HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Convegno "Sulla pelle degli ultimi.Basilicata: A.A.A. Stato Sociale Cercasi"

16/09/2014



Qual è lo stato delle politiche sociali in Basilicata? La crisi è l'unica causa che ha collocato i soggetti più deboli agli ultimi gradini della società o le ragioni arrivano da lontano? Cosa possono fare associazioni e istituzioni per rispondere alle reali esigenze delle persone più bisognose?
E' con l'intento di rispondere a questi ed altri quesiti che il Cestrim, Centro Studi e Ricerche sulle Realtà Meridionali, ha organizzato il convegno "Sulla pelle degli ultimi. Basilicata: A.A.A. Stato Sociale Cercasi", che si terrà a Potenza sabato 20 settembre, alle ore 9.30 nella sala convegni "Avv. Domenico Potenza" del Cestrim.
Il professor Alfonso Conte, docente di Storia Contemporanea all'Università degli Studi di Salerno, relazionerà sulla storia e l'evoluzione dello stato sociale nel Mezzogiorno. I ricercatori del Cestrim, Donato Di Sanza e Giovanni Ferrerese, illustreranno la situazione in Basilicata relativa a dipendenze, immigrazione e disabilità. La responsabile del settore Politiche sociali di “Libera. Nomi, numeri e associazioni contro le mafie”, Gabriella Stramaccioni, presenterà la campagna “Miseria ladra”.
Al convegno interverranno il presidente del Cestrim e vicepresidente nazionale di Libera, don Marcello Cozzi, il sindaco di Potenza Dario De Luca e il presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella.



ALTRE NEWS

CRONACA

11/12/2017 - Garanzia giovani, riaperti i termini. Domande entro il 4 gennaio
11/12/2017 - Vicenda Itrec: Mediterraneo NoScorie chiede accesso agli atti
10/12/2017 - John Viola e Beatrice di Borbone a Latronico
9/12/2017 - La Regione ricorre al Tar contro le autobotti della Total

SPORT

11/12/2017 - Basket Serie B, Olimpia Matera travolge Recanati all’overtime
11/12/2017 - Prima Ctg/B: il Lauria vince a Tursi
11/12/2017 - Eccellenza: la Fides si impone nel derby del Vulture
11/12/2017 - Serie D: il Potenza espugna Taranto e torna al successo dopo tre partite

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

11/12/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 11 dicembre 2017

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 16:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Montalbano Jonico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Baragiano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idricanell'abitato, Scalo e contrade rurali sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina, salvo imprevisti.
Sant'Angelo Le Fratte: per lavori urgenti sulla rete idrica, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Isca sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 18:00 di oggi, salvo imprevisti.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

10/12/2017 Promozione: risultati 12^ giornata

Avigliano – CandidaMelfi 1-4
Bella – Santarcangiolese 0-0
Brienza – Anzi 2-1
Fortuna Potentia – Paternicum 3-3
Miglionico – Ruoti 7-0
Oraziana Venosa – Rotunda Maris 2-1
Ferrandina – Pomarico 0-3

10/12/2017 Eccellenza: risultati 16^ giornata

Fides Scalera – Vultur 3-0
Moliterno – Vitalba 2-1
Montescaglioso – Melfi 1-0
Murese – Grumentum Val D’Agri 2-1
Real Tolve – Real Senise 1-3
Rotonda – Alto Bradano 3-0
Soccer Lagonegro – Real Metapontino 1-0
S.Pignola – Latronico 7-0

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo