imprevisti.

11/12/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 11 dicembre 2017

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 16:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Montalbano Jonico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Baragiano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idricanell'abitato, Scalo e contrade rurali sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina, salvo imprevisti.
Sant'Angelo Le Fratte: per lavori urgenti sulla rete idrica, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Isca sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 18:00 di oggi, salvo imprevisti.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

10/12/2017 Promozione: risultati 12^ giornata

Avigliano – CandidaMelfi 1-4
Bella – Santarcangiolese 0-0
Brienza – Anzi 2-1
Fortuna Potentia – Paternicum 3-3
Miglionico – Ruoti 7-0
Oraziana Venosa – Rotunda Maris 2-1
Ferrandina – Pomarico 0-3

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo